Division Nationale 2005-2006

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Division Nationale 2005-2006
Competizione Division Nationale
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 92ª
Organizzatore FLF
Date dal 6 agosto 2005
al 28 maggio 2006
Luogo Lussemburgo Lussemburgo
Partecipanti 12
Formula doppia fase
Risultati
Vincitore F91 Dudelange
(5º titolo)
Retrocessioni Rumelange
Avenir Beggen
Statistiche
Miglior marcatore Turchia Sözen (23)
Incontri disputati 168
Gol segnati 548 (3,26 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2004-2005 2006-2007 Right arrow.svg

La Division Nationale 2005-2006 è stata la novantaduesima edizione della massima serie del campionato lussemburghese di calcio. È iniziata il 6 agosto 2005 e si è conclusa il 28 maggio 2006. Il F91 Dudelange ha vinto il campionato per la quinta volta, la seconda consecutiva. Capocannoniere del torneo è stato Fatih Sözen, calciatore del Grevenmacher, con 23 reti[1].

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Novità[modifica | modifica wikitesto]

Dalla Division Nationale 2004-2005 erano stati retrocessi l'Union Luxembourg e lo Spora Luxembourg, mentre dalla Éirepromotioun 2004-2005 erano stati promossi il Käerjeng 97 e il Rumelange.

Dalla fusione di Spora Luxembourg, Union Luxembourg e CS Alliance 01 Luxembourg è stato fondato il RFCU Luxembourg, che è stato iscritto in Division Nationale grazie al titolo sportivo del CS Alliance 01 Luxembourg[2].

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Il campionato si componeva di due fasi. Nella prima fase le dodici squadre partecipanti si sono affrontate in un girone all'italiana con partite di andata e ritorno per un totale di 22 giornate. Al termine della prima fase, le prime quattro classificate sono state ammesse a una poule per il titolo, mentre le altre otto sono state suddivise in due gironi per stabilire le retrocessioni. Nella seconda fase le squadre mantengono i punti conquistati nella prima fase. Nella poule per il titolo la prima classificata era designata campione del Lussemburgo e ammessa al primo turno preliminare della UEFA Champions League 2006-2007. La squadra seconda classificata veniva ammessa in Coppa UEFA 2006-2007, assieme alla vincitrice della coppa nazionale. Un ulteriore posto veniva assegnato per la partecipazione alla Coppa Intertoto 2006. Nella poule per la salvezza le ultime classificate dei due gironi affrontavano terza e quarta di Éirepromotioun in play-off promozione/retrocessione.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Città Stagione precedente
Avenir Beggen Beggen 3º posto nel girone retrocessione B della Division Nationale
Etzella Ettelbruck Ettelbruck 2º posto nella Division Nationale
F91 Dudelange Dudelange Campione del Lussemburgo
Grevenmacher Grevenmacher 2º posto nel girone retrocessione A della Division Nationale
Jeunesse Esch Esch-sur-Alzette 3º posto nella Division Nationale
Käerjeng 97 Bascharage 1º posto in Éirepromotioun
Pétange Pétange 2º posto nel girone retrocessione B della Division Nationale
RFCU Luxembourg Lussemburgo -
Rumelange Rumelange 2º posto in Éirepromotioun
Swift Hesperange Hesperange 1º posto nel girone retrocessione B della Division Nationale
Victoria Rosport Rosport 4º posto nella Division Nationale
Wiltz 71 Wiltz 3º posto nel girone retrocessione A della Division Nationale

Prima fase[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. F91 Dudelange 51 22 16 3 3 63 15 +48
2. Jeunesse Esch 44 22 14 2 6 49 19 +30
3. Etzella Ettelbruck 40 22 13 1 8 48 36 +12
4. Grevenmacher 38 22 12 2 8 51 27 +24
5. Wiltz 71 34 22 9 7 6 36 27 +9
6. Käerjeng 97 34 22 10 4 8 36 33 +3
7. RFCU Luxembourg 34 22 10 4 8 31 30 +1
8. Pétange 32 22 10 2 10 29 33 -4
9. Swift Hesperange 26 22 6 8 8 31 37 -6
10. Victoria Rosport 23 22 6 5 11 24 42 -18
11. Rumelange 12 22 3 3 16 20 58 -38
12. Avenir Beggen 5 22 0 5 17 10 71 -61

Legenda:

      Ammesse alla poule per il titolo.
      Ammessa al girone retrocessione A.
      Ammessa al girone retrocessione B.

Note:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Poule per il titolo[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. F91 Dudelange 64 28 20 4 4 83 22 +61
2. Jeunesse Esch 53 28 17 2 9 58 36 +22
3. Etzella Ettelbruck[3] 49 28 16 1 11 59 47 +12
4. Grevenmacher 42 28 13 3 12 58 39 +19

Legenda:

      Campione del Lussemburgo e ammessa alla UEFA Champions League 2006-2007.
      Ammessa alla Coppa UEFA 2006-2007.
      Ammessa alla Coppa Intertoto 2006.

Note:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Girone retrocessione A[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Wiltz 71 47 28 13 8 7 49 36 +13
2. RFCU Luxembourg 41 28 12 5 11 40 39 +1
3. Swift Hesperange 36 28 9 9 10 41 44 -3
Noatunloopsong (nuvola).svg 4. Rumelange 16 28 4 4 20 25 70 -45

Legenda:

Noatunloopsong (nuvola).svg Ammessa ai play-off promozione/retrocessione.

Note:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Girone retrocessione B[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Pétange 40 28 12 4 12 39 40 -1
2. Käerjeng 97 37 28 10 7 11 44 46 -2
3. Victoria Rosport 32 28 8 8 12 34 50 -16
Noatunloopsong (nuvola).svg 4. Avenir Beggen 17 28 4 5 19 18 79 -61

Legenda:

Noatunloopsong (nuvola).svg Ammessa ai play-off promozione/retrocessione.

Note:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Spareggi promozione-retrocessione[modifica | modifica wikitesto]

Risultati Luogo e data
Avenir Beggen 2 - 3 (dts) Mondercange Junglinster, 28 maggio 2006
Rumelange 0 - 0 (dts)
(3-4 dtr)
Mamer 32 Schifflange, 28 maggio 2006

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Gol Giocatore Squadra
23 Turchia Fatih Sözen Grevenmacher
22 Francia Joris Di Gregorio F91 Dudelange
22 Belgio Fabrizio Rosamilia Wiltz 71
18 Lussemburgo Daniel Huss Grevenmacher
17 Francia Rudy Marchal Jeunesse Esch
16 Lussemburgo Daniel da Mota Etzella Ettelbruck
16 Francia Stéphane Martine F91 Dudelange

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Luxembourg - List of Topscorers, su rsssf.com, 7 giugno 2018. URL consultato l'8 settembre 2018.
  2. ^ (DE) Fusionen, Umbenennungen, Auflösungen, su fussball-lux.lu. URL consultato l'8 settembre 2018.
  3. ^ Etzella Ettelbruck ammesso alla Coppa UEFA 2006-2007 poiché il vincitore della Coppa del Lussemburgo, il F91 Dudelange, è già qualificato alle competizioni UEFA.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]