Rugby Park

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Rugby Park
Rugby Park.jpg
Informazioni
StatoRegno Unito Regno Unito
   Scozia Scozia
UbicazioneKilmarnock
Inizio lavori1899
Inaugurazione1995
Pista d'atleticaNon presente
Mat. del terrenoErboso
Area totale102 x 68 metri
ProprietarioKilmarnock FC
GestoreKilmarnock Football Club
ProgettoArchibald Leitch
Uso e beneficiari
CalcioKilmarnock
Capienza
Posti a sedere18 128
Mappa di localizzazione

Coordinate: 55°36′15.21″N 4°30′29.24″W / 55.604225°N 4.508122°W55.604225; -4.508122

Rugby Park è uno stadio di calcio situato nella città scozzese di Kilmarnock. Fu costruito la prima volta nel 1899 ed è la casa del Kilmarnock FC.

Ha subito una grande ristrutturazione nel 1994-95, diventando uno stadio all-seater con una capacità di 18.128.[1] Oltre al suo principale compito di ospitare le gare casalinghe per il Kilmarnock, è stato la sede di due partite internazionali scozzesi.

Può essere utilizzato anche per concerti, Elton John ci suono' davanti a 15.000 persone. Nel 2002, il club costrui' il Park Hotel, un complesso a 4 stelle vicino al campo.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La squadra di Kilmarnock gioca le prime partite di calcio sul presente campo Rugby Park nel 1899. Nonostante ciò, il luogo è in realtà il quarto terreno di casa del Kilmarnock. La Grange, Holm Cava e il Parco di Ward hanno tutti ospitato le partite della squadra di casa, prima che il club si trasferisse al Rugby Park nel 1877 vicino a South Hamilton Street. Questo campo è stata condiviso da cricket e squadre di rugby, che Kilmarnock aveva in precedenza, e la connessione con il rugby ha dato al terreno il suo nome. Questo nome è stato preso con il club quando si trasferirono allo stadio attuale. Il terreno è stato inaugurato con una partita contro l'allora campioni celtici il 1º agosto, quando il Kilmarnock pareggio' da un deficit di 2-0. Era la loro prima partita nella massima divisione del calcio scozzese, dopo aver vinto la seconda divisione della stagione precedente.

In origine, il terreno è stato costruito con una pista di atletica attorno al suo bordo, un padiglione e uno stand lungo il lato ovest. Nel 1935 una copertura viene aggiunta ad una parte della terrazza sud. Durante la seconda guerra mondiale, l'esercito ha usato il terreno come un deposito di munizioni, mentre le partite di campionato sono state sospese. Il campo doveva essere ricostruito dopo la guerra e i prigionieri di guerra italiani hanno aiutato a ricostruire ed estendere la terrazza nord. Un tetto è stato aggiunto alla terrazza est nel 1959, e la West Stand è stato rinnovato nel corso della stagione 1960-1961. La stagione successiva la cifra record di 35.995 spettatori vide però il Kilmarnock perdere 4-2 contro i Rangers in Coppa di Scozia. Tuttavia, i fan erano pronti a tempi più felici come quando la squadra ha conquistato il campionato nel 1964-65. Durante l'estate del 1968 il proiettore è stato aggiornato per ospitare le trasmissioni televisive in diretta. Gli anni successivi videro pochi cambiamenti al terreno.

Dai primi anni novanta alcune pressioni dall'interno, in particolare a seguito della relazione di Taylor, ha fatto sì che Rugby Park sarebbe dovuto diventare all-seater. Questa mossa fece nascere molte discussioni, ma venne comunque riqualificato. L'ultima partita prima della ricostruzione viene giocata il 7 maggio 1994, quando il Kilmarnock ha battuto i Rangers 1-0. I lavori di costruzione iniziarono il giorno successivo. Durante la stagione 1994-1995 la capienza dello stadio viene significativamente ridotta e tre nuove tribune sono state costruite; il Moffat stand, il Chadwick Stand e la East Stand. La loro realizzazione ha portato la capienza dello stadio a 18.128 spettatori.

Il Kilmarnock ha inaugurato il nuovo Park Rugby il 6 agosto 1995 in una partita amichevole contro i campioni inglesi del Blackburn. Alan Shearer segno' una tripletta e la squadra di casa perse 5-0. Il 12 maggio 1998 il Rugby Park ha ospitato l'ultima finale di Coppa Ayrshire, e vide il Kilmarnock rimontare da 0-2 e battere Ayr United 4-2. Nell'estate del 1999, i regolamenti del campionato hanno fatto sì che Kilmarnock dovette installare il riscaldamento del campo nel sottosuolo. Questa era la prima volta che venne fatto in 50 anni e ha rappresentato l'ultimo grande sviluppo dello stadio. Il 26 agosto di quell'anno, il Kilmarnock ha festeggiato i 100 anni al Rugby Park con una vittoria sul KR Reykjavik in Coppa UEFA.

Alcuni lavori da allora sono stati fatti per aumentare le entrate. Nel giugno 2002, il Park Hotel è stato aperto adiacente allo stadio. L'hotel è stato costruito sul campo di allenamento del Kilmarnock. L'hotel dispone di cinquanta camere doppie o matrimoniali, un centro conferenze, un bar caffetteria e un ristorante. Nel novembre 2004 alcuni bar nuovi sono stati aperti nel West Stand, sponsorizzati dal Lager di Foster.

Una superficie artificiale è stata installata nell'estate del 2014.[2] Lo stadio ospito' un partita internazionale di rugby tra la Scozia e Tonga nel mese di novembre 2014.[3]

RugbyParkScotland

Disegno Stadio[modifica | modifica wikitesto]

KilmarnockFC

Nonostante divento' un moderno stadio all-seater, una serie di caratteristiche nella progettazione diede un look unico. Tutti gli stand e bar nello Stand Ovest hanno ben poco sotto di loro, come le sale da tè e servizi igienici che si trovano sotto il punto più basso possibile verso il campo. Il resto della zona è asfaltata, con la struttura in acciaio completamente esposta. Inoltre, i tornelli per i tre stand più recenti sono costruiti in un muro perimetrale, piuttosto che lo stadio in sé, e ci sono molto grandi spazi all'aria aperta prima degli stand. Altri stadi hanno un design simile, per esempio il Roseburn Tynecastle, anche se vi è un notevole spazio di meno lì. Un vantaggio è che, poiché il divieto pubblico di fumare è entrato in vigore, è possibile per i tifosi stare nelle aree aperte a metà partita per una sigaretta.

The Stand orientale si distingue in apparenza, in quanto non copre l'intera lunghezza del passo, si assottiglia prima di terminare intorno 15yds prima dell'estremità del campo. Questo perché il terreno dietro il cavalletto è residenziale, e non si può costruire. Tuttavia, il divario non è grande come un troncamento simile al Fir Park, per esempio, ed è riempito da bandiere. C'è un tabellone elettronico alle due estremità dello stadio.

Uso per film[modifica | modifica wikitesto]

Nell'agosto 1999, il Rugby Park è stato utilizzato per una finta semi-finale di Coppa di Scozia nel film di Robert Duvall Sfida per la vittoria. Nel film ha anche recitato l'ex attaccante del Kilmarnock Ally McCoist.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Kilmarnock Football Club, Scottish Professional Football League. URL consultato il 30 settembre 2013.
  2. ^ Kilmarnock to install artificial surface at Rugby Park, in BBC, 6 giugno 2014. URL consultato il 7 giugno 2014.
  3. ^ Rugby Park to host Scotland v Tonga autumn Test, BBC Sport

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]