Marcos Llorente

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Marcos Llorente
Marcos Llorente.JPG
Llorente con il Real Madrid nel 2015
Nazionalità Spagna Spagna
Altezza 184 cm
Peso 73 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Atlético Madrid
Carriera
Giovanili
2002-2006Las Rozas
2006-2007non conosciuta Roceña
2007-2008Rayo Majadahonda
2008-2014Real Madrid
Squadre di club1
2014-2016Real M. Castilla58 (3)[1]
2015-2016Real Madrid2 (0)
2016-2017Alavés32 (0)
2017-2019Real Madrid20 (0)
2019-Atlético Madrid6 (0)
Nazionale
2014Spagna Spagna U-194 (0)
2016-2017Spagna Spagna U-219 (0)
Palmarès
Transparent.png Europei di calcio Under-21
Argento Polonia 2017
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 28 settembre 2019

Marcos Llorente Moreno (Madrid, 30 gennaio 1995) è un calciatore spagnolo, centrocampista dell'Atlético Madrid.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Proviene da una famiglia di ex calciatori: suo padre è Paco Llorente, mentre Francisco Gento e Ramón Grosso sono rispettivamente il suo prozio e il suo nonno materno.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Gioca prevalentemente come mediano davanti alla difesa. Forte fisicamente e abilissimo in fase di interdizione, all'occorrenza può essere schierato anche come difensore centrale.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Real Madrid e prestito all'Alavés[modifica | modifica wikitesto]

Cresce calcisticamente nelle giovanili del Real Madrid. Esordisce con il Real Madrid Castilla il 24 agosto 2014 in Segunda División B; nella stagione 2014-2015 colleziona 25 presenze nella seconda serie spagnola. Fa il suo esordio in prima squadra del Real Madrid all'età di vent'anni, il 17 ottobre 2015, nella partita interna di campionato vinta 3-0 contro il Levante, in cui sostituisce al 77º minuto Kovačić.

Il 10 agosto 2016 passa in prestito annuale all'Alavés.

Rientrato nei ranghi del Real Madrid per la nuova stagione agonistica, inizia l'annata vincendo la Supercoppa europea. Il 23 settembre 2017 il suo contratto è prolungato sino al 2021. Chiude la stagione vincendo la Champions League, competizione in cui scende in campo solo una volta.[2]

Atlético Madrid[modifica | modifica wikitesto]

Il 20 giugno 2019 viene annunciato il suo trasferimento all'Atlético Madrid.[3] Esordisce con la maglia dei Colchoneros il 18 agosto in occasione della partita di campionato contro il Getafe, vinta per 1-0.[4]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2014 ha giocato quattro partite nella nazionale Under-19 spagnola. Il 10 ottobre 2016 fa il suo esordio come titolare, nella nazionale Under-21 spagnola, nella partita interna valida alla qualificazione agli Europei del 2017, vinta per 5-0 dalla Spagna, contro l'Estonia.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 28 settembre 2019.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2014-2015 Spagna Real Madrid Castilla SDB 25 0 - - - - - - - - - 25 0
2015-2016 SDB 33+4[5] 3+0[5] - - - - - - - - - 37 3
Totale Real Madrid Castilla 58+4 3 - - - - - - 62 3
2015-2016 Spagna Real Madrid PD 2 0 CR 1 0 UCL 0 0 - - - 3 0
2016-2017 Spagna Alavés PD 32 0 CR 6 0 - - - - - - 38 0
2017-2018 Spagna Real Madrid PD 13 0 CR 6 0 UCL 1 0 SU+SS+Cmc 0+0+0 0 20 0
2018-2019 PD 7 0 CR 5 1 UCL 2 0 SU+Cmc 0+2 0+1 16 2
Totale Real Madrid 22 0 12 1 3 0 2 1 39 2
2019-2020 Spagna Atlético Madrid PD 6 0 CR 0 0 UCL 0 0 SS 0 0 6 0
Totale carriera 118+4 3 18 1 3 0 2 1 145 5

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Spagna Under-21
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
10-10-2016 Pontevedra Spagna Under-21 Spagna 5 – 0 Estonia Estonia Under-21 Qual. Europeo Under-21 2017 -
11-11-2016 Sankt Pölten Austria Under-21 Austria 1 – 1 Spagna Spagna Under-21 Qual. Europeo Under-21 2017 - Ingresso al 71’ 71’
15-11-2016 Albacete Spagna Under-21 Spagna 0 – 0 Austria Austria Under-21 Qual. Europeo Under-21 2017 - Ingresso al 90+4’ 90+4’
23-3-2017 Murcia Spagna Under-21 Spagna 3 – 1 Danimarca Danimarca Under-21 Amichevole - Ingresso al 69’ 69’
27-3-2017 Roma Italia Under-21 Italia 1 – 2 Spagna Spagna Under-21 Amichevole -
17-6-2017 Danzica Spagna Under-21 Spagna 5 – 0 Macedonia del Nord Macedonia del Nord Under-21 Europeo Under-21 2017 - 1º turno -
20-6-2017 Gdynia Portogallo Under-21 Portogallo 1 – 3 Spagna Spagna Under-21 Europeo Under-21 2017 - 1º turno -
27-6-2017 Cracovia Italia Under-21 Italia 1 – 3 Spagna Spagna Under-21 Europeo Under-21 2017 - Semifinale -
30-6-2017 Cracovia Germania Under-21 Germania 1 – 0 Spagna Spagna Under-21 Europeo Under-21 2017 - Finale - Ammonizione al 54’ 54’, Uscita al 83’ 83’
Totale Presenze 9 Reti 0

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Real Madrid: 2017, 2018
Real Madrid: 2017-2018

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 62 (3) se si comprendono le presenze nei play-off.
  2. ^ Champions, Real Madrid campione: Bale doppietta, Karius da incubo, 3-1 al Liverpool, gazzetta.it, 26 maggio 2018. URL consultato il 1º luglio 2018.
  3. ^ (ES) Acuerdo para el traspaso de Marcos Llorente, su atleticodemadrid.com, 20 giugno 2019.
  4. ^ (ES) Cinco jugadores debutaron con la rojiblanca en partido oficial, atleticodemadrid.com, 19 agosto 2019.
  5. ^ a b Play-off.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]