Leif Eriksen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Leif Eriksen
LeifEriksen-NFDB.26102-604.jpg
Nazionalità Norvegia Norvegia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Carriera
Squadre di club1
1959-1968Vålerengen142 (57)
1969Eidsvold Turn? (?)
1971-1972Vålerengen? (?)
Nazionale
1960-1962 Norvegia Norvegia U-21 4 (1)
1964-1968 Norvegia Norvegia 4 (1)
Carriera da allenatore
1970 Eidsvold Turn
1971-1972 Vålerengen
1974-1975 Jevnaker
1976-1978 Skeid
1979-1981 Vålerengen
1982 Vålerengen
1985-19?? Ullern
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 28 marzo 2012

Leif Eriksen (14 maggio 1940) è un ex calciatore norvegese, di ruolo attaccante.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Vålerengen[modifica | modifica wikitesto]

Eriksen giocò per il Vålerengen dal 1959 al 1968. Fu capocannoniere del campionato 1963, mentre vinse il campionato 1965 con questa maglia. Sempre nel 1963, con le 22 reti realizzate in campionato, diventò il calciatore ad aver segnato più gol con la maglia del Vålerengen in una sola stagione.[1] Negli anni successivi, Jørn Andersen e Viðar Örn Kjartansson batterono il suo record.[1] Totalizzò 142 presenze e 57 reti in questo lasso di tempo.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Conta 4 presenze per la Norvegia.[2] Esordì il 13 maggio 1964, andando anche a segno nella sconfitta per 1-4 contro l'Irlanda.[3] Fu l'unica rete realizzata per la selezione scandinava.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Vålerengen: 1965

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (NO) Kjartansson ble klubbhistorisk, vif-fotball.no. URL consultato il 15 settembre 2014 (archiviato dall'url originale il 15 settembre 2014).
  2. ^ (NO) Leif Eriksen, fotball.no. URL consultato il 27 marzo 2012.
  3. ^ (NO) Norge - Irland 1 - 4, fotball.no. URL consultato il 27 marzo 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]