Club Atlético de Madrid 2010-2011

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Club Atlético de Madrid.

Atlético Madrid
PipitaReal Madrid- Atletico Madrid.jpg
Azione di gioco del derby madrileño
Stagione 2010-2011
PresidenteSpagna Enrique Cerezo
Primera División7º posto
Coppa del ReQuarti di finale
UEFA Europa LeagueFase a gironi (3º posto)
Supercoppa UEFAVincitore
Maggiori presenzeCampionato: de Gea (38)
Miglior marcatoreCampionato: Agüero (20)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Club Atlético de Madrid nelle competizioni ufficiali della stagione 2010-2011.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 2010-2011 i colchoneros, allenati da Quique Sánchez Flores, conquistano il primo titolo europeo già ad agosto, trionfando in Supercoppa UEFA contro l'Inter. In Coppa del Re l'Atlético Madrid è invece eliminato ai quarti di finale dal Real Madrid. In campionato si classifica settimo, guadagnandosi comunque l'accesso all'Europa League per l'anno seguente. Proprio nella Coppa invece, non riesce ad andare oltre la fase a gironi.

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

  • Presidente: Spagna Enirque Cerezo

Area tecnica

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

La rosa della stagione 2010-2011[1]

N. Ruolo Giocatore
1 Spagna P Sergio Asenjo
2 Spagna D Juan Valera
3 Spagna D Antonio López (Capitano)
4 Spagna C Mario Suárez Mata
5 Portogallo C Tiago
6 Spagna C Ignacio Camacho
7 Uruguay A Diego Forlán
8 Spagna C Raúl García
9 Spagna C José Manuel Jurado
10 Argentina A Sergio Agüero
11 Spagna C Fran Mérida
N. Ruolo Giocatore
12 Brasile C Paulo Assunção
13 Spagna P De Gea
14 Brasile D Filipe Luís Kasmirski
15 Uruguay D Diego Godín
16 Spagna D Juanito
17 Rep. Ceca D Tomáš Ujfaluši
18 Spagna D Álvaro Domínguez Soto
19 Spagna C José Antonio Reyes
20 Portogallo C Simão Sabrosa
21 Colombia D Luis Perea
22 Brasile A Diego Costa

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Supercoppa UEFA[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Supercoppa UEFA 2010.
Monaco
27 agosto 2010, ore 20:45 CEST
Inter0 – 2
referto
Atlético MadridStade Louis II (17 265[2] spett.)
Arbitro: Svizzera Massimo Busacca

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti Totale DR
G V N P Gf Gs
Liga.png Primera División 58 38 17 7 14 62 53 +9
RFEF - Copa del Rey.svg Coppa del Re - 6 2 2 2 9 6 +3
Europa League 8 6 2 2 2 9 7 +2
Supercoppa UEFA - 1 1 0 0 2 0 +2
Totale 66 51 22 11 18 82 66 +16

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Atlético Madrid temporada 2010-11 su bdfutbol.com
  2. ^ (EN) Full Time Report (PDF), UEFA.com, 27 agosto 2010. URL consultato il 28 agosto 2010.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio