Nazionale Under-19 di calcio della Spagna

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Spagna Spagna Under-19
Stemma
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Sport Football pictogram.svg Calcio
Federazione Real Federación Española de Fútbol
Soprannome La Rojita
Selezionatore Luis de la Fuente
Record presenze Aarón Ñíguez (23)
Capocannoniere Juan Manuel Mata (12)
Esordio internazionale
Spagna Spagna 2 - 0 Svizzera Svizzera
Monzón; 3 ottobre, 2001
Migliore vittoria
Spagna Spagna 8 - 1 Cipro Cipro
Torrevieja; 28 maggio, 2006
Peggiore sconfitta
Turchia Turchia 3 - 0 Spagna Spagna
Chiajna, Romania; 26 luglio, 2011
Europei U-19
Partecipazioni 9 (esordio: 2002)
Miglior risultato Campione 2002, 2004, 2006, 2007, 2011, 2012, 2015

La Nazionale di calcio della Spagna Under-19 è la rappresentativa calcistica Under-19 nazionale della Spagna ed è posta sotto l'egida della Real Federación Española de Fútbol. Nella gerarchia delle nazionali giovanili spagnole è posta prima della Nazionale Under-18.

Si è aggiudicata per sette volte il Campionato europeo Under-19: 2002, 2004, 2006, 2007, 2011, 2012, 2015. Dal 2013 il selezionatore della squadra è l'ex giocatore Luis de la Fuente.

Partecipazioni al Campionato europeo Under-19[modifica | modifica wikitesto]

Commissari tecnici[modifica | modifica wikitesto]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Primo posto: 7 (record) (2002, 2004, 2006, 2007, 2011, 2012, 2015)
Secondo posto: 1 (2010)

Record individuali[modifica | modifica wikitesto]

Presenze
Reti

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio