Scottish Premier League 2005-2006

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Scottish Premier League 2005-2006
Competizione Scottish Premier League
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 109ª
Organizzatore SFA
Date dal 30 luglio 2005
al 7 maggio 2006
Luogo Scozia Scozia
Risultati
Vincitore Celtic
(40º titolo)
Retrocessioni Livingston
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2004-05 2006-07 Right arrow.svg

L'edizione 2005-06 della Scottish Premier League fu la 109° nella storia del campionato scozzese. La vittoria finale andò al Celtic, che si classificò al primo posto con 91 punti.

Il capocannoniere del torneo fu Kris Boyd, che realizzò 32 gol (17 con i Rangers e 15 con il Kilmarnock).

Prima fase[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS
1. Celtic 91 38 28 7 3 93 37
2. Hearts 74 38 22 8 8 71 31
3. Rangers 73 38 21 10 7 67 37
4. Hibernian 56 38 17 5 16 61 56
5. Blu e Bianco (Strisce).png Kilmarnock 55 38 15 10 13 63 64
6. Aberdeen 54 38 13 15 10 46 40
7. Blu e Rosso (Strisce)2.png Inverness Caledonian Thistle 58 38 15 13 10 51 38
8. Motherwell 49 38 13 10 15 55 61
9. Dundee Utd 33 38 7 12 19 41 66
10. Blu Bianco e Rosso (Strisce Orizzontali).png Falkirk 33 38 8 9 21 35 64
11. Bianco e Nero.svg Dunfermline Athletic 33 38 8 9 21 33 68
12. Livingston 18 38 4 6 28 25 79

Seconda fase[modifica | modifica wikitesto]

Girone per il titolo[modifica | modifica wikitesto]

Girone retrocessione[modifica | modifica wikitesto]

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

  • Celtic campione di Scozia 2005-06.
  • Livingston retrocesso in Scottish Division One.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]