Supercoppa UEFA 1973

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Supercoppa UEFA.

Supercoppa UEFA 1973
UEFA Super Cup 1973
Competizione Supercoppa UEFA
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore UEFA
Partecipanti 2
Risultati
Vincitore Ajax
(1º titolo)
Secondo Milan
Statistiche
Incontri disputati 2
Gol segnati 7 (3,5 per incontro)
Ajax Amsterdam - 1973 UEFA Super Cup (Amsterdam, 1974, second leg).jpg
Gli ajacidi festeggiano il loro primo successo ufficiale nella neonata manifestazione, dopo il trionfo nell'edizione ufficiosa del 1972.
Cronologia della competizione
1975 Right arrow.svg

La Supercoppa UEFA 1973 è stata la prima edizione della Supercoppa UEFA.

Si è svolta nel gennaio 1974 in gara di andata e ritorno tra la squadra vincitrice della Coppa dei Campioni 1972-1973, gli olandesi dell'Ajax, e la squadra vincitrice della Coppa delle Coppe 1972-1973, gli italiani del Milan.

A conquistare il titolo è stato l'Ajax che, pur perdendo 0-1 la partita di andata a Milano, ha poi vinto in goleada 6-0 la gara di ritorno ad Amsterdam, stabilendo la maggior sconfitta subita da una squadra italiana in una finale di competizione UEFA oltreché il trionfo in partita singola con maggior scarto nella storia del torneo.

Tabellini[modifica | modifica wikitesto]

Andata[modifica | modifica wikitesto]

Milano
9 gennaio 1974, ore 13:30
Milan 1 – 0
referto
Ajax Stadio San Siro (12 856 spett.)
Arbitro Svizzera Rudolf Scheurer

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Milan
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Ajax[1]
Milan (5-4-1)
P Italia Villiam Vecchi
D Italia Giuseppe Sabadini
D Italia Angelo Anquilletti
D Italia Aldo Maldera
D Germania Ovest Karl-Heinz Schnellinger
D Italia Maurizio Turone
C Italia Alessandro Turini Uscita al 46’ 46’
C Italia Romeo Benetti
C Italia Gianni Rivera (c)
C Italia Giorgio Biasiolo
A Italia Luciano Chiarugi
Sostituto:
C Italia Franco Bergamaschi Ingresso al 46’ 46’
Allenatore:
Italia Cesare Maldini
Italia Nereo Rocco (direttore tecnico)
Ajax (4-3-3)
P Paesi Bassi Heinz Stuy
D Paesi Bassi Wim Suurbier
D Germania Ovest Horst Blankenburg
D Paesi Bassi Barry Hulshoff
D Paesi Bassi Ruud Krol
C Paesi Bassi Arie Haan
C Paesi Bassi Gerrie Mühren
C Paesi Bassi Johan Neeskens
A Paesi Bassi Johnny Rep
A Paesi Bassi Jan Mulder
A Paesi Bassi Piet Keizer (c)
Allenatore:
Paesi Bassi George Knobel

Ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Amsterdam
16 gennaio 1974, ore 20:15[2]
Ajax 6 – 0
referto
Milan Olympisch Stadion (15 350 spett.)
Arbitro Germania Est Rudi Glöckner

Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Ajax
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Milan
Ajax (4-3-3)
P 1 Paesi Bassi Heinz Stuy
D 2 Paesi Bassi Wim Suurbier
D 3 Paesi Bassi Barry Hulshoff
D 4 Germania Ovest Horst Blankenburg
D 5 Paesi Bassi Ruud Krol
C 6 Paesi Bassi Arie Haan
C 7 Paesi Bassi Johan Neeskens
A 8 Paesi Bassi Jan Mulder
A 9 Paesi Bassi Johnny Rep
C 10 Paesi Bassi Gerrie Mühren
A 11 Paesi Bassi Piet Keizer (c)
Allenatore:
Paesi Bassi George Knobel
Milan (5-4-1)
P 1 Italia Villiam Vecchi
D Italia Angelo Anquilletti
D Italia Aldo Maldera
D Italia Dario Dolci
D Italia Maurizio Turone
D 5 Germania Ovest Karl-Heinz Schnellinger
C 7 Italia Giuseppe Sabadini
C 8 Italia Romeo Benetti
C 9 Italia Gianni Rivera (c)
C 10 Italia Giorgio Biasiolo Uscita al 71’ 71’
A 11 Italia Luciano Chiarugi
Sostituto:
A 16 Italia Carlo Tresoldi Ingresso al 71’ 71’
Allenatore:
Italia Cesare Maldini
Italia Nereo Rocco (direttore tecnico)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ L'Ajax cambiò divisa tra primo e secondo tempo, passando da una maglia bianca a una gialla, sempre con pantaloncini e calzettoni blu, cfr. Bruno Panzera, Lungo «forcing» dell'Ajax e gol-beffa di Chiarugi (PDF), in l'Unità, 10 gennaio 1974, p. 12.
    «Davanti a Vecchi è un turbinio di giallo (l'Ajax infatti ha lasciato negli spogliatoi le inzaccherate maglie del primo tempo per indossarne altre di uno sgargiante canarino)...».
  2. ^ Bruno Perucca, La "Supercoppa" della crisi, in La Stampa, 16 gennaio 1974, p. 6.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio