Follo Fotballklubb

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Follo Fotballklubb
Calcio Football pictogram.svg
Follo FK.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px Bianco e Celeste (Strisce).png bianco-azzurro
Dati societari
Città Ski
Nazione Norvegia Norvegia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Norway.svg NFF
Campionato 2. divisjon
Fondazione 2000
Presidente Norvegia Ole Bjørn Fausa
Allenatore Norvegia Anders Særvold
Stadio Ski Stadion
(2.500 posti)
Sito web www.follo-fotball.no/
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

Il Follo Fotballklubb è una società calcistica norvegese con sede a Ski che nella stagione 2016 milita nella 2. divisjon. È stato fondato nel settembre 2000 ed è stato creato per cooperare con sei club della zona: Ås, Oppegård, Langhus, Ski, Nordby e Vestby

I colori sociali del Follo sono bianco e azzurro. La squadra disputa le sue partite casalinghe allo Ski Stadion.

Il Follo ha avuto un buon cammino nella Coppa di Norvegia 2006, quando è stato eliminato soltanto ai quarti di finale della competizione dai finalisti del Sandefjord. Quattro anni dopo, sono arrivati in finale dell'edizione 2010, superando compagini di Tippeligaen quali Lillestrøm e Rosenborg.[1][2] All'epoca della semifinale contro il Rosenborg, la squadra di Trondheim era imbattuta ed in testa alla Tippeligaen 2010, mentre il Follo si trovava all'ultimo posto dell'Adeccoligaen. Come risultato, il Follo ha avuto la possibilità di accedere all'Europa League 2011-2012, se avesse battuto lo Strømsgodset, pur essendo a rischio retrocessione dall'Adeccoligaen (eventualità poi verificatasi). Hallvar Thoresen, commentatore per la Norsk rikskringkasting (NRK), ha dichiarato che la vittoria del Follo sul Rosenborg è stato uno dei momenti più shockanti della storia del calcio norvegese.[3] Il giorno della finale, lo Strømsgodset si è però imposto per due a zero.

La rosa 2010 è formata da un mix di esperienza e giovani locali. Bonaventure Maruti è il miglior marcatore della storia del club.

Il club ufficiale dei tifosi si chiama The Followers e gli è stata dedicata la maglia numero 12.

Al termine dell'Adeccoligaen 2010, è stato retrocesso sebbene avesse raggiunto la salvezza in campionato: questo perché non ha ottenuto le license necessarie per partecipare alla lega entro il 15 settembre ed è stato così retrocesso d'ufficio. La squadra ha riconquistato la promozione nel campionato 2012, con una giornata d'anticipo.[4]

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Rosa aggiornata al 22 aprile 2016.

N. Ruolo Giocatore
1 Norvegia P Knut-André Skjærstein
2 Norvegia D Jamil Ali Ataya
4 Norvegia D Rune Gravdal
5 Norvegia D Halvard Lien Simonsen
6 Norvegia C Tore André Sørås
7 Albania D Misim Memishi
8 Norvegia A Fredrik Levorstad
10 Norvegia A Dardan Dreshaj
11 Norvegia A Julius Skaug
N. Ruolo Giocatore
13 Norvegia P Jonas Grønstad
15 Norvegia D Halvor Stormoen Raddum
16 Norvegia A Håvard Haugen Dalseth
17 Cuba A Willian Pozo
18 Norvegia C Sivert Strangstad
20 Norvegia C Shadi Ali
21 Norvegia A Simen Vedvik
22 Norvegia D Tobias Asbjørnsen
23 Norvegia C Hassan Rahmani

Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Allenatori

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (NO) Follo-Lillestrøm, fotball.no. URL consultato il 21 ottobre 2010.
  2. ^ (NO) Follo-Rosenborg, fotball.no. URL consultato il 21 ottobre 2010 (archiviato dall'url originale il 30 luglio 2012).
  3. ^ (NO) Innbytter skjøt Follo til cupfinalen!, vg.no. URL consultato il 21 ottobre 2010.
  4. ^ (NO) Follo-jubel for 1. divisjon, vg.no. URL consultato il 13 ottobre 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]