Adama Traoré (calciatore 1996)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Adama Traoré
Adama Traore Wolves vs Man U 2020-01-04 (cropped).jpg
Traoré con il Wolverhampton nel 2020
Nazionalità Spagna Spagna
Altezza 178 cm
Peso 90[1] kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista, attaccante
Squadra Wolverhampton
Carriera
Giovanili
2004-2014Barcellona
Squadre di club1
2013-2015Barcellona B63 (8)
2013-2015Barcellona1 (0)
2015-2016Aston Villa11 (0)
2016-2018Middlesbrough61 (5)[2]
2018-2022Wolverhampton123 (8)
2022Barcellona11 (0)
2022-Wolverhampton1 (0)
Nazionale
?-2013Spagna Spagna U-163 (0)
2012-2013Spagna Spagna U-175 (1)
2013-2014Spagna Spagna U-1910 (1)
2018Spagna Spagna U-212 (0)
2020-Spagna Spagna8 (0)
Palmarès
UEFA European Cup.svg Europei di calcio
Bronzo Europa 2020
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 1° luglio 2022

Adama Traoré Diarra, noto semplicemente come Adama Traoré (L'Hospitalet de Llobregat, 25 gennaio 1996), è un calciatore spagnolo di origini maliane, centrocampista o attaccante del Wolverhampton e della nazionale spagnola.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a L'Hospitalet de Llobregat da genitori maliani,[3] ha due fratelli: Moha e Mohamed, anch'essi calciatori.[4]

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Dotato di grande velocità,[5] esplosività,[6] dribbling,[7] forza fisica[7] e di una buona tecnica individuale,[5] possiede un gran piede destro e riesce a calciare con forza verso la porta avversaria; è altresì bravo nel fornire assist ai compagni di squadra.[7]

Può ricoprire i ruoli di ala destra o sinistra nel 4-3-3, ma nel Wolverhampton viene solitamente impiegato come esterno destro nel 3-5-2.[7]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Barcellona[modifica | modifica wikitesto]

All'età di otto anni entra a far parte del settore giovanile del Barcellona. Nel 2013 viene inviato nel Barcellona B, la seconda squadra dei blaugrana, con cui debutta il 6 ottobre dello stesso anno durante la partita di Segunda División persa per 0-1 contro il Ponferradina, subentrando a Macky Bagnack al 78° minuto di gioco.

Il 23 novembre 2013 debutta nella prima squadra del Barcellona durante la partita di Primera División vinta per 4-0 contro il Granada, subentrando a Neymar all'83° minuto di gioco;[5] tre giorni più tardi fa la sua prima apparizione anche in Champions League, nella sconfitta per 1-2 contro l'Ajax,subentrando a Cesc Fàbregas all'82º minuto di gioco.

Il 16 dicembre 2014 segna il suo primo gol con la maglia blaugrana, nella partita di Copa del Rey vinta per 8-1 contro l'Huesca.[8]

Aston Villa[modifica | modifica wikitesto]

Il 14 agosto 2015 viene acquistato per dodici milioni di euro dagli inglesi dell'Aston Villa.[9] Le cose non procedono però per il meglio poiché, oltre a trovare poco spazio in prima squadra,[7] nel mese di aprile viene messo fuori rosa per motivi disciplinari.[10]

Middlesbrough[modifica | modifica wikitesto]

Il 31 agosto 2016 viene acquistato dal Middlesbrough, club neopromosso in Premier League;[11] con il Boro trova maggiore spazio, ma la squadra retrocede in Football League Championship.[7]

L'anno successivo si rende protagonista anche in fase realizzativa, segnando cinque gol e fornendo dieci assist.[7] A fine stagione il Middlesbrough raggiunge i play-off, ma viene eliminato dall'Aston Villa in semifinale.[12]

Wolverhampton[modifica | modifica wikitesto]

L'8 agosto 2018 viene acquistato dal Wolverhampton, club neopromosso in Premier League.[13][14] Con gli Wolves debutta dieci giorni dopo nella sconfitta del Leicester City.[15] Segna la prima rete con i lupi (oltre che in Premier) decidendo nel recupero la sfida contro il West Ham Utd (0-1).[16] Il 27 ottobre parte per la prima volta da titolare nella sconfitta per 1-0 contro il Brighton.[17] Quella al West Ham è stata la sua unica rete nel corso della stagione,[7] in cui spesso è subentrato dalla panchina.[7] L'anno successivo trova più spazio dal primo minuto,[7] mostrando anche dei progressi nel rendimento,[7][18][19] risultando decisivo prima nei preliminari di Europa League col Torino, fornendo 2 assist tra andata e ritorno,[7][18] e poi in campionato nella vittoria per 0-2 contro il Manchester City, in cui realizza entrambe le reti della sua squadra.[20] Conclude la stagione con un bottino di 54 presenze tra tutte le competizioni, condite da 6 gol e 12 assist.

Ritorno al Barcellona[modifica | modifica wikitesto]

Il 29 gennaio 2022 si trasferisce in prestito al Barcellona, squadra che lo aveva lanciato tra i professionisti otto anni prima.[21] Il 6 febbraio seguente, in occasione della partita di Primera División vinta per 4-2 contro l'Atlético Madrid, debutta per la seconda volta con la maglia blaugrana, fornendo un assist a Gavi per il gol del momentaneo 2-1.[22]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Nell'agosto del 2020 viene convocato per la prima volta dalla nazionale spagnola, ma è costretto a rinunciare alla chiamata dopo essere risultato positivo al COVID-19.[23] Il 7 ottobre dello stesso anno debutta con le Furie Rosse, nell'amichevole pareggiata per 0-0 contro il Portogallo.[24]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 1º luglio 2022.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2013-2014 Spagna Barcellona B SD 26 5 - - - - - - - - - 26 5
2014-2015 SD 37 3 - - - - - - - - - 37 3
Totale Barcellona B 63 8 0 0 0 0 0 0 63 8
2013-2014 Spagna Barcellona PD 1 0 CR 0 0 UCL 1 0 SS 0 0 2 0
2014-2015 PD 0 0 CR 2 1 UCL 0 0 - - - 2 1
2015-2016 Inghilterra Aston Villa PL 11 0 FACup+CdL 0+1 1 - - - - - - 12 1
2016-2017 Inghilterra Middlesbrough PL 27 0 FACup+CdL 4+0 0 - - - - - - 31 0
2017-2018 FLC 34+2 5 FACup+CdL 2+2 0 - - - - - - 40 5
Totale Middlesbrough 61+2 5 8 0 0 0 0 0 71 5
2018-2019 Inghilterra Wolverhampton PL 29 1 FACup+CdL 5+2 0 - - - - - - 36 1
2019-2020 PL 37 4 FACup+CdL 2+0 0 UEL 15 2 - - - 54 6
2020-2021 PL 37 2 FACup+CdL 3+1 1+0 - - - - - - 41 3
2021-gen. 2022 PL 20 1 FACup+CdL 1+2 0+0 - - - - - - 23 1
Totale Wolverhampton 123 8 16 1 15 2 0 0 154 11
gen.-giu. 2022 Spagna Barcellona PD 11 0 CR 0 0 UEL 6 0 - - 17 0
Totale Barcellona 12 0 2 1 7 0 0 0 21 1
2022-2023 Inghilterra Wolverhampton PL 0 0 FACup+CdL 0 0 - - - - - - 0 0
Totale carriera 272 21 27 3 19 2 0 0 321 26

Presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Spagna
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
7-10-2020 Lisbona Portogallo Portogallo 0 – 0 Spagna Spagna Amichevole - Ingresso al 62’ 62’
10-10-2020 Madrid Spagna Spagna 1 – 0 Svizzera Svizzera UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno - Ingresso al 57’ 57’
13-10-2020 Kiev Ucraina Ucraina 1 – 0 Spagna Spagna UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno -
11-11-2020 Amsterdam Paesi Bassi Paesi Bassi 1 – 1 Spagna Spagna Amichevole - Ingresso al 62’ 62’
14-11-2020 Basilea Svizzera Svizzera 1 – 1 Spagna Spagna UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno - Ingresso al 73’ 73’
23-6-2021 Siviglia Slovacchia Slovacchia 0 – 5 Spagna Spagna Euro 2020 - 1º turno - Ingresso al 77’ 77’
2-9-2021 Solna Svezia Svezia 2 – 1 Spagna Spagna Qual. Mondiali 2022 - Ingresso al 64’ 64’
8-9-2021 Pristina Kosovo Kosovo 0 – 2 Spagna Spagna Qual. Mondiali 2022 - Ingresso al 58’ 58’
Totale Presenze 8 Reti 0

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Barcellona: 2014-2015

Competizioni giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Barcellona: 2013-2014

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Adama Traoré, su tuttosport.com. URL consultato il 30 gennaio 2022.
  2. ^ 63 (5) se si comprendono i play-off.
  3. ^ Caso Adama Traoè, la Spagna tenta lo 'scippo' [collegamento interrotto], su sport.sky.it. URL consultato il 26 novembre 2019.
  4. ^ (ES) Mali viene a buscar a Adama, su mundodeportivo.com, 9 febbraio 2014. URL consultato il 26 novembre 2019.
  5. ^ a b c (EN) John Percy, Exclusive Adama Traore interview: An Olympic sprinter told me I had to slow down - but I was born fast, in The Telegraph, 20 dicembre 2018. URL consultato il 26 novembre 2019.
  6. ^ Essere Adama Traoré, su ultimouomo.com, 25 giugno 2019. URL consultato il 26 novembre 2019.
  7. ^ a b c d e f g h i j k l Provate a fermare Adama Traoré, su ultimouomo.com, 21 novembre 2019. URL consultato il 26 novembre 2019.
  8. ^ (EN) Barcelona 8-1 Huesca (12-1 agg), 16 dicembre 2014. URL consultato il 26 novembre 2019.
  9. ^ (EN) Newsflash: Villa sign Adama Traore, su avfc.co.uk (archiviato dall'url originale il 16 agosto 2015).
  10. ^ Gregg Evans, Will Adama start for Villa? Here's what Eric Black says, su birminghammail, 8 aprile 2016. URL consultato il 26 novembre 2019 (archiviato il 26 giugno 2018).
  11. ^ (EN) Deadline Day: Aston Villa's Adama Traore Joins Boro, su mfc.co.uk. URL consultato il 26 novembre 2019 (archiviato il 12 giugno 2018).
  12. ^ (EN) Middlesbrough 0-1 Aston Villa: Championship play-off semi-final – as it happened, in The Guardian, 12 maggio 2018. URL consultato il 26 novembre 2019.
  13. ^ (EN) Adama Traore Completes Wolves Move, su mfc.co.uk. URL consultato il 26 novembre 2019 (archiviato il 26 novembre 2019).
  14. ^ (EN) Traore Completes Molineux Move, su wolves.co.uk. URL consultato il 26 novembre 2019 (archiviato il 19 giugno 2019).
  15. ^ (EN) Leicester 2-0 Wolves: Jamie Vardy sent off as 10-man Leicester hold on to beat Wolves, in BBC Sport, 18 agosto 2018. URL consultato il 26 novembre 2019.
  16. ^ (EN) Adama Traoré strike in injury time earns Wolves victory at West Ham, in The Guardian, 1º settembre 2018. URL consultato il 26 novembre 2019.
  17. ^ (EN) Brighton 1-0 Wolves, su wolves.co.uk. URL consultato il 26 novembre 2019 (archiviato il 26 novembre 2019).
  18. ^ a b (EN) Paul Doyle, ‘We’re building a player’ – the transformation of Wolves’ Adama Traoré, in The Guardian, 12 settembre 2019. URL consultato il 26 novembre 2019.
  19. ^ (EN) Front three pleasing Nuno, su wolves.co.uk. URL consultato il 26 novembre 2019 (archiviato il 26 novembre 2019).
  20. ^ Impresa Wolverhampton, Traoré regala lo 0-2 in casa del Manchester City. Liverpool a +8!, su Eurosport, 6 ottobre 2019. URL consultato il 26 novembre 2019.
  21. ^ (ES) Adama Traoré llega cedido al Barça, su fcbarcelona.es, 29 gennaio 2022. URL consultato il 30 gennaio 2022.
  22. ^ (EN) Adama Traoré makes 'second debut' for FC Barcelona, su fcbarcelona.com, 6 febbraio 2022. URL consultato il 6 febbraio 2022.
  23. ^ Coronavirus, Adama Traoré positivo: salta il debutto con la Spagna, su corrieredellosport.it. URL consultato l'8 ottobre 2020.
  24. ^ (ES) CRÓNICA | España y Portugal firman tablas en Lisboa, su sefutbol.com, 7 ottobre 2020. URL consultato l'8 ottobre 2020.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]