Portale:Scozia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Portale Scozia
Flag of Scotland.svg
Royal Arms of the Kingdom of Scotland.svg




WIKIPEDIA
PORTALE SCOZIA
Scozia
Scotland in the UK and Europe.svg

La Scozia (in inglese e scots: Scotland) è una delle nazioni costitutive del Regno Unito. Occupando più di un terzo dell'isola della Gran Bretagna nella parte settentrionale dell'isola, la penisola scozzese confina con l'Inghilterra a sud ed è circondata dall'oceano Atlantico, in particolare il mare del Nord a est, il canale del Nord e il mare d'Irlanda a sud-ovest. Oltre alla parte situata sull'isola principale, il suo territorio comprende più di 790 isole minori, incluse le isole settentrionali (Orkney e Shetland) e le Ebridi.

Edimburgo, capitale della nazione e seconda città della Scozia, è stata il centro dell'Illuminismo scozzese del XVIII secolo che ha trasformato la Scozia in una delle potenze commerciali, intellettuali e industriali dell'Europa. Glasgow, la maggiore città della Scozia, un tempo una delle principali città industriali a livello mondiale, nel ventunesimo secolo sorge al centro della conurbazione della Greater Glasgow.

Il Regno di Scozia emerse come stato indipendente e sovrano nell'Alto Medioevo e continuò a esistere fino al 1707. La nazione entrò in un'unione personale con i regni di Inghilterra e Irlanda a seguito della successione di Giacomo VI ai troni inglese e irlandese nel 1603; in seguito, il 1º maggio 1707, la Scozia entrò in un'unione politica con l'Inghilterra, creando un unico Regno di Gran Bretagna. Il sistema legale della Scozia è rimasto separato da quello di Inghilterra, Galles e Irlanda del Nord, e la Scozia costituisce una giurisdizione separata nel diritto pubblico e privato. L'esistenza continua di istituzioni legali, educative e religiose distinte da quelle del resto del Regno Unito, hanno contribuito alla continuazione della cultura e dell'identità nazionale scozzese fin dall'unione del 1707. Nel 1999 fu re-istituito un parlamento locale, il Parlamento scozzese, con autorità su molti ambiti di politica interna, a seguito di un referendum nel 1997. Nel maggio 2011 il Partito Nazionale Scozzese ha ottenuto la maggioranza assoluta al Parlamento scozzese; di conseguenza il 18 settembre 2014 si è tenuto un referendum sull'indipendenza dal Regno Unito. L'esito è stato favorevole agli unionisti con il 55,3% dei voti, pertanto la Scozia continua a dipendere dal Regno Unito.

Leggi la voce...
Geografia
LochNessUrquhart.jpg

Il Loch Ness è un lago d'acqua dolce delle Highlands scozzesi, situato a sud-ovest di Inverness. È un lago dalle acque profonde (la profondità massima è 230 metri), si estende per circa trentasette chilometri ed è il più largo specchio d'acqua di una valle conosciuta come Great Glen, che si estende da Inverness (a nord) fino a Fort William (a sud). Il canale di Caledonia, che collega il mare all'altro capo del Great Glen, sfrutta le acque del lago Ness. Il lago è anche usato come parte del canale di Caledonia.

Il Loch Ness è noto per i presunti avvistamenti del mitico Nessie, il mostro di Loch Ness.

Leggi la voce...

Geografia della Scozia: Contee tradizionali della Scozia · Highlands · Lowlands · Regioni della Scozia · Suddivisioni della Scozia

Biografie
David Livingstone by Frederick Havill.jpg

David Livingstone (Blantyre, 19 marzo 1813Lago Bangweulu, 1º maggio 1873) è stato un medico, missionario ed esploratore scozzese dell'età vittoriana.

Nel periodo 1852-56 Livingstone esplorò l'entroterra africano scoprendo, lungo il corso del fiume Zambesi, le cascate Vittoria, cui diede il nome dell'allora Regina d'Inghilterra. Livingstone fu uno dei primi europei a fare un viaggio transcontinentale attraverso l'Africa. Lo scopo del suo viaggio era di aprire nuove vie commerciali, e di accumulare informazioni utili sul continente africano.

Leggi la voce...

Scozzesi: Nati in Scozia · Morti in Scozia · Persone legate ad Aberdeen · Persone legate ad Ayr · Persone legate a Dundee · Persone legate a Edimburgo · Persone legate a Glasgow · Persone legate a Inverness · Persone legate a Kilmarnock · Persone legate a Paisley

Città
Princes Street as seen from Calton Hill 3.JPG

Edimburgo è una città del Regno Unito, capitale della Scozia dal 1437 e sede del suo nuovo parlamento dal 1999. È la seconda città della Scozia per popolazione dopo Glasgow e la settima del Regno Unito per popolazione. I dati ufficiali del 2014 stimano la popolazione in 464 990 abitanti per la città, 492 680 per l'area dell'autorità locale e 1 339 380 per l'area metropolitana (Edimburgo è situata nel cuore della proposta "city region" di Edimburgo e Scozia sudorientale).

Leggi la voce...

Centri abitati · Città · Località

Politica
Scottish Parliament, Main Debating Chamber - geograph.org.uk - 1650829.jpg

Il Parlamento scozzese è il parlamento devoluto monocamerale nazionale della Scozia, la cui sede è presso il quartiere di Holyrood della capitale Edimburgo. Il Parlamento, informalmente chiamato per metonimia «Holyrood», è un corpo democraticamente eletto, con 129 membri che sono chiamati MSPs, Members of the Scottish Parliament. I deputati sono eletti per mandati quadriennali utilizzando il sistema a membri addizionali; di conseguenza, 73 deputati rappresentano circoscrizioni geografiche individuali elette con scrutinio maggioritario a singolo turno, mentre gli altri 56 sono eletti in otto regioni con membri addizionali, ognuna delle quali elegge sette deputati. Le elezioni più recenti si sono tenute il 5 maggio 2016.

Leggi la voce...

Politica della Scozia: Bandiera scozzese · Governo della Scozia · Monetazione scozzese · Motto scozzese · Parlamento scozzese · Stemma reale di Scozia

Storia
Phytophtora infestans-effects.jpg

La carestia delle patate in Scozia fu più una grave crisi agricola che una vera e propria carestia, ma la locuzione inglese Highland Potato Famine è d'uso corrente per descrivere questo periodo della storia delle Highland e della Scozia.

Una vera carestia fu dietro l'angolo durante tutto il periodo, caratterizzato da grave malnutrizione, malattie, pesanti tracolli finanziari e traumatiche distruzioni dei beni agricoli essenziali.

Leggi la voce...

Storia della Scozia: Antica Britannia · Vallo Antonino · Caledonia · Pitti · Scoti · Clan · Regno di Alba · Regno di Scozia · Monarchi scozzesi · Rivoluzione Davidiana · Auld Alliance · Riforma scozzese · William Wallace · Restaurazione inglese · Insegne di Scozia · Atto di Unione · Insurrezione giacobita · Carestia delle patate · Indipendentismo scozzese · Atto di devoluzione

Immagini
Cultura e tradizioni
Sanas.jpg

Il gaelico scozzese è una lingua appartenente al gruppo goidelico o gaelico delle lingue celtiche.

Viene chiamato anche gaelico degli scozzesi, o gàidhlig per evitare confusione con le altre lingue gaeliche. Al di fuori della Scozia, viene talvolta definito scozzese, un uso che risale ad almeno 1.500 anni fa; un esempio è l'inglese antico Scottas. Il gaelico scozzese non dovrebbe essere confuso con lo scoto, perché fin dal XVI secolo la parola Scoto è stata usata per lo più per descrivere l'anglico delle Lowlands, che si sviluppò a partire dalla forma nordica del primo inglese medio.

Leggi la voce...

Cultura della Scozia: Tartan · Kilt · Whisky · Great highland bagpipe · Ballo delle Highlands scozzesi · Shinty · Festival di Edimburgo · Highland Games

Albero delle categorie

Clicca qui sotto per espandere l'elenco delle sottocategorie.

Scozia
Nuove voci