Compositore

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Un compositore (Dal lat. composĭtor -oris, der. di componĕre ‘comporre’ •sec. XIII., "chi mette insieme") è una persona che crea o scrive musica, che può essere musica vocale (per cantante o coro), musica strumentale (per esempio, per pianoforte solista, quartetto d'archi, quintetto a fiati o orchestra) o musica che unisce entrambi gli strumenti e le voci (es. opera o un/a cantante accompagnato da un pianista). Il significato fondamentale del termine si riferisce a coloro che hanno contribuito alla tradizione della musica classica occidentale attraverso la creazione di opere espresse in notazione musicale scritta (es. partiture musicali).

Molti compositori sono anche artisti esperti, sia come cantanti, strumentisti, o direttori. Esempi di compositori che sono noti anche per la loro capacità di interpretare sono J. S. Bach (organista), Mozart (violino e pianoforte) e Beethoven, Liszt e Chopin (pianisti). Il coinvolgimento nel 'fare musica' é molto utile per un compositore perché fornisce elementi pratici e approfondimenti su diversi aspetti musicali necessari per una guida pratica e per la riuscita di una composizione.

In senso più generale, "compositore" può indicare persone provenienti da altre tradizioni musicali che creano musica, e anche coloro che creano musica non necessariamente legata a una notazione scritta: per esempio, blues o cantanti folk e chitarristi che creano brani attraverso improvvisazione e registrazione e scrittori di musica popolare di canzoni musicali e arrangiamenti teatrali. In molti generi musicali popolari i musicisti che creano nuove canzoni sono tipicamente chiamati cantautori.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

La composizione, al fine di poterne agevolare la riproduzione, è generalmente trascritta su uno spartito tramite un sistema di simboli chiamato notazione musicale, che appunto utilizza le cosiddette note musicali: l'opera del compositore è eseguita dagli interpreti (musicisti, cantanti), ma può essere eseguita anche dall'autore stesso. Inoltre per essere considerati ufficialmente "compositore" bisogna aver raccolto, in un proprio catalogo, un certo numero di opere riconosciute come tali attraverso la realizzazione di partiture, nel corso degli anni.

Il mestiere del compositore non è una professione protetta. Anche autodidatti si possono chiamare in questo modo, ma gli studi di composizione si eseguono in Italia e all'estero presso i Conservatori.

In Italia la Società Italiana degli Autori ed Editori è incaricata della protezione dei diritti d'autore. Ogni paese ha la propria organizzazione per l'amministrazione di diritti del genere (come per esempio ASCAP e BMI negli USA, la SACEM in Francia o la GEMA in Germania). Questi organi, nei vari paesi del mondo (la Recording Industry Association of America negli USA è un ottimo esempio) ricevono continuamente denunce da privati o associazioni consumatori, per abuso di posizione dominante, assieme a molte major discografiche, tutto parte delle guerre fra discografici e consumatori iniziate già all'inizio del XXI secolo.

Compositori celebri per periodo di attività[modifica | modifica wikitesto]

John Adams (compositore) George Crumb Philip Glass Steve Reich Arvo Pärt La Monte Young Terry Riley Harrison Birtwistle Al'fred Garrievič Šnitke Einojuhani Rautavaara Karlheinz Stockhausen Hans Werner Henze Pierre Boulez György Ligeti Iannis Xenakis Benjamin Britten Witold Lutosławski John Cage Olivier Messiaen Dmitrij Dmitrievič Šostakovič Harry Partch Paul Hindemith Sergej Sergeevič Prokof'ev Edgard Varèse Igor' Fëdorovič Stravinskij George Enescu Béla Bartók Manuel de Falla Maurice Ravel Charles Ives Arnold Schönberg Sergej Vasil'evič Rachmaninov Ralph Vaughan Williams Louis Vierne Enrique Granados Jean Sibelius Richard Strauss Claude Debussy Eugène Ysaÿe Gustav Mahler Giacomo Puccini Gabriel Fauré Nikolaj Andreevič Rimskij-Korsakov Edvard Grieg Antonín Dvořák Pëtr Il'ič Čajkovskij Modest Petrovič Musorgskij Max Bruch Georges Bizet Camille Saint-Saëns Johannes Brahms Anton Bruckner Bedřich Smetana César Franck Jacques Offenbach Giuseppe Verdi Richard Wagner Franz Liszt Robert Schumann Fryderyk Chopin Felix Mendelssohn Hector Berlioz Gaetano Donizetti Franz Schubert Gioachino Rossini Carl Czerny Carl Maria von Weber Niccolò Paganini John Field Ludwig van Beethoven Wolfgang Amadeus Mozart Muzio Clementi Dmytro Stepanovyč Bortnjans'kyj Antonio Salieri Johann Christian Bach Franz Joseph Haydn Antonio Soler (compositore) Carl Philip Emmanuel Bach Christoph Willibald Gluck Giovanni Battista Pergolesi Georg Friedrich Händel Domenico Scarlatti Johann Sebastian Bach Jean-Philippe Rameau Georg Philipp Telemann Antonio Vivaldi François Couperin Tomaso Albinoni Alessandro Scarlatti Henry Purcell Giuseppe Torelli Arcangelo Corelli Johann Pachelbel Heinrich Ignaz Franz Biber Dietrich Buxtehude Jean-Baptiste Lully Heinrich Schütz Orlando Gibbons Girolamo Frescobaldi Claudio Monteverdi Carlo Gesualdo Kryštof Harant Jan Pieterszoon Sweelinck Giovanni Gabrieli Tomás Luis de Victoria William Byrd Orlando di Lasso Giovanni Pierluigi da Palestrina Thomas Tallis Nicolas Gombert Adrian Willaert John Taverner Jacob Obrecht Pierre de La Rue Heinrich Isaac Josquin Desprez Loyset Compère Alexander Ackermann Johannes Ockeghem Guillaume Dufay John Dunstable

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità GND: (DE4032009-1