UEFA Fair Play ranking

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La UEFA Fair Play ranking è utilizzata dalla stagione 1994-1995 per assegnare tre posti al primo turno di qualificazione della Europa League (ex Coppa UEFA) della stagione successiva a quella cui la classifica si riferisce.

I club meglio classificati nella graduatoria nazionale del Fair Play e che non si sono qualificati per nessuna Coppa organizzata dall'UEFA (dal 2009, UEFA Champions League e UEFA Europa League; precedentemente, anche Coppa Intertoto e Coppa delle Coppe) possono ottenere i tre posti garantiti dalla UEFA Fair Play ranking. Prima dell'avvento della Europa League, solo il club della federazione vincitrice della Fair Play ranking veniva ammesso automaticamente al primo turno di qualificazione della Coppa UEFA, mentre le altre due federazioni venivano sorteggiate fra quelle che avevano raggiunto una soglia minima di partite e avevano realizzato almeno 8 punti. Dalla stagione europea 2009-2010 invece, partecipa alla seconda competizione UEFA il club con miglior coefficiente nazionale Fair Play appartenente a ciascuna delle tre federazioni meglio piazzate nella graduatoria europea.

Il punteggio delle singole federazioni dipende da quello di tutte le squadre che ne fanno parte, comprende quindi tutte le squadre di tutte le competizioni, anche le nazionali. Il ranking è realizzato dal 1º giugno al 31 maggio dell'anno successivo.

Le squadre sono giudicate sulla base dei seguenti criteri:

  • Cartellini gialli e rossi: se non se ne ricevono, il punteggio è 10. Per ogni giallo, si sottrae 1, per il rosso 3. Se l’espulsione deriva da due gialli, si conta come un rosso. Se un giocatore riceve un rosso diretto dopo un giallo, si contano entrambi separatamente. Il punteggio può essere ovviamente negativo.
  • Gioco positivo: per esempio usare una tattica offensiva, accelerare il gioco, non perdere tempo, sforzarsi per segnare un gol in più, anche se l’obiettivo è raggiunto. Da esso si ottiene da un minimo di 1 a un massimo di 10 punti.
  • Rispetto per l’avversario: per esempio restituire la palla all’avversario con una rimessa laterale: massimo 5 punti, minimo 1.
  • Rispetto per l’arbitro: massimo 5, minimo 1.
  • Comportamento dello staff di squadra: massimo 5, minimo 1.
  • Comportamento dei tifosi della squadra: massimo 5, minimo 1 (questo criterio si ignora quando non ci sono tifosi, ad esempio per squalifica)

Il totale dei punti viene diviso per il massimo numero di punti (40 o 35) e moltiplicato per 10, in modo da risultare compreso fra 0 e 10.

Anno Coppa UEFA fino al 2008-2009
UEFA Europa League dal 2009-2010
1994-1995 Viking Viking Norvegia Leeds Leeds Inghilterra Avenir Beggen Avenir Beggen Lussemburgo Coppa UEFA 1995-1996
1995-1996 Malmo FF Malmö FF Svezia CSKA Mosca CSKA Mosca Russia Jazz Jazz Finlandia Coppa UEFA 1996-1997
1996-1997 Brann Brann Norvegia Aston Villa Aston Villa Inghilterra Orebro Örebro Svezia Coppa UEFA 1997-1998
1997-1998 Aston Villa Aston Villa Inghilterra 600px Bianco e Blu.png FinnPa Finlandia Molde Molde Norvegia Coppa UEFA 1998-1999
1998-1999 Kilmarnock Kilmarnock Scozia Bodo/Glimt Bodø/Glimt Norvegia Viljandi Viljandi Estonia Coppa UEFA 1999-2000
1999-2000 Norrköping IFK Norrköping Svezia Lierse Lierse Belgio Rayo Vallecano Rayo Vallecano Spagna Coppa UEFA 2000-2001
2000-2001 Shakhtyor Soligorsk Shakhtyor Soligorsk Bielorussia MyPa MyPa Finlandia Matador Puchov Matador Púchov Slovacchia Coppa UEFA 2001-2002
2001-2002 Brann Brann Norvegia Ipswich Town Ipswich Town Inghilterra Sigma Olomouc Sigma Olomouc Rep. Ceca Coppa UEFA 2002-2003
2002-2003 Manchester City Manchester City Inghilterra Lens Lens Francia Esbjerg Esbjerg Danimarca Coppa UEFA 2003-2004
2003-2004 Oster Öster Svezia Mika Erevan Mika Erevan Armenia Illičivec' Illičivec' Ucraina Coppa UEFA 2004-2005
2004-2005 Viking Viking Norvegia Magonza Magonza Germania Esbjerg Esbjerg Danimarca Coppa UEFA 2005-2006
2005-2006 Gefle Gefle Svezia Roeselare Roeselare Belgio Brann Brann Norvegia Coppa UEFA 2006-2007
2006-2007 Hacken Häcken Svezia MyPa MyPa Finlandia Lillestrom Lillestrøm Norvegia Coppa UEFA 2007-2008
2007-2008 Manchester City Manchester City Inghilterra Hertha Berlino Hertha Berlino Germania Nordsjaelland Nordsjælland Danimarca Coppa UEFA 2008-2009
2008-2009 Rosenborg Rosenborg Norvegia Randers Randers Danimarca Motherwell Motherwell Scozia UEFA Europa League 2009-2010
2009-2010 Gefle Gefle Svezia Randers Randers Danimarca MyPa MyPa Finlandia UEFA Europa League 2010-2011
2010-2011 Aalesund Aalesund Norvegia Fulham Fulham Inghilterra Hacken Häcken Svezia UEFA Europa League 2011-2012
2011-2012 Stabaek Stabæk Norvegia MyPa MyPa Finlandia Twente Twente Paesi Bassi UEFA Europa League 2012-2013
2012-2013 Gefle Gefle Svezia Tromso Tromsø Norvegia Mariehamn Mariehamn Finlandia UEFA Europa League 2013-2014