Norgesmesterskapet 2004

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Coppa di Norvegia 2004)
Norgesmesterskapet 2004
NM menn 2004
Competizione Coppa di Norvegia
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore NFF
Date dal 5 maggio 2004
al 7 novembre 2004
Luogo Norvegia Norvegia
Partecipanti 32
Risultati
Vincitore Brann
(6º titolo)
Secondo Lyn Oslo
Statistiche
Incontri disputati 127
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2003 2005 Right arrow.svg

La Norgesmesterskapet 2004 di calcio fu la 99ª edizione della manifestazione. Iniziò il 5 maggio e si concluse il 7 novembre 2005 con la finale all'Ullevaal Stadion, vinta dal Brann per 4-1 sul Lyn Oslo. La squadra detentrice era il Rosenborg.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

La competizione fu interamente ad eliminazione diretta. Tutti i turni si svolsero in gara unica, con eventuali tempi supplementari e calci di rigore.

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]

Risultato Data
Kvik Halden 4-0 Groruddalen 5 maggio ore 18.00
Østsiden 4-2 Sprint-Jeløy 5 maggio ore 18.00
Sarpsborg 3-1 Manglerud Star 5 maggio ore 18.00
Selbak 0-2 Ørn-Horten 5 maggio ore 18.00
Kolbotn 1-2 Kongsvinger 5 maggio ore 18.00
Årvoll 0-1 Ullensaker/Kisa 5 maggio ore 18.00
Kjelsås 0-4 Bærum 5 maggio ore 18.00
Asker 2-3 Sparta Undom 5 maggio ore 18.00
Lørenskog 2-1 St. Hanshaugen 5 maggio ore 18.00
Skjetten 9-0 Grue 5 maggio ore 18.00
Eidsvold Turn 3-1 Strømmen 5 maggio ore 18.00
Lillehammer 1-1 (12-11 d.c.r.) Follo 5 maggio ore 18.00
Ringsaker 1-3 Nybergsund 5 maggio ore 18.00
Elverum 1-2 Mercantile 5 maggio ore 18.00
Gjøvik-Lyn 2-4 Brumunddal 5 maggio ore 18.00
Vardal 0-5 Sogndal 5 maggio ore 18.00
Notodden 1-5 Raufoss 5 maggio ore 18.00
Mjøndalen 1-2 Strømsgodset 5 maggio ore 18.00
Åssiden 1-6 Odd Grenland 5 maggio ore 18.00
Eik-Tønsberg 0-1 Frigg 5 maggio ore 18.00
Larvik Turn 1-0 Drafn 5 maggio ore 18.00
Borre 1-9 Moss 5 maggio ore 18.00
Tollnes 4-3 Drøbak/Frogn 5 maggio ore 18.00
Langesund/Stathelle 0-7 Lillestrøm 5 maggio ore 18.00
Herkules 1-2 Tønsberg 5 maggio ore 18.00
Skarphedin 1-0 Donn 5 maggio ore 18.00
FK Arendal 0-3 Sandefjord 5 maggio ore 18.00
Vindbjart 0-6 Pors Grenland 5 maggio ore 18.00
Egersund 0-2 Stabæk 5 maggio ore 18.00
Sandnes Ulf 3-1 Klepp 5 maggio ore 18.00
Sola 0-1 Bryne 5 maggio ore 18.00
Frøyland 0-7 Start 5 maggio ore 18.00
Vidar 0-2 Ålgård 5 maggio ore 18.00
Torvastad 1-0 Åsane 5 maggio ore 18.00
Åkra 0-9 Brann 5 maggio ore 18.00
Norheimsund 1-0 Fyllingen 5 maggio ore 18.00
Solid 0-3 Haugesund 5 maggio ore 18.00
Arna-Bjørnar 0-5 Viking 5 maggio ore 18.00
Løv-Ham 6-4 (d.t.s.) Radøy/Manger 5 maggio ore 18.00
Varegg 1-3 Hovding 5 maggio ore 18.00
Fana 7-3 Jotun 5 maggio ore 18.00
Askøy 2-3 Vard Haugesund 5 maggio ore 18.00
Fjøra 0-2 Hønefoss 5 maggio ore 18.00
Stryn 0-1 HamKam 5 maggio ore 18.00
Spjelkavik 0-9 Hødd 5 maggio ore 18.00
Træff 0-2 Skeid 5 maggio ore 18.00
Orkla 3-4 Strindheim 5 maggio ore 18.00
Melhus 1-6 Aalesund 5 maggio ore 18.00
Flå 0-4 Molde 5 maggio ore 18.00
Byåsen 5-2 Steinkjer 5 maggio ore 18.00
Nidelv 1-4 Mo 5 maggio ore 18.00
Rissa 0-15 Rosenborg 5 maggio ore 18.00
Rørvik 0-8 Bodø/Glimt 5 maggio ore 18.00
Salangen 1-7 Lyn Oslo 5 maggio ore 18.00
Skarp 6-5 (d.t.s.) Alta 5 maggio ore 18.00
Senja 0-10 Tromsdalen 5 maggio ore 18.00
Bossekop 0-8 Tromsø 5 maggio ore 18.00
Lofoten 4-3 Vesterålen 5 maggio ore 18.30
Volda 4-1 Kolstad 5 maggio ore 19.00
Levanger 3-0 Verdal 5 maggio ore 19.00
Bøler 2-4 Fredrikstad 6 maggio ore 18.00
Eiger 0-7 Mandalskameratene 6 maggio ore 18.00
Os 2-3 Vålerenga 6 maggio ore 18.00

Secondo turno[modifica | modifica wikitesto]

Risultato Data
Østsiden 1-2 Lyn Oslo 26 maggio ore 18.00
Sarpsborg 2-8 Fredrikstad 26 maggio ore 18.00
Skeid 3-1 Tønsberg 26 maggio ore 18.00
Frigg 2-0 Skjetten 26 maggio ore 18.00
Mercantile 2-3 Moss 26 maggio ore 18.00
Ullensaker/Kisa 2-3 Stabæk 26 maggio ore 18.00
Eidsvold Turn 1-3 Sogndal 26 maggio ore 18.00
Nybergsund 1-3 Kongsvinger 26 maggio ore 18.00
Lillehammer 0-8 Lillestrøm 26 maggio ore 18.00
Brumunddal 2-6 HamKam 26 maggio ore 18.00
Raufoss 3-4 Bærum 26 maggio ore 18.00
Hønefoss 5-0 Lørenskog 26 maggio ore 18.00
Ørn-Horten 2-4 Sandefjord 26 maggio ore 18.00
Pors Grenland 4-5 (d.t.s.) Kvik Halden 26 maggio ore 18.00
Skarphedin 0-2 Odd Grenland 26 maggio ore 18.00
Start 6-0 Tollnes 26 maggio ore 18.00
Mandalskameratene 5-0 Larvik 26 maggio ore 18.00
Bryne 4-0 Løv-Ham 26 maggio ore 18.00
Ålgård 1-2 Haugesund 26 maggio ore 18.00
Vard Haugesund 2-1 Sandnes Ulf 26 maggio ore 18.00
Torvastad 0-7 Viking 26 maggio ore 18.00
Norheimsund 0-5 Brann 26 maggio ore 18.00
Aalesund 5-1 Hovding 26 maggio ore 18.00
Hødd 5-3 Byåsen 26 maggio ore 18.00
Levanger 2-7 Rosenborg 26 maggio ore 18.00
Strindheim 5-2 Fana 26 maggio ore 18.00
Mo 2-0 Strømsgodset 26 maggio ore 18.00
Harstad 0-7 Bodø/Glimt 26 maggio ore 18.00
Skarp 0-6 Tromsø 26 maggio ore 18.00
Volda 0-5 Molde 27 maggio ore 18.00
Tromsdalen 0-1 Lofoten 27 maggio ore 18.00
Sparta Undom 0-2 Vålerenga 28 maggio ore 19.00

Terzo turno[modifica | modifica wikitesto]

Risultato Data
Strindheim 1-6 Rosenborg 3 giugno ore 18.00
Lofoten 0-7 Bodø/Glimt 3 giugno ore 18.00
Moss 5-4 Fredrikstad 9 giugno ore 18.00
Lyn Oslo 3-2 Frigg 9 giugno ore 18.00
Bærum 3-2 Vålerenga 9 giugno ore 18.00
Kongsvinger 5-2 Aalesund 9 giugno ore 18.00
HamKam 4-3 Skeid 9 giugno ore 18.00
Sandefjord 6-5 Start 9 giugno ore 18.00
Viking 1-2 Bryne 9 giugno ore 18.00
Haugesund 5-3 Odd Grenland 9 giugno ore 18.00
Brann 6-0 Hødd 9 giugno ore 18.00
Sogndal 1-2 Mandalskameratene 9 giugno ore 18.00
Molde 1-2 Vard Haugesund 9 giugno ore 18.00
Mo 0-2 Tromsø 9 giugno ore 18.00
Kvik Halden 1-4 Stabæk 10 giugno ore 18.00
Lillestrøm 2-0 Hønefoss 10 giugno ore 18.00

Quarto turno[modifica | modifica wikitesto]

Risultato Data
Kongsvinger 0-3 Sandefjord 23 giugno ore 18.00
Mandalskameratene 0-2 HamKam 23 giugno ore 18.00
Haugesund 1-2 Rosenborg 23 giugno ore 18.00
Bryne 2-1 Bærum 23 giugno ore 18.00
Tromsø 3-5 Lillestrøm 23 giugno ore 18.00
Stabæk 3-1 Moss 23 giugno ore 18.00
Vard Haugesund 0-5 Lyn Oslo 24 giugno ore 18.00
Bodø/Glimt 3-3 (8-9 d.c.r.) Brann 24 giugno ore 18.00

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Risultato Data
Lyn Oslo 3-1 HamKam 14 agosto ore 16.00
Lillestrøm 3-2 Rosenborg 14 agosto ore 20.15
Sandefjord 3-4 Stabæk 14 agosto ore 18.00
Brann 3-2 Bryne 15 agosto ore 20.15

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Risultato Data
Stabæk 1-3 Brann 22 settembre ore 20.00
Lyn Oslo 1-0 Lillestrøm 23 settembre ore 20.00

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Oslo
7 novembre 2004, ore 13:15 CEST
Brann Rosso e Bianco.svg 4 – 1
referto
Rosso Bianco e Blu (Strisce).svg Lyn Oslo Ullevaal Stadion (24.458 spett.)
Arbitro Berntsen (Vang)

Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Brann
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Lyn Oslo

Formazioni[modifica | modifica wikitesto]

Brann (4-4-2)
POR 12 Norvegia Håkon Opdal
TD 2 Norvegia Jan Tore Ophaug
DC 18 Islanda Ólafur Örn Bjarnason
DC 8 Norvegia Ragnvald Soma Ammonizione al 29’ 29’
TS 15 Norvegia Erlend Hanstveit (C)
CLD 5 Norvegia Martin Knudsen Uscita al 78’ 78’
CEN 6 Norvegia Helge Haugen
CEN 23 Austria Paul Scharner
CLS 27 Norvegia Raymond Kvisvik Uscita al 86’ 86’
ATT 10 Norvegia Bengt Sæternes
ATT 7 Scozia Robbie Winters Uscita al 85’ 85’
A disposizione:
POR 1 Norvegia Johan Thorbjørnsen
CEN 11 Norvegia Kristian Ystaas
ATT 14 Norvegia Arve Walde Ingresso al 86’ 86’
CEN 16 Scozia Charlie Miller Ingresso al 85’ 85’ Ammonizione al 90’ 90’
CEN 19 Norvegia Tom Sanne Ingresso al 78’ 78’
ATT 21 Norvegia Thomas Lund
DIF 28 Norvegia Fredrik Klock
Allenatore:
Norvegia Mons Ivar Mjelde
Lyn Oslo (4-4-2)
POR 1 Oman Ali Al-Habsi
TD 4 Norvegia Kristian Flittie Onstad Uscita al 45’ 45’
DC 22 Norvegia Tommy Berntsen
DC 5 Danimarca Steven Lustü
TS 19 Norvegia Yngvar Håkonsen Ammonizione al 90’ 90’
CLD 23 Norvegia Lars-Kristian Eriksen Uscita al 70’ 70’
CEN 15 Norvegia Øyvind Leonhardsen (C)
CEN 7 Norvegia Tomasz Sokolowski
CLS 2 Norvegia Mounir Hamoud Uscita al 60’ 60’
ATT 10 Norvegia Jan-Derek Sørensen
ATT 25 Svezia Peter Markstedt
A disposizione
POR 1 Portogallo Nuno Marques
ATT 6 Norvegia Ole Bjørn Sundgot Ingresso al 70’ 70’
CEN 9 Corea del Sud Cha Ji-Ho Ingresso al 60’ 60’
CEN 16 Norvegia Christian Aas
CEN 17 Norvegia Christoffer Dahl Ingresso al 45’ 45’
CEN 11 Norvegia Bjarne Ingebretsen
CEN 66 Norvegia Leif Gunnar Smerud
Allenatore:
Norvegia Hans Knutsen e Norvegia Espen Olafsen

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio