Campionato europeo di calcio Under-19 2002

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Campionato europeo Under-19 2002
Competizione Campionato europeo di calcio Under-19
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Date 21 luglio - 28 luglio 2002
Luogo Norvegia Norvegia
(7 città)
Partecipanti 8
Impianto/i 7 stadi
Risultati
Vincitore Spagna Spagna
(quarto titolo)
Secondo Germania Germania
Statistiche
Miglior marcatore Spagna Fernando Torres
Incontri disputati 14
Gol segnati 49 (3,5 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg Finlandia 2001 Liechtenstein 2003 Right arrow.svg

Il Campionato europeo Under-19 organizzato in Norvegia dal 21 al 28 luglio 2002 per tutti i calciatori nati dopo il 1º gennaio 1983.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Campionato europeo di calcio Under-19 2002 - Qualificazione e Convocazioni Campionato europeo di calcio Under-19 2002.

Belgio Belgio
Rep. Ceca Rep. Ceca
Germania Germania
Inghilterra Inghilterra
Irlanda Irlanda
Norvegia Norvegia (ospitante)
Slovacchia Slovacchia
Spagna Spagna

Gironi[modifica | modifica wikitesto]

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Pt G V N P GF GS DR
Spagna Spagna 7 3 2 1 0 7 2 +5
Slovacchia Slovacchia 6 3 2 0 1 11 6 +5
Rep. Ceca Rep. Ceca 4 3 1 1 1 4 6 -2
Norvegia Norvegia 0 3 0 0 3 1 9 -8
Kongsvinger
21 luglio 2002, ore 18:00 CET
Norvegia Norvegia 1 – 5
referto
Slovacchia Slovacchia Gjemselund Stadion
Arbitro Grecia Georgios Kasnaferis

Moss
21 luglio 2002, ore 18:00 CET
Spagna Spagna 1 – 1
referto
Rep. Ceca Rep. Ceca Melløs Stadion
Arbitro Slovenia Darko Čeferin

Hønefoss
23 luglio 2002, ore 18:00 CET
Norvegia Norvegia 0 – 3
referto
Spagna Spagna AKA Arena
Arbitro Macedonia Emil Božinovski

Lillestrøm
23 luglio 2002, ore 18:00 CET
Slovacchia Slovacchia 5 – 2
referto
Rep. Ceca Rep. Ceca Åråsen Stadion
Arbitro Portogallo Paulo Costa

Bærum
25 luglio 2002, ore 18:00 CET
Rep. Ceca Rep. Ceca 1 – 0
referto
Norvegia Norvegia Nadderud Stadion
Arbitro Estonia Sten Kaldma

Drammen
25 luglio 2002, ore 18:00 CET
Slovacchia Slovacchia 1 – 3
referto
Spagna Spagna Marienlyst Stadion
Arbitro Croazia Edo Trivković

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Pt G V N P GF GS DR
Germania Germania 7 3 2 1 0 8 4 +4
Irlanda Irlanda 6 3 2 0 1 5 6 -1
Inghilterra Inghilterra 2 3 0 2 1 6 7 -1
Belgio Belgio 1 3 0 1 2 3 5 -2
Bærum
22 luglio 2002, ore 18:00 CET
Inghilterra Inghilterra 3 – 3
referto
Germania Germania Nadderud Stadion
Arbitro Estonia Sten Kaldma

Drammen
22 luglio 2002, ore 18:00 CET
Belgio Belgio 1 – 2
referto
Irlanda Irlanda Marienlyst Stadion
Arbitro Estonia Sten Kaldma

Kongsvinger
24 luglio 2002, ore 18:00 CET
Inghilterra Inghilterra 1 – 1
referto
Belgio Belgio Gjemselund Stadion
Arbitro Slovenia Darko Čeferin

Moss
24 luglio 2002, ore 18:00 CET
Germania Germania 3 – 0
referto
Irlanda Irlanda Melløs Stadion
Arbitro Grecia Georgios Kasnaferis

Hønefoss
26 luglio 2002, ore 18:00 CET
Irlanda Irlanda 3 – 2
referto
Inghilterra Inghilterra AKA Arena
Arbitro Portogallo Paulo Costa

Lillestrøm
26 luglio 2002, ore 18:00 CET
Germania Germania 2 – 1
referto
Belgio Belgio Åråsen Stadion
Arbitro Macedonia Emil Božinovski

Finale 3º- 4º Posto[modifica | modifica wikitesto]

Oslo
28 luglio 2002, ore 13:00 CET
Slovacchia Slovacchia 2 – 1
referto
Irlanda Irlanda Ullevaal Stadion
Arbitro Estonia Sten Kaldma

Finale 1º- 2º Posto[modifica | modifica wikitesto]

Oslo
28 luglio 2002, ore 20:00 CET
Spagna Spagna 1 – 0
referto
Germania Germania Ullevaal Stadion
Arbitro Slovenia Darko Čeferin

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio