Xerez Club Deportivo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Xerez CD
Calcio Football pictogram.svg
Xerez cd.png
Los Azulinos
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Terza divisa
Colori sociali 600px Blu con striscia Bianca2.png Bianco-blu
Dati societari
Città Flag of Jerez.svg Jerez de la Frontera
Paese Spagna Spagna
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Spain.svg RFEF
Campionato Segunda División
Fondazione 1947
Presidente Spagna Rafael Mateos Valenzuela
Allenatore Spagna Esteban Vigo
Stadio Chapin
(22.000 posti)
Sito web www.xerezcd.com
Palmarès
Titoli nazionali 1 Campionato di Segunda División
2 Campionati di Segunda División B
5 Campionati di Tercera División
Si invita a seguire il modello di voce

Lo Xerez Club Deportivo è una società calcistica spagnola della città di Jerez de la Frontera, in Andalusia. Nella stagione 2013-2014 milita in Tercera División, il quarto livello del calcio spagnolo.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Il club fu fondato il 24 settembre del 1947 e approdò per la prima volta in Segunda División nella stagione 1953-1954.

Sotto la guida dell'allenatore tedesco Bernd Schuster, durante la stagione 2001-2002 va vicino alla promozione nella massima serie, ma (anche a causa delle precarie condizioni economiche della società) dissipa il vantaggio sulla quarta classificata ottenendo solamente 4 punti nella ultime 8 giornate di campionato. Il 19 maggio 2002 perde lo scontro diretto con il Recreativo Huelva per 2-1, rinunciando alle speranze di promozione.

Il 13 giugno 2009 ottiene la sua prima promozione nel massimo campionato spagnolo. La squadra allenata da Esteban Vigo vince brillantemente il campionato di Segunda División con 82 punti e un gioco frizzante, venendo così promossa insieme a Real Saragozza e Tenerife. La prima stagione nella massima serie si conclude però con una retrocessione all'ultima giornata, dovuta anche all'incerto inizio di stagione della squadra andalusa culminato con l'esonero del nuovo tecnico José Ángel Ziganda e la nomina a capo allenatore dell'argentino Néstor Gorosito.

Al termine della stagione 2012-13 retrocede nuovamente, scendendo in Segunda División B. Nel corso della stessa estate, a causa di irregolarità fiaziarie, viene ulteriormente declassato in Tercera Division.

Colori e simbolo[modifica | modifica sorgente]

Casalinga Maglietta blu, pantaloncini bianchi e calzettoni bianchi
Trasferta Maglietta bianca, pantaloncini blu e calzettoni bianchi
Terza maglia Maglietta arancione, pantaloncini e calzettoni neri

Giocatori[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Categoria:Calciatori dello Xerez C.D..

Allenatori[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Categoria:Allenatori dello Xerez C.D..

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Competizioni nazionali[modifica | modifica sorgente]

1952-1953, 1959-1960, 1964-1965, 1966-1967, 1970-1971
1981-1982, 1985-1986
2008-2009

Competizioni regionali[modifica | modifica sorgente]

1947-1948, 1948-1949

Organico odierno[modifica | modifica sorgente]

Rosa[modifica | modifica sorgente]

Aggiornata al 16 luglio 2010.

N. Ruolo Giocatore
1 Spagna P Chema
2 Spagna D Juan Redondo
3 Spagna D Jesús Mendoza (Capitano)
4 Spagna D David Lombán
5 Spagna C Bruno
6 Spagna C Vicente Moreno
7 Spagna D Edu Moya
8 Spagna A Antoñito
9 Spagna A Mario Bermejo
10 Spagna C Israel Bascón
11 Spagna C José Vega
13 Spagna P Francisco Lledó
14 Spagna C Óscar Díaz
N. Ruolo Giocatore
15 Spagna C Miguel Ángel Cordero
16 Spagna D Gerard Autet
17 Spagna C Rafael Barber
18 Spagna C Pablo Redondo
19 Spagna C José Luis Capdevila
20 Spagna C Héctor Font
21 Spagna C Raúl Llorente
22 Brasile D Bruno Perone
23 Spagna A José Mari
26 Spagna C Adri
27 Spagna C Joaquí
30 Spagna P Toni

Record e statistiche[modifica | modifica sorgente]

Festa per la promozione in Primera
  • Stagioni in Primera División: 1
  • Stagioni in Segunda División: 22
  • Stagioni in Segunda División B: 17
  • Stagioni in Tercera División: 21
  • Stagioni in Regional Preferente: 2
  • Miglior piazzamento in campionato: 1º posto (Segunda División 2008-2009)
  • Peggior piazzamento in campionato: 21º posto (Segunda División 1997-1998)

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Calcio