Gerard Deulofeu

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gerard Deulofeu
Gerard Deulofeu (cropped).jpg
Deulofeu con la maglia della Spagna Under-19
Nome Gerard Deulofeu Lázaro
Nazionalità Spagna Spagna
Altezza 179 cm
Peso 70 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante, Ala
Squadra Everton
Carriera
Giovanili
2003-2011 Barcellona
Squadre di club1
2011-2013 Barcellona B 68 (27)
2011-2013 Barcellona 2 (0)
2013-2014 Everton 25 (3)
2014-2015 Siviglia 17 (1)
2015- Everton 26 (2)
Nazionale
2009-2010 Spagna Spagna U-16 4 (1)
2009-2011 Spagna Spagna U-17 21 (6)
2011-2012 Spagna Spagna U-19 19 (5)
2013 Spagna Spagna U-20 7 (3)
2012- Spagna Spagna U-21 26 (14)
2014- Spagna Spagna 1 (0)
2014- Catalogna Catalogna 1 (0)
Palmarès
Transparent.png Europei di calcio Under-17
Argento Liechtenstein 2010
Transparent.png Europei di calcio Under-19
Oro Romania 2011
Oro Estonia 2012
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 16 aprile 2016

Gerard Deulofeu Lázaro (Riudarenes, 13 marzo 1994) è un calciatore spagnolo, attaccante o ala dell'Everton e della Nazionale Under-21 spagnola di cui è capitano.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Gioca principalmente come attaccante esterno di sinistra, dotato di buona tecnica è abile nel dribbling. Nel 2012 è stato inserito nella lista dei migliori calciatori nati dopo il 1991 stilata da Don Balón.[1]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Barcellona[modifica | modifica wikitesto]

La sua carriera da calciatore professionista inizia nel 2003 quando milita nelle giovanili del Barcelona. Nella stagione 2010-2011 entra a far parte del Barcelona B e debutta nella partita disputatasi contro il Córdoba, partendo dalla panchina[2].

Nell'aprile del 2011, all'età di diciassette anni, debutta in prima squadra nella partita contro la Real Sociedad[3]. Nella stagione 2011-2012 passa a tutti gli effetti nel Barcelona B e nello stesso anno subentra, in prima squadra, a David Villa nella partita contro il Maiorca[4]. Il 7 dicembre 2011 debutta in Champions League nella partita vinta per 4-0 contro il BATE Borisov, subentrando a Rafinha al 70'[5][6]. L'8 aprile 2012, durante la partita di campionato contro il Córdoba, realizza un gol e pochi minuti più tardi[7] viene sostituito dopo aver rimediato una distorsione alla caviglia destra[8].

Everton[modifica | modifica wikitesto]

Il 10 luglio 2013 si trasferisce in prestito per una stagione agli inglesi dell'Everton. Segna il suo primo gol con la maglia dei Toffees al debutto, nella partita di League Cup contro lo Stevenage (2-1). Realizza la sua prima rete in campionato nella vittoria per 4-0 contro lo Stoke City. Si ripete l'8 dicembre seguente, mettendo a segno il suo secondo gol in campionato nel pareggio per 1-1 sul campo dell'Arsenal. A fine stagione fa ritorno al Barcellona.

Siviglia[modifica | modifica wikitesto]

Il 14 agosto 2014 passa al Siviglia con la formula del prestito.[9] Con la squadra andalusa vince l'Europa League.

Ritorno all'Everton[modifica | modifica wikitesto]

Il 25 giugno 2015 si trasferisce a titolo definitivo all'Everton per 6 milioni di euro.[10] Per lui si tratta di un ritorno ai Toffees, dopo averci giocato in prestito nella stagione 2013-2014.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2010 partecipa, con l'Under-17, al campionato europeo di categoria segnando 3 gol, due nella partita contro il Portogallo Under-17 e l'altro nella finale persa contro l'Inghilterra Under-17.

Con l'Under-19 ha vinto, nel 2011, il campionato europeo Under-19 segnando un gol in semifinale contro l'Irlanda Under-19[11].

Nel giugno 2013 viene inserito nella lista dei convocati per il Mondiale Under-20; nella prima partita della fase a gironi, vinta per 4-1 contro gli Stati Uniti, mette a segno una doppietta.

Ha esordito con la Nazionale spagnola il 30 maggio 2014 in occasione dell'amichevole giocata a Siviglia, vinta 2-0 contro la Bolivia.

Il 30 marzo 2015 nella partita contro la Bielorussia diventa ufficialmente il nuovo capitano della Nazionale Under-21 spagnola succedendo a Iker Muniain, il 12 novembre seguente, realizza una tripletta nel successo contro Georgia in una partita valida per la qualificazione al Campionato europeo di calcio Under-21 2017.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 16 aprile 2016.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2010-2011 Spagna Barcellona B SD 1 0 - - - - - - - - - 1 0
2011-2012 SD 34 9 - - - - - - - - - 34 9
2012-2013 SD 33 18 - - - - - - - - - 27 18
Totale Barcellona B 68 27 - - - - - - 68 27
2011-2012 Spagna Barcellona PD 1 0 CR 0 0 UCL 1 0 SS+SU+Cmc - - 2 0
2012-2013 PD 1 0 CR 1 0 UCL 2 0 SS 0 0 4 0
Totale Barcellona 2 0 1 0 3 0 0 0 6 0
2013-2014 Inghilterra Everton PL 25 3 FACup+CdL 2+2 0+1 - - - - - - 29 4
2014-2015 Spagna Siviglia PD 17 1 CR 6 2 UEL 5 0 SU - - 28 3
2015-2016 Inghilterra Everton PL 26 2 FACup+CdL 0+6 0+2 - - - - - - 32 4
Totale Everton 51 5 10 3 - - - - 61 8
Totale carriera 138 33 17 5 8 0 - - 163 38

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in Nazionale - Spagna Spagna
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
30-5-2014 Siviglia Spagna Spagna 2 – 0 Bolivia Bolivia Amichevole - Ingresso al 80’ 80’
Totale Presenze 1 Reti 0

Cronologia delle presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in Nazionale - Spagna Spagna Under-21
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
6-9-2012 Sion Svizzera Under-21 Svizzera 0 – 0 Spagna Spagna Under-21 Qual. Europeo Under-21 2013 - Uscita al 63’ 63’
10-9-2012 Alicante Spagna Under-21 Spagna 6 – 0 Croazia Croazia Under-21 Qual. Europeo Under-21 2013 1 Uscita al 63’ 63’
11-10-2012 Burgos Spagna Under-21 Spagna 5 – 0 Danimarca Danimarca Under-21 Qual. Europeo Under-21 2013 - Ingresso al 84’ 84’
13-11-2012 Siena Italia Under-21 Italia 1 – 3 Spagna Spagna Under-21 Amichevole 1 Uscita al 58’ 58’
5-2-2013 Malines Belgio Under-21 Belgio 1 – 3 Spagna Spagna Under-21 Amichevole 1
21-3-2013 Toledo Spagna Under-21 Spagna 5 – 2 Norvegia Norvegia Under-21 Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
9-9-2013 Logroño Spagna Under-21 Spagna 4 – 0 Albania Albania Under-21 Qual. Europeo Under-21 2015 -
10-10-2013 Murcia Spagna Under-21 Spagna 3 – 2 Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina Under-21 Qual. Europeo Under-21 2015 - Ingresso al 65’ 65’
14-10-2013 Cartagena Spagna Under-21 Spagna 1 – 0 Ungheria Ungheria Under-21 Qual. Europeo Under-21 2015 - Ingresso al 78’ 78’
14-11-2013 Zenica Bosnia ed Erzegovina Under-21 Bosnia ed Erzegovina 1 – 6 Spagna Spagna Under-21 Qual. Europeo Under-21 2015 1
18-11-2013 Elbasan Albania Under-21 Albania 0 – 2 Spagna Spagna Under-21 Qual. Europeo Under-21 2015 1
4-3-2014 Palencia Spagna Under-21 Spagna 2 – 0 Germania Germania Under-21 Amichevole -
4-9-2014 Felcsút Ungheria Under-21 Ungheria 0 – 1 Spagna Spagna Under-21 Qual. Europeo Under-21 2015 -
10-10-2014 Koprivnica Serbia Under-21 Serbia 0 – 0 Spagna Spagna Under-21 Qual. Europeo Under-21 2015 - Uscita al 70’ 70’
14-10-2014 Cadice Spagna Under-21 Spagna 1 – 2 Serbia Serbia Under-21 Qual. Europeo Under-21 2015 - Uscita al 62’ 62’
12-11-2014 Ferrol Spagna Under-21 Spagna 1 – 4 Germania Germania Under-21 Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
26-3-2015 Cartagena Spagna Under-21 Spagna 2 – 0 Norvegia Norvegia Under-21 Amichevole 1 Uscita al 87’ 87’
30-3-2015 León Spagna Under-21 Spagna 4 – 0 Bielorussia Bielorussia Under-21 Amichevole 1 cap. Uscita al 68’ 68’
2-9-2015 Tallin Estonia Under-21 Estonia 0 – 2 Spagna Spagna Under-21 Qual. Europeo Under-21 2017 1 cap. Uscita al 90+3’ 90+3’
7-10-2015 Tbilisi Georgia Under-21 Georgia 2 – 5 Spagna Spagna Under-21 Qual. Europeo Under-21 2017 - cap. Uscita al 85’ 85’
13-10-2015 Santa Cruz de Tenerife Spagna Under-21 Spagna 1 – 1 Svezia Svezia Under-21 Qual. Europeo Under-21 2017 - cap. Ammonizione al 37’ 37’ Uscita al 78’ 78’
12-11-2015 Almeria Spagna Under-21 Spagna 5 – 0 Georgia Georgia Under-21 Qual. Europeo Under-21 2017 3 cap.
17-11-2015 Fiume Croazia Under-21 Croazia 2 – 3 Spagna Spagna Under-21 Qual. Europeo Under-21 2017 2 cap. Uscita al 84’ 84’
24-3-2016 Burgos Spagna Under-21 Spagna 0 – 3 Croazia Croazia Under-21 Qual. Europeo Under-21 2017 - cap.
28-3-2016 Murcia Spagna Under-21 Spagna 1 – 0 Norvegia Norvegia Under-21 Amichevole 1 cap.
Totale Presenze (3º posto) 26 Reti (2º posto) 14

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Barcellona: 2012-2013

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Siviglia: 2014-2015

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

2011, 2012

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 101 prospetti per il futuro. Ecco la lista di Don Balon, tuttomercatoweb.com, 13 novembre 2012. URL consultato il 5 giugno 2014.
  2. ^ (ES) Anna Segura, Golejada per tornar cap al bon camí (4-1), fcbarcelona.com, 1º marzo 2011. URL consultato il 14 maggio 2012.
  3. ^ (ES) Gerard Deulofeu makes squad debut, fcbarcelona.cat, 29 aprile 2011. URL consultato il 14 maggio 2012.
  4. ^ (EN) Messi destroys Mallorca (5-0), fcbarcelona.com, 29 ottobre 2011. URL consultato il 14 maggio 2012.
  5. ^ Gerard Deulofeu, il nuovo Messi è già del Barça?, milanpassion.it, 9 giugno 2012.
  6. ^ (EN) Roger Bogunyà, FC Barcelona - BATE Borisov: Young guns (4-0), fcbarcelona.com, 12 giugno 2011. URL consultato il 14 maggio 2012.
  7. ^ Barcelona II vs. Córdoba 2 - 0, soccerway.com, 8 aprile 2012. URL consultato l'11 aprile 2012.
  8. ^ (EN) Deulofeu, with a sprained ankle, doubtful for Girona clash, fcbarcelona.com, 9 aprile 2012. URL consultato l'11 aprile 2012.
  9. ^ (EN) Agreement in principle with Sevilla FC for loan of Gerard Deulofeu, fcbarcelona.com, 14 agosto 2014. URL consultato il 27 ottobre 2014.
  10. ^ UFFICIALE: Everton, colpo Deulofeu. Arriva il primo luglio tuttomercatoweb.com
  11. ^ (EN) Andrew Haslam & Paul Bryan, Bright future for Under-19 talents, uefa.com, 2 agosto 2011. URL consultato il 14 maggio 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]