Latvijas kauss 2005

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Latvijas kauss 2005
Competizione Latvijas kauss
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 64ª
Organizzatore LFF
Date dal 7 maggio 2005
al 25 settembre 2005
Luogo Lettonia Lettonia
Partecipanti 44
Formula Torneo a eliminazione diretta
Risultati
Vincitore Ventspils
(3º titolo)
Secondo Metalurgs Liepāja
Semi-finalisti Skonto
Olimps Rīga
Statistiche
Incontri disputati 42
Gol segnati 179 (4,26 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2004 2006 Right arrow.svg

La Coppa di Lettonia 2005 (in lettone Latvijas kauss) è stata la 64a edizione del torneo a eliminazione diretta. Il Ventspils ha vinto il trofeo per la terza volta.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Fu confermata la formula della precedente stagione, con tutti i turni ad eliminazione diretta e tutti giocati in gara unica.

Nei primi due turni giocarono esclusivamente squadre iscritte alla 2. Līga, mentre dal terzo turno entrarono in gioco le squadre della 1. Līga 2005; infine dagli ottavi di finale scesero in campo le otto formazioni di Virslīga 2005.

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]

Le gare si sono giocate il 7 e l'8 maggio 2005.

Squadra 1 Ris. Squadra 2
Varavīksne 2 – 0 Linde-N Liepaja
Tosmares KB Liepaja 0 – 2 Miku VPTK Liepaja
Tervete Dobele 0 – 5 Saldus-Broceni
Venteko Rīga 4 – 2 Enkurs Rīga
Imanta Rīga 0 – 7 Tukums 2000
Olanija AB.LV Olaine 1 – 4 Ofriss Rīga
Aizkraukle 2 – 1 Super Nova Rīga
Hemat Rīga 0 – 6 Kauguri Jurmala
Ludza 0 – 3 Kvarcs Madona
Jekabpils 6 – 0 Balvu Vilki
Aluksnes MSB 1 – 3 Staiceles Bebri
Ilūkste 0 – 1 Gulbene
Abuls Smiltene 3 – 5 Plavinas DM

Secondo turno[modifica | modifica wikitesto]

Le gare si sono giocate il 14 e il 15 maggio 2005.

Squadra 1 Ris. Squadra 2
Miku VPTK Liepaja 2 – 2 (dts) (11-10 dcr) Varavīksne
Saldus-Broceni 1 – 3 Venteko Rīga
Tukums 2000 5 – 1 Ofriss Rīga
Aizkraukle 2 – 3 Kauguri Jurmala
Marko-LSPA Rīga 5 – 3 Kvarcs Madona
Staiceles Bebri 6 – 4 Jekabpils
Gulbene 3 – 3 (dts) (6-7 dcr) Plavinas DM

Terzo turno[modifica | modifica wikitesto]

Le gare si sono giocate tra il 27 e il 29 maggio 2005. In questo turno entrarono in scena le nove squadre della 1. Līga che non erano formazioni riserve.

Squadra 1 Ris. Squadra 2
Kauguri Jurmala 1 – 2 Dižvanagi Rēzekne
Miku VPTK Liepaja 2 – 6 Auda Riga
Zibens/Zemessardze 1 – 3 JFC Skonto Riga[1]
Valmiera -[2] Venteko Rīga
Marko-LSPA Rīga 1 – 1 (dts) (4-5 dcr) Alberts
Tukums 2000 0 – 3[3] Ditton
Ogres Sporta Centrs/FK 33 3 – 4 Jelgava
Plavinas DM 2 – 1 Staiceles Bebri

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Le partite si sono giocate il tra il 9 e l'11 giugno 2005. In questo turno entrarono in gioco le squadre partecipanti alla Virslīga, disputando tutte il rispettivo turno in trasferta.

Squadra 1 Ris. Squadra 2
Auda Riga 0 – 7 Metalurgs Liepāja
JFC Skonto Riga 0 – 2 Olimps Rīga
Dižvanagi Rēzekne 0 – 0 (dts) (1-3 dcr) Ventspils
Alberts 0 – 2 Rīga
Valmiera 1 – 5 Jūrmala
Jelgava 0 – 5 Skonto
Ditton 0 – 4 Venta
Plavinas DM 0 – 8 Dinaburg

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Le partite si sono giocate il 28 e il 29 giugno 2005.

Squadra 1 Ris. Squadra 2
Olimps Rīga 2 – 0 Venta
Metalurgs Liepāja 2 – 1 Dinaburg
Rīga 1 – 2 Skonto
Jūrmala 0 – 2 Ventspils

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Le partite si sono giocate il 10 e l'11 settembre 2005.

Squadra 1 Ris. Squadra 2
Olimps Rīga 0 – 1 Metalurgs Liepāja
Ventspils 1 – 0 Skonto

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Rīga
25 settembre 2005
Ventspils2 – 1
(d.t.s.)
Metalurgs Liepāja (4000 spett.)
Arbitro:  Romans Lajuks

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Non ha nulla a che vedere con i concittadini dello Skonto.
  2. ^ Per il ritiro del Venteko Rīga.
  3. ^ A tavolino: partita sospesa al 31' a causa dell'aggressione al guardalinee.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]