Pablo Sarabia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Pablo Sarabia
2019-07-17 SG Dynamo Dresden vs. Paris Saint-Germain by Sandro Halank–017 (cropped).jpg
Sarabia con la maglia del Paris Saint-Germain nel 2019
Nazionalità Spagna Spagna
Altezza 177 cm
Peso 70 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Sporting Lisbona
Carriera
Giovanili
2000-2004non conosciuta EFMO Boadilla
2004-2009Real Madrid
Squadre di club1
2009-2010Real M. Castilla49 (15)[1]
2010-2011Real Madrid0 (0)
2011-2016Getafe131 (11)
2016-2019Siviglia101 (27)
2019-2021Paris Saint-Germain50 (11)
2021-Sporting Lisbona7 (0)
Nazionale
2008Spagna Spagna U-163 (2)
2008-2009Spagna Spagna U-1720 (5)
2010Spagna Spagna U-182 (0)
2010-2011Spagna Spagna U-1916 (8)
2011-2014Spagna Spagna U-2122 (3)
2019-Spagna Spagna16 (5)
Palmarès
UEFA European Cup.svg Europei di calcio
Bronzo Europa 2020
Transparent.png Europei di calcio Under-19
Oro Romania 2011
Transparent.png Europei di calcio Under-21
Oro Israele 2013
Transparent.png UEFA Nations League
Argento Italia 2021
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 14 novembre 2021

Pablo Sarabia García (Madrid, 11 maggio 1992) è un calciatore spagnolo, centrocampista dello Sporting Lisbona, in prestito dal Paris Saint-Germain, e della nazionale spagnola.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Gioca prevalentemente come ala destra, ma può agire su entrambe le ali.[2] Grazie alla sua duttilità tattica può essere impiegato come trequartista,[2] esterno di centrocampo,[2] mezzala[2] o terzino.[3] Mancino di piede, è in possesso di un'ottima tecnica individuale,[2] dotato di una buona conclusione dalla distanza, possiede una grande abilità nel dribbling e nel saper fornire assist ai compagni.[2]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Sarabia ha iniziato giocando nella Escuela de Fútbol Madrid Oeste de Boadilla del Monte, una accademia calcistica fino al 2004, quando il Real Madrid ha deciso di acquistarlo, all'età di 12 anni. Dopo aver giocato per diverse squadre giovanili, ha fatto il suo debutto professionale in Segunda División B contro AD Alcorcón, il 3 gennaio 2010. Due settimane dopo ha segnato il suo primo gol con il Real Madrid Castilla, nella vittoria per 5-2 in casa contro il Racing de Santander B.

L'8 dicembre 2010 esordisce con la maglia della prima squadra nella partita di UEFA Champions League contro l'AJ Auxerre. Partito con il numero 33, sostituisce Cristiano Ronaldo al 72º di una partita nella fase a gironi conclusasi con una vittoria merengue per 4-0.

Nella sua seconda stagione con il Castilla, l'allenatore Alberto Toril lo ha spostato dalla sua posizione abituale di ala a centrocampista offensivo. Ha quindi segnando 12 gol in campionato, terzo miglior marcatore in squadra dietro Joselu e Álvaro Morata (14 a testa).

Getafe[modifica | modifica wikitesto]

Sarabia in allenamento con la maglia del Getafe nel 2013

Il 3 luglio 2011 ha firmato un contratto di cinque anni col Getafe, per una cifra di circa € 3.000.000, con il Real Madrid che ha la possibilità di acquistare il giocatore dopo la sua seconda stagione.[senza fonte]

Siviglia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo la retrocessione del Getafe e in scadenza di contratto, il 9 giugno 2016, viene ceduto per 1 milione di euro al Siviglia, firmando un contratto quadriennale, con il club andaluso.[4] Il 20 agosto successivo, segna al debutto fornendo anche due assist nella vittoria pirotecnica per 6-4 contro l'Espanyol. Il 22 febbraio 2017 segna la sua prima rete in Champions League nella partita interna d'andata degli ottavi di finale vinta per 2-1 dal Siviglia, contro il Leicester. Il 28 ottobre del 2018 è decisiva la sua doppietta in campionato, nella vittoria in casa per 2-1 contro l'Huesca. Con la società andalusa raccoglie globalmente in tre anni 151 presenze segnando 43 reti e fornendo 38 assist.

Paris Saint-Germain[modifica | modifica wikitesto]

Il 2 luglio 2019 passa ufficialmente al Paris Saint-Germain Football Club, per una cifra di poco superiore ai 20 milioni, firmando un contratto quinquennale con la squadra parigina.[5][6] Al PSG Sarabia rende al meglio sin da subito fornendo buone prestazioni e trovando spazio nelle rotazioni.[7][8]

Sporting Lisbona[modifica | modifica wikitesto]

Il 31 agosto 2021 viene ceduto in prestito allo Sporting Lisbona, con opzione di acquisto.[9][10]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2008 ha fatto la sua prima apparizione per la Spagna Under-16. Ha poi giocato con l'Under-17 la Coppa del Mondo FIFA 2009 in Nigeria, giocando in tutte le sette partite e segnando un gol; la squadra ha concluso al terzo posto. Con la nazionale Under-19 ha vinto il Campionato europeo 2011, mentre con la nazionale Under-21 ha vinto il Campionato europeo 2013.

Nell'agosto 2019, viene convocato per la prima volta nella nazionale maggiore spagnola, dal CT Robert Moreno, per le sfide di settembre, contro Romania e Fær Øer, valide alle qualificazioni al campionato d'Europa 2020.[11][12] Fa il suo esordio con la maglia della Roja il 5 settembre successivo, entrando al 77º al posto di Dani Ceballos, nella partita vinta per 2-1 in trasferta contro la Romania.[13][14] Il 15 novembre 2019 realizza la sua prima rete con la selezione iberica nel 7-0 contro Malta,[15] in quella che era anche la sua prima gara da titolare con la Spagna.[16]

Convocato per Euro 2020,[17] va a segno nel successo per 5-0 contro la Slovacchia che consente agli spagnoli di passare agli ottavi.[18] Agli ottavi va a segno nel successo per 5-3 contro la Croazia ai supplementari,[19] ma il suo torneo subisce una frenata ai quarti contro la Svizzera a causa di un infortunio all'adduttore rimediato nel primo tempo.[20][21]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 14 agosto 2021.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2009-2010 Spagna Real M. Castilla SD 16 3 - - - - - - - - - 28 3
2010-2011 SDB 33+2[22] 12+0[22] - - - - - - - - - 35 12
Totale Real Madrid Castilla 49+2 15 - - - - - - 51 15
2010-2011 Spagna Real Madrid PD 0 0 CR 0 0 UCL 1 0 - - - 1 0
2011-2012 Spagna Getafe PD 19 0 CR 1 0 - - - - - - 20 0
2012-2013 PD 13 1 CR 3 1 - - - - - - 16 2
2013-2014 PD 33 1 CR 4 1 - - - - - - 37 2
2014-2015 PD 35 2 CR 5 2 - - - - - - 40 4
2015-2016 PD 31 7 CR 1 0 - - - - - - 32 7
Totale Getafe 131 11 14 4 - - - - 145 15
2016-2017 Spagna Siviglia PD 34 8 CR 3 2 UCL 7 1 SU+SS 0+2 0 46 11
2017-2018 PD 34 6 CR 8 2 UCL 11[23] 1 - - - 53 9
2018-2019 PD 33 13 CR 5 1 UEL 13[24] 8 SS 1 1 52 23
Totale Siviglia 101 27 16 5 31 10 3 1 151 43
2019-2020 Francia Paris Saint-Germain L1 21 4 CF+CdL 6+3 7+1 UCL 9 2 SF 1 0 40 14
2020-2021 L1 27 6 CF 5 1 UCL 4 0 SF 1 0 37 7
ago.2021 L1 2 1 CF 0 0 UCL 0 0 SF - - 2 1
Totale Paris Saint-Germain 50 11 14 9 13 2 2 0 79 22
2021-2022 Portogallo Sporting Lisbona PL 4 0 TP+CdL 0 0 UCL 2 0 SP - - 6 0
Totale carriera 337 64 44 18 47 12 5 1 433 95

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Spagna
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
5-9-2019 Bucarest Romania Romania 1 – 2 Spagna Spagna Qual. Euro 2020 - Ingresso al 77’ 77’
8-9-2019 Gijón Spagna Spagna 4 – 0 Fær Øer Fær Øer Qual. Euro 2020 - Ingresso al 68’ 68’
15-11-2019 Cadice Spagna Spagna 7 – 0 Malta Malta Qual. Euro 2020 1
4-6-2021 Madrid Spagna Spagna 0 – 0 Portogallo Portogallo Amichevole - Uscita al 75’ 75’
14-6-2021 Siviglia Spagna Spagna 0 – 0 Svezia Svezia Euro 2020 - 1º turno - Ingresso al 66’ 66’
19-6-2021 Siviglia Spagna Spagna 1 – 1 Polonia Polonia Euro 2020 - 1º turno - Ingresso al 68’ 68’
23-6-2021 Siviglia Slovacchia Slovacchia 0 – 5 Spagna Spagna Euro 2020 - 1º turno 1
28-6-2021 Copenaghen Croazia Croazia 3 – 5 dts Spagna Spagna Euro 2020 - Ottavi di finale 1 Uscita al 71’ 71’
2-7-2021 San Pietroburgo Svizzera Svizzera 1 – 1 dts
(1 – 3 dtr)
Spagna Spagna Euro 2020 - Quarti di finale - Uscita al 46’ 46’
2-9-2021 Solna Svezia Svezia 2 – 1 Spagna Spagna Qual. Mondiali 2022 - Ingresso al 75’ 75’
5-9-2021 Badajoz Spagna Spagna 4 – 0 Georgia Georgia Qual. Mondiali 2022 1
8-9-2021 Pristina Kosovo Kosovo 0 – 2 Spagna Spagna Qual. Mondiali 2022 - Ingresso al 72’ 72’
6-10-2021 Milano Italia Italia 1 – 2 Spagna Spagna UEFA Nations League 2020-2021 - Semifinale - Ammonizione al 65’ 65’ Uscita al 75’ 75’
10-10-2021 Milano Spagna Spagna 1 – 2 Francia Francia UEFA Nations League 2020-2021 - Finale - Uscita al 61’ 61’
11-11-2021 Atene Grecia Grecia 0 – 1 Spagna Spagna Qual. Mondiali 2022 1 Ammonizione al 48’ 48’ Uscita al 57’ 57’
14-11-2021 Siviglia Spagna Spagna 1 – 0 Svezia Svezia Qual. Mondiali 2022 - Uscita al 59’ 59’
Totale Presenze 16 Reti 5
Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Spagna Under-21
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
10-11-2011 Melilla Spagna Under-21 Spagna 6 – 0 Estonia Estonia Under-21 Qual. Europeo Under-21 2013 1
14-11-2011 Cordova Spagna Under-21 Spagna 3 – 0 Svizzera Svizzera Under-21 Qual. Europeo Under-21 2013 - Uscita al 57’ 57’
31-5-2012 Tallinn Estonia Under-21 Estonia 0 – 1 Spagna Spagna Under-21 Qual. Europeo Under-21 2013 - Uscita al 80’ 80’
6-9-2012 Sion Svizzera Under-21 Svizzera 0 – 0 Spagna Spagna Under-21 Qual. Europeo Under-21 2013 - Ammonizione al 84’ 84’
10-9-2012 Alicante Spagna Under-21 Spagna 6 – 0 Croazia Croazia Under-21 Qual. Europeo Under-21 2013 1 Uscita al 71’ 71’
11-10-2012 Burgos Spagna Under-21 Spagna 5 – 0 Danimarca Danimarca Under-21 Qual. Europeo Under-21 2013 - Ingresso al 62’ 62’
16-10-2012 Aalborg Danimarca Under-21 Danimarca 1 – 3 Spagna Spagna Under-21 Qual. Europeo Under-21 2013 - Ingresso al 57’ 57’
13-11-2012 Siena Italia Under-21 Italia 1 – 3 Spagna Spagna Under-21 Amichevole - Uscita al 79’ 79’
5-2-2013 Malines Belgio Under-21 Belgio 1 – 1 Spagna Spagna Under-21 Amichevole - Uscita al 68’ 68’
21-3-2013 Toledo Spagna Under-21 Spagna 5 – 2 Norvegia Norvegia Under-21 Amichevole - Ingresso al 61’ 61’
25-3-2013 Alcorcón Spagna Under-21 Spagna 3 – 1 Russia Russia Under-21 Amichevole - Uscita al 46’ 46’
12-6-2013 Petah Tiqwa Spagna Under-21 Spagna 3 – 0 Paesi Bassi Paesi Bassi Under-21 Europeo Under-21 2013 - 1º turno -
15-6-2013 Netanya Spagna Under-21 Spagna 3 – 0 Norvegia Norvegia Under-21 Europeo Under-21 2013 - Semifinale - Ingresso al 89’ 89’
5-9-2013 Graz Austria Under-21 Austria 2 – 6 Spagna Spagna Under-21 Qual. Europeo Under-21 2015 - Uscita al 65’ 65’
9-9-2013 Logroño Spagna Under-21 Spagna 4 – 0 Albania Albania Under-21 Qual. Europeo Under-21 2015 - Ingresso al 76’ 76’
10-10-2013 Murcia Spagna Under-21 Spagna 3 – 2 Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina Under-21 Qual. Europeo Under-21 2015 - Uscita al 74’ 74’
14-10-2013 Cartagena Spagna Under-21 Spagna 1 – 0 Ungheria Ungheria Under-21 Qual. Europeo Under-21 2015 - Uscita al 63’ 63’
4-3-2014 Palencia Spagna Under-21 Spagna 2 – 0 Germania Germania Under-21 Amichevole - Ingresso al 58’ 58’
4-9-2014 Felcsút Ungheria Under-21 Ungheria 0 – 1 Spagna Spagna Under-21 Qual. Europeo Under-21 2015 - Ingresso al 65’ 65’
9-9-2014 Puertollano Spagna Under-21 Spagna 1 – 1 Austria Austria Under-21 Qual. Europeo Under-21 2015 1
10-10-2014 Jagodina Serbia Under-21 Serbia 0 – 0 Spagna Spagna Under-21 Qual. Europeo Under-21 2015 - Ingresso al 68’ 68’
14-10-2014 Cadice Spagna Under-21 Spagna 1 – 2 Serbia Serbia Under-21 Qual. Europeo Under-21 2015 - Ingresso al 62’ 62’
Totale Presenze 22 Reti 3

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Paris Saint-Germain: 2019, 2020
Paris Saint-Germain: 2019-2020
Paris Saint-Germain: 2019-2020, 2020-2021
Paris Saint-Germain: 2019-2020

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

2011
2013

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

2019-2020 (7 reti)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 51 (15) considerando i play-off
  2. ^ a b c d e f Top XI: Liga 2018/19, su ultimouomo.com, 25 giugno 2019. URL consultato il 19 settembre 2019.
  3. ^ azfootballtalent.weebly.com, https://azfootballtalent.weebly.com/pablo-sarabia.html.
  4. ^ calcionews24.com, https://www.calcionews24.com/ufficiale-siviglia-colpo-sarabia-487622.
  5. ^ (FR) Pablo Sarabia s'engage avec le Paris Saint-Germain jusqu'au 30 juin 2024, su psg.fr. URL consultato il 26 novembre 2019 (archiviato il 20 settembre 2019).
  6. ^ PSG, UFFICIALE: è Sarabia il primo colpo di Leonardo, su calciomercato.com.
  7. ^ (FR) PSG : Sarabia, le supersub qui rend bien service à Tuchel, su eurosport.fr, 22 gennaio 2020. URL consultato il 10 aprile 2020.
  8. ^ (ES) El increíble año de Sarabia: 9 goles, héroe en Copa, números de Mbappé... ¡Está de Selección!, su marca.com, 6 marzo 2020. URL consultato il 10 aprile 2020.
  9. ^ (FR) Pablo Sarabia prêté au Sporting CP, su psg.fr. URL consultato il 1º settembre 2021.
  10. ^ (PT) Pablo Sarabia é Leão, su sporting.pt, 1º settembre 2021. URL consultato il 1º settembre 2021.
  11. ^ (ES) Unai Núñez y Pablo Sarabia, novedades en la España de Robert Moreno, su france24.com.
  12. ^ (ES) Sarabia, la gran novedad en la selección y la alegría de un PSG a la gresca con Neymar, su elconfidencial.com.
  13. ^ (ES) Así fue el debut de Sarabia con la selección: “Es el sueño de cualquier futbolista”, su mundodeportivo.com, 6 settembre 2019. URL consultato il 26 novembre 2019.
  14. ^ (ES) Sarabia: "Me ha costado, pero a la selección sólo vienen los elegidos", su marca.com, 6 settembre 2019. URL consultato il 26 novembre 2019.
  15. ^ (ES) CRÓNICA | Todos a una... ¡Esa España... oé! (7-0), su sefutbol.com, 15 novembre 2019. URL consultato il 10 aprile 2020.
  16. ^ (ES) Sarabia, radiante tras su primera titularidad y primer gol, su es.besoccer.com, 16 novembre 2019. URL consultato il 10 aprile 2020.
  17. ^ (FR) Pablo Sarabia avec l'Espagne, su psg.fr. URL consultato il 24 giugno 2021.
  18. ^ (FR) L'Espagne de Sarabia écrase la Slovaquie, su psg.fr. URL consultato il 24 giugno 2021.
  19. ^ (FR) L'Espagne en quarts au bout du suspense, su psg.fr. URL consultato il 4 luglio 2021.
  20. ^ (FR) L'Espagne de Sarabia en demi-finales !, su psg.fr. URL consultato il 4 luglio 2021.
  21. ^ Allarme Sarabia per Spagna e Lazio: adduttore ko!, su tuttosport.com. URL consultato il 4 luglio 2021.
  22. ^ a b Nei play-off.
  23. ^ 1 presenza nei play-off
  24. ^ 5 presenze nei play-off

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]