Mons Ivar Mjelde

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mons Ivar Mjelde
Mons Ivar Mjelde.JPG
Nazionalità Norvegia Norvegia
Altezza 187 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex attaccante)
Squadra Åsane
Ritirato 2001
Carriera
Squadre di club1
1989-1990 Brann 31 (7)
1991 Bryne 37 (12)
1992-1994 Lillestrøm 53 (29)
1994-1995 Austria Vienna 62 (28)
1996-2001 Brann 97 (48)
2001 Sogndal 7 (2)
Nazionale
1993 Norvegia Norvegia 3 (2)
Carriera da allenatore
2002BrannRis.
2003-2008Brann
2009Bryne
2011-2015Start
2016Fredrikstad
2017-Åsane
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 27 gennaio 2017

Mons Ivar Mjelde (Osterøy, 17 novembre 1967) è un allenatore di calcio ed ex calciatore norvegese, di ruolo attaccante, tecnico dello Start.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Mjelde iniziò la sua carriera professionistica con la maglia del Brann. Debuttò nella massima divisione norvegese il 25 maggio 1989, subentrando a Trond Nordeide nella sconfitta per due a zero in casa del Vålerenga.[1] Il primo gol in campionato arrivò il 28 aprile 1990, nel successo per uno a zero sullo Strømsgodset.[2]

Passò poi al Bryne, per cui giocò una stagione. Si trasferì così al Lillestrøm, per cui esordì il 25 aprile 1992: andò infatti anche a segno nel successo per due a uno sul Viking.[3] Nel 1994 passò all'Austria Vienna e nel 1996 tornò in patria, al Brann. Chiuse la carriera al Sogndal, squadra in cui passò in prestito nel 2001: giocò il primo incontro con questa maglia il 20 maggio, nella sconfitta per sei a uno contro il Rosenborg.[4] Il 24 giugno segnò il primo gol, nel cinque a uno sullo Strømsgodset.[5]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Mjelde giocò 3 partite per la Norvegia, mettendo a segno 2 reti.[6] Il debutto fu datato 11 agosto 1993, nella vittoria per sette a zero sulle Fær Øer: Mjelde segnò una doppietta.[7]

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Dopo il ritiro, Mjelde fu nominato allenatore delle riserve del Brann. L'anno seguente, passò a guidare la prima squadra e i suoi iniziali quattro anni furono segnati dalla vittoria sia di un campionato, che di una coppa nazionale. Subentrò a Teitur Þórðarson, che fu licenziato dopo una stagione negativa. Il primo anno portò la squadra ad un sesto posto finale, mentre il secondo fino al terzo. Si aggiudicò anche la Coppa di Norvegia 2004, unico trofeo del club negli ultimi ventidue anni. Si aggiudicò la Tippeligaen 2007, arrivando sei punti davanti allo Stabæk.

Il 7 ottobre 2008, annunciò che quella sarebbe stata l'ultima sua stagione al club.[8] Il 1º giugno 2009, fu nominato allenatore del Bryne.[9]

Il 10 luglio 2011 fu ufficializzato il suo nuovo incarico allo Start.[10] Il 7 settembre 2015 lasciò la panchina.[11]

Il 9 agosto 2016 è stato scelto come nuovo allenatore del Fredrikstad.[12] Dopo aver condotto la squadra alla salvezza, totalizzando 16 punti in 11 partite, in data 4 novembre le parti hanno reso noto che non avrebbero proseguito la collaborazione.[13]

Il 16 novembre è stato nominato nuovo allenatore dell'Åsane, in vista del campionato 2017.[14]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]
Brann: 2004
Brann: 2007

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (NO) Vålerenga - Brann, SK 2 - 0, fotball.no. URL consultato il 10 marzo 2011.
  2. ^ (NO) Strømsgodset IF - Brann, SK 0 - 1[collegamento interrotto], fotball.no. URL consultato il 10 marzo 2011.
  3. ^ (NO) Lillestrøm SK - MEN 1 - Viking 2 - 1[collegamento interrotto], fotball.no. URL consultato il 10 marzo 2011.
  4. ^ (NO) Sogndal 1 - 6 Rosenborg, altomfotball.no. URL consultato il 10 marzo 2011.
  5. ^ (NO) Sogndal 5 - 1 Strømsgodset, altomfotball.no. URL consultato il 10 marzo 2011.
  6. ^ (NO) Mons Ivar Mjelde, altomfotball.no. URL consultato il 10 marzo 2011.
  7. ^ (NO) Færøyene - Norge 0 - 7[collegamento interrotto], fotball.no. URL consultato il 10 marzo 2011.
  8. ^ (NO) Dette er Mons Ivar Mjelde, vg.no. URL consultato il 10 marzo 2011.
  9. ^ (NO) Mjelde presentert som Bryne-trener, vg.no. URL consultato il 10 marzo 2011.
  10. ^ (NO) Mjelde blir ny Start-trener, ikstart.no. URL consultato il 10 luglio 2011 (archiviato dall'url originale il 14 settembre 2011).
  11. ^ (NO) Trenerskifte i Start, ikstart.no. URL consultato il 7 settembre 2015 (archiviato dall'url originale il 17 ottobre 2015).
  12. ^ (NO) Mons Ivar Mjelde inn - leder treningen onsdag, fredrikstadfk.no. URL consultato il 9 agosto 2016 (archiviato dall'url originale il 12 agosto 2016).
  13. ^ (NO) Pressemelding: FFK og Mons Ivar Mjelde, fredrikstadfk.no. URL consultato il 4 novembre 2016.
  14. ^ (NO) Mons Ivar Mjelde tar over som hovedtrener i Åsane Fotball[collegamento interrotto], asanefotball.no. URL consultato il 17 novembre 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]