Coppa del Re 1976-1977

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Coppa del Re 1976-1977
Copa del Rey 1976-1977
Competizione Copa del Rey
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 73ª
Organizzatore RFEF
Date 22 settembre 1976 - 25 giugno 1977
Luogo Spagna Spagna
Partecipanti 113
Risultati
Vincitore Betis
(1º titolo)
Secondo Athletic Club
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1975-1976 1977-1978 Right arrow.svg

La Copa del Rey 1976-1977 fu la 73ª edizione della Coppa di Spagna. Il torneo iniziò il 22 settembre 1976 e si concluse il 25 giugno 1977. La finale si disputò allo stadio Vicente Calderón di Madrid dove il Betis di Siviglia conquistò la sua prima Coppa.

Cambiamenti[modifica | modifica wikitesto]

Con la morte del dittatore spagnolo Francisco Franco e il ritorno della monarchia con il Re Juan Carlos I, la Coppa di Spagna cambiò il proprio nome in Coppa del Re, denominazione che la Coppa ebbe dal 1903, anno della sua fondazione al 1930, ultimo anno del regno di Alfonso XIII. Altro cambiamento importante riguardò le squadre delle regioni autonomiste come Catalogna o Paesi Baschi che, grazie alla nuova politica autonomista della Spagna, non furono più costrette ad adottare il proprio nome in lingua spagnola ma ebbero il diritto di cangiare la propria denominazione nella lingua della loro comunità.

Formula e squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

In questa edizione presero parte tutte le squadre di Primera División, Segunda División e 75 squadre di Tercera División che si sfidarono in scontri ad eliminazione diretta. Tutte le squadre presero parte alla competizione a partire dal primo turno eccetto le squadre impegnate nelle Coppe europee che entrarono in scena successivamente. In questa edizione non era presente la regola dei gol fuori casa.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

[1]

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Sant Andreu 2 - 2 Lleida 2 - 0 0 - 2 (4-5 dcr)
Valencia 6 - 1 CD Naval 6 - 0 0 - 1
Moscardó 2 - 10 Terrassa 0 - 4 2 - 6
Salamanca 4 - 2 Poblense 3 - 1 1 - 1
Zamora CF 3 - 10 Real Sociedad 2 - 4 1 - 6
Baskonia 1 - 3 Elche 1 - 0 0 - 3
Vinaròs 3 - 3 Calvo Sotelo 2 - 1 1 - 2 (1-3 dcr)
Las Palmas 2 - 1 Bilbao Athletic 1 - 0 1 - 1
Arenas Getxo 0 - 9 Alavés 0 - 6 0 - 3
San Fernando 1 - 5 Sporting Gijón 1 - 1 0 - 4
Celta Vigo 2 - 0 Real Unión 2 - 0 0 - 0
Leonesa 2 - 6 Rayo Vallecano 2 - 3 0 - 3
Castellón 7 - 2 Carabanchel 5 - 0 2 - 2
Caudal 1 - 4 Pontevedra 1 - 0 0 - 4
Díter Zafra 1 - 2 Xerez 0 - 0 1 - 2
Sestao Sport 5 - 2 Langreo 3 - 1 2 - 1
Ontinyent 1 - 3 Reus 0 - 0 1 - 3
Sabadell 2 - 3 Gimnàstic 2 - 0 0 - 3
Jerez Industrial 2 - 3 Real Valladolid 1 - 2 1 - 1
Córdoba 3 - 2 Racing Ferrol 3 - 0 0 - 2
Real Murcia 3 - 1 Real Jaén 3 - 1 0 - 0
Ponferradina 3 - 11 Recreativo Huelva 2 - 5 1 - 6
Siviglia Atlético 1 - 1 Pegaso 0 - 0 1 - 1 (2-4 dcr)
Getafe 4 - 3 Gran Peña 3 - 2 1 - 1
Burgos 3 - 0 Acero 3 - 0 0 - 0
Tenerife 1 - 5 Osasuna 1 - 2 0 - 3
Racing Santander 4 - 4 Linares 2 - 2 2 - 2 (2-4 dcr)
Constància 0 - 1 Hércules 0 - 0 0 - 1
Atlético Baleares 0 - 2 Levante 0 - 1 0 - 1
CD Valdepeñas 5 - 7 Barcellona Atletic 3 - 3 2 - 4
Guadalajara 2 - 4 Deportivo 0 - 1 2 - 3
Orihuela Deportiva CF 2 - 5 Cadice 2 - 1 0 - 4
Betis B 3 - 4 Huesca 2 - 2 1 - 2
Eldense 3 - 3 Málaga 2 - 0 1 - 3 (2-4 dcr)
Siviglia 6 - 2 Touring 6 - 0 0 - 2
Gernika 2 - 1 Laredo 1 - 1 1 - 0
Yeclano CF 3 - 4 Tudelano 3 - 1 0 - 3
Ensidesa 2 - 2 Granada 0 - 0 2 - 2 (3-5 dcr)
Gijón Industrial 2 - 3 Castilla 2 - 0 0 - 3
Gandía 2 - 2 Getxo 1 - 0 1 - 2 (4-5 dcr)
CP Mérida 2 - 5 Ceuta 1 - 4 1 - 1
Cacereño 2 - 4 Calahorra 1 - 2 1 - 2
Racing Portuense 1 - 2 Algeciras 1 - 1 0 - 1
Badajoz 2 - 5 Almería 2 - 2 0 - 3
Torrelavega 3 - 4 Maiorca 1 - 1 2 - 3
Template:Calcio Villena 2 - 3 Ourense 2 - 0 0 - 3
Ibiza 1 - 3 Compostela 1 - 0 0 - 3
CD Logroñés 3 - 5 Girona 3 - 3 0 - 2
Deportivo Aragón 2 - 3 Lugo 1 - 1 1 - 2
Melilla CF 4 - 5 Talavera 3 - 2 1 - 3
Mirandés 2 - 0 Torrejón 1 - 0 1 - 0
Barakaldo 2 - 5 Betis 1 - 0 1 - 5
Real Oviedo 5 - 2 Palencia 4 - 1 1 - 1

Secondo turno[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Betis 7 - 2 Sestao Sport 5 - 1 2 - 1
Lleida 3 - 2 Burgos 1 - 1 2 - 1 (4-3 dcr)
Osasuna 1 - 7 Real Valladolid 1 - 5 0 - 2
Mirandés 2 - 3 Elche 2 - 0 0 - 3
Gernika 2 - 7 Rayo Vallecano 2 - 1 0 - 6
Huesca 3 - 6 Sporting Gijón 1 - 1 2 - 5
Hércules 4 - 1 Talavera 4 - 1 0 - 0
Reus 1 - 3 Celta Vigo 1 - 3 - [2]
Algeciras 1 - 2 Cadice 0 - 0 1 - 2
Ourense 2 - 5 Salamanca 1 - 3 1 - 2
Terrassa 0 - 1 Siviglia 0 - 0 0 - 1
Castellón 0 - 2 Calahorra 0 - 0 0 - 2
Levante 0 - 1 Girona 0 - 0 0 - 1
Granada 5 - 3 Castilla 4 - 1 1 - 2
Pegaso 2 - 3 Getafe 1 - 0 1 - 3
Getxo 0 - 2 Alavés 0 - 1 0 - 1
Valencia 5 - 1 Real Oviedo 3 - 0 2 - 1
Málaga 3 - 1 Linares 3 - 0 0 - 1
Ceuta 3 - 0 Barcellona Atletic 2 - 0 1 - 0
Tudelano 1 - 2 Calvo Sotelo 1 - 0 0 - 2
Lugo 0 - 1 Deportivo 0 - 1 0 - 0
Real Saragozza 3 - 0 Gimnàstic 2 - 0 1 - 0
Almería 3 - 6 Pontevedra 2 - 3 1 - 3
Maiorca 2 - 4 Real Sociedad 2 - 1 0 - 3
Recreativo Huelva 5 - 0 Compostela 5 - 0 0 - 0
Las Palmas 3 - 2 Real Murcia 1 - 1 2 - 1
Xerez 0 - 1 Córdoba 0 - 0 0 - 1

Terzo turno[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Las Palmas 4 - 2 Cadice 1 - 2 3 - 0
Hércules 3 - 2 Real Madrid 3 - 0 0 - 2
Salamanca 2 - 2 Ceuta 0 - 1 2 - 1 (4-3 dcr)
Alavés 0 - 2 Real Sociedad 0 - 1 0 - 1
Celta Vigo 2 - 0 Getafe 2 - 0 0 - 0
Deportivo 1 - 6 Betis 1 - 2 0 - 4
Lleida 2 - 3 Granada 2 - 0 0 - 3
Rayo Vallecano 1 - 3 Real Valladolid 1 - 2 0 - 1
Sporting Gijón 2 - 3 Espanyol 0 - 0 2 - 3
Siviglia 1 - 1 Pontevedra 0 - 0 1 - 1 (5-4 dcr)
Valencia 3 - 0 Málaga 3 - 0 0 - 0
Córdoba 1 - 0 Calvo Sotelo 0 - 0 1 - 0
Girona 1 - 2 Elche 0 - 0 1 - 2
Recreativo Huelva 4 - 2 Calahorra 3 - 0 1 - 2

Quarto turno[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Real Saragozza 2 - 1 Granada 1 - 0 1 - 1
Córdoba 1 - 3 Celta Vigo 1 - 0 0 - 3

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Real Saragozza 2 - 1 Las Palmas 1 - 0 1 - 1
Elche 1 - 4 Athletic Club 1 - 0 0 - 4
Celta Vigo 3 - 2 Barcellona 1 - 1 2 - 1
Siviglia 2 - 1 Atlético Madrid 2 - 0 0 - 1
Real Valladolid 2 - 3 Betis 1 - 2 1 - 1
Valencia 1 - 2 Hércules 1 - 0 0 - 2
Recreativo Huelva 0 - 2 Salamanca 0 - 1 0 - 1
Real Sociedad 2 - 5 Espanyol 2 - 2 0 - 3

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Espanyol 4 - 1 Celta Vigo 4 - 0 0 - 1
Real Saragozza 2 - 3 Salamanca 1 - 0 1 - 3
Athletic Club 6 - 3 Siviglia 5 - 0 1 - 3
Betis 3 - 3 Hércules 2 - 1 1 - 2 (4-2 dcr)

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Athletic Club 8 - 1 Salamanca 6 - 0 2 - 1
Espanyol 1 - 2 Betis 1 - 0 0 - 2

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra #1 Risultato Squadra #2
Betis 2 - 2 (8-7 dcr) Athletic Club
Madrid
25 giugno 1977, ore 21:00 CET
Betis 2 – 2
(d.t.s.)
Athletic Club Stadio Vicente Calderón (70.000 spett.)
Arbitro José Luis García Carrión (Valencia)

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Real Betis
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Athletic Bilbao
P 1 Spagna José Ramón Esnaola
D 2 Spagna Francisco Bizocho Ammonizione al 50’ 50’
D 3 Spagna Juan Manuel Cobo (C) Uscita al 55’ 55’
D 4 Spagna Jaime Sabaté
D 5 Spagna Antonio Biosca
C 6 Spagna Javier López Ammonizione al 45’ 45’
A 7 Spagna Juan Antonio García Soriano
C 8 Spagna Sebastián Alabanda
A 9 Spagna Alfredo Megido Uscita al 106’ 106’
C 10 Spagna Julio Cardeñosa
A 11 Spagna Antonio Benítez
A disposizione:
C 12 Spagna Rogelio Sosa
P 13 Spagna Manuel Campos
A 14 Spagna José Antonio Eulate Ingresso al 106’ 106’
A 15 Spagna Rafael del Pozo Ingresso al 55’ 55’
Allenatore:
Spagna Rafael Iriondo
P 1 Spagna José Ángel Iribar (C)
D 2 Spagna José María Lasa Uscita al 38’ 38’
D 3 Spagna Javier Escalza
C 4 Spagna Ángel María Villar
D 5 Spagna Agustín Guisasola
D 6 Spagna José Ramón Alexanko
A 7 Spagna Dani Ammonizione al 77’ 77’
C 8 Spagna Javier Irureta
A 9 Spagna Carlos Uscita al 80’ 80’
C 10 Spagna José Ignacio Churruca
A 11 Spagna José Francisco Rojo Ammonizione al 45’ 45’
A disposizione:
P 12 Spagna Juan Antonio Zaldúa
D 13 Spagna Daniel Astrain Ingresso al 38’ 38’
C 14 Spagna José Ángel Rojo
C 15 Spagna José María Amorrortu Ingresso al 80’ 80’
Allenatore:
Spagna Koldo Aguirre

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Copa del Rey 1976-77
  2. ^ Gara di ritorno non disputata per rinuncia del Reus, ritiratosi a causa dell'impraticabilità del proprio campo.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio