Scottish Football League 1892-1893

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Scottish Football League 1892-1893
Competizione Scottish Football League
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore SFA
Date dal 20 agosto 1892
al 20 maggio 1893
Luogo Scozia Scozia
Partecipanti 10
Formula Girone unico
Risultati
Vincitore Celtic
(1º titolo)
Retrocessioni Abercorn
Clyde
Statistiche
Miglior marcatore Scozia Alexander McMahon
Scozia John J. Campbell (11)
Incontri disputati 90
Gol segnati 387 (4,3 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1891-92 1893-94 Right arrow.svg

La Scottish Football League 1892-1893 fu la 3ª edizione della massima serie del campionato scozzese di calcio, disputato tra il 20 agosto 1892 e il 20 maggio 1893, che vide la vittoria finale del Celtic per la prima volta nella sua storia.

Capocannonieri del torneo furono Alexander McMahon e John James Campbell (Celtic), con 11 reti.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Il campionato tornò a 10 squadre: il Cumbaslang e il Vale of Leven, ultimi classificati nella stagione precedente, non vennero rieletti per disputare il campionato, né vennero sostituiti.

Per la prima volta furono previste le retrocessioni: le ultime due classificate, nel caso non fossero state rielette, avrebbero disputato la Scottish Division Two nella stagione successiva.

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Celtic 29 18 14 1 3 54 25 +59
2. Rangers 28 18 12 4 2 41 27 +14
3. St. Mirren 20 18 9 2 7 40 39 +1
4. Third Lanark 19 18 9 1 8 53 39 +14
5. Hearts 18 18 8 2 8 38 39 -1
6. Leith Athletic 17 18 8 1 9 35 31 +4
7. Dumbarton 17 18 8 1 9 35 35 0
8. Renton 15 18 5 5 8 31 44 -13
1downarrow red.svg 9. Abercorn 11 18 5 1 12 35 52 -17
1downarrow red.svg 10. Clyde 6 18 2 2 14 25 55 -30

Legenda:

      Campione di Scozia.
      Retrocessa in Scottish Division Two 1893-1894.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]