Campionato europeo di calcio Under-19 2018

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Campionato europeo Under-19 2018
Competizione Campionato europeo di calcio Under-19
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione LXVI
Organizzatore UEFA
Date 16-29 luglio 2018
Luogo Finlandia Finlandia
Partecipanti 8 (55 alle qualificazioni)
Impianto/i 2
Risultati
Vincitore Portogallo Portogallo
(4º titolo)
Secondo Italia Italia
Semi-finalisti Francia Francia
Ucraina Ucraina
Statistiche
Incontri disputati 16
Gol segnati 58 (3,63 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg Georgia 2017 Armenia 2019 Right arrow.svg

Il campionato europeo di calcio Under-19 2018 è stata la 66ª edizione del torneo organizzato dalla UEFA. Al torneo hanno potuto partecipare solo i giocatori nati dopo il 1º gennaio 1999.

Svoltosi in Finlandia dal 16 al 29 luglio 2018, si è concluso con la vittoria del Portogallo, che ha battuto nella finale disputata al OmaSP Stadion di Seinäjoki l'Italia per 4-3. Il Portogallo si è laureato così campione d'Europa Under-19 per la quarta volta.

Le semifinaliste e la vincente dello spareggio tra le terze classificate ai gironi avranno accesso al campionato mondiale di calcio Under-20 2019, in programma in Polonia.

Città e stadi[modifica | modifica wikitesto]

Seinäjoki Vaasa
OmaSP Stadion Hietalahti Stadion
Capacità: 6.000 Capacità: 6.000
OmaSp Stadion 20170619.jpg Elisa Stadion.jpg

Squadre qualificate[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Metodo di qualificazione Partecipazioni Ultima partecipazione Miglior risultato
Finlandia Finlandia Nazione ospitante 1 - Debutto
Norvegia Norvegia 1ª classificata nel Gruppo 1 del turno Elite di qualificazione 4 2005 Fase a gironi (2002, 2003, 2005)
Inghilterra Inghilterra 1ª classificata nel Gruppo 2 del turno Elite di qualificazione 10 2017 Vincitore (2017)
Italia Italia 1ª classificata nel Gruppo 3 del turno Elite di qualificazione 6 2016 Vincitore (2003)
Ucraina Ucraina 1ª classificata nel Gruppo 4 del turno Elite di qualificazione 5 2015 Vincitore (2009)
Portogallo Portogallo 1ª classificata nel Gruppo 5 del turno Elite di qualificazione 9 2017 Secondo posto (2003, 2014, 2017)
Francia Francia 1ª classificata nel Gruppo 6 del turno Elite di qualificazione 10 2016 Vincitore (2005, 2010, 2016)
Turchia Turchia 1ª classificata nel Gruppo 7 del turno Elite di qualificazione 6 2013 Secondo posto (2004)

Regolamento[modifica | modifica wikitesto]

Le prime due squadre di ogni girone si qualificano alle semifinali del torneo e al campionato mondiale Under-20 2019, le terze classificate invecee accedono ad uno spareggio di qualificazione alla già citata rassegna mondiale.

Se due o più squadre dello stesso girone sono a pari punti al termine della fase a gironi, per determinare la classifica si applicano i seguenti criteri nell'ordine indicato:[1]

  • maggior numero di punti nelle partite disputate fra le squadre in questione (scontri diretti);
  • miglior differenza reti nelle partite disputate fra le squadre in questione;
  • maggior numero di gol segnati nelle partite disputate fra le squadre in questione.

Se alcune squadre sono ancora a pari merito dopo aver applicato questi criteri, essi vengono riapplicati esclusivamente alle partite fra le squadre in questione per determinare la classifica finale. Se la suddetta procedura non porta a un esito, si applicano i seguenti criteri:

  • miglior differenza reti in tutte le partite del girone;
  • maggior numero di gol segnati in tutte le partite del girone;
  • migliore condotta fair play al torneo, calcolata partendo da 10 punti per squadra, che vengono decurtati in questo modo:
    1. ogni ammonizione: un punto;
    2. ogni doppia ammonizione o espulsione: tre punti;
    3. ogni espulsione diretta dopo un'ammonizione: quattro punti;
  • sorteggio.

Se due squadre che hanno lo stesso numero di punti e lo stesso numero di gol segnati e subiti si sfidano nell'ultima partita del girone e sono ancora a pari punti al termine della giornata, la classifica finale viene determinata tramite i tiri di rigore, purché nessun'altra squadra del girone abbia gli stessi punti al termine della fase a gironi.

Fase a gironi[modifica | modifica wikitesto]

Legenda
Qualificate alla semifinale e al campionato mondiale Under-20 2019
Ammesse allo spareggio di qualificazione al campionato mondiale Under-20 2019

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Italia Italia 7 3 2 1 0 5 3 +2
2. Portogallo Portogallo 6 3 2 0 1 8 4 +4
3. Norvegia Norvegia 4 3 1 1 1 5 6 -1
4. Finlandia Finlandia 0 3 0 0 3 2 7 -5

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Vaasa
16 luglio 2018, ore 15:00 EEST
Norvegia Norvegia1 – 3
referto
Portogallo PortogalloHietalahti Stadion (1 830 spett.)
Arbitro: Austria Schüttengruber

Vaasa
16 luglio 2018, ore 20:00 EEST
Finlandia Finlandia0 – 1
referto
Italia ItaliaHietalahti Stadion (5 011 spett.)
Arbitro: Spagna Munuera

Seinäjoki
19 luglio 2018, ore 18:30 EEST
Finlandia Finlandia2 – 3
referto
Norvegia NorvegiaOmaSP Stadion
Arbitro: Belgio Lardot

Vaasa
19 luglio 2018, ore 20:30 EEST
Portogallo Portogallo2 – 3
referto
Italia ItaliaHietalahti Stadion
Arbitro: Polonia Frankowski

Vaasa
22 luglio 2018, ore 18:30 EEST
Portogallo Portogallo3 – 0
referto
Finlandia FinlandiaHietalahti Stadion
Arbitro: Svizzera Schärer

Seinäjoki
22 luglio 2018, ore 18:30 EEST
Italia Italia1 – 1
referto
Norvegia NorvegiaOmaSP Stadion
Arbitro: Scozia Dallas

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Ucraina Ucraina 7 3 2 1 0 4 2 +2
2. Francia Francia 6 3 2 0 1 11 2 +9
3. Inghilterra Inghilterra 4 3 1 1 1 4 8 -4
4. Turchia Turchia 0 3 0 0 3 2 9 -7

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Seinäjoki
17 luglio 2018, ore 18:30 EEST
Turchia Turchia2 – 3
referto
Inghilterra InghilterraOmaSP Stadion
Arbitro: Svizzera Schärer

Vaasa
17 luglio 2018, ore 20:30 EEST
Francia Francia1 – 2
referto
Ucraina UcrainaHietalahti Stadion
Arbitro: Scozia Dallas

Seinäjoki
20 luglio 2018, ore 18:30 EEST
Ucraina Ucraina1 – 1
referto
Inghilterra InghilterraOmaSP Stadion
Arbitro: Austria Schüttengruber

Vaasa
20 luglio 2018, ore 20:30 EEST
Turchia Turchia0 – 5
referto
Francia FranciaHietalahti Stadion
Arbitro: Spagna Munuera

Seinäjoki
23 luglio 2018, ore 18:30 EEST
Ucraina Ucraina1 – 0
referto
Turchia TurchiaOmaSP Stadion
Arbitro: Belgio Lardot

Vaasa
23 luglio 2018, ore 18:30 EEST
Inghilterra Inghilterra0 – 5
referto
Francia FranciaHietalahti Stadion
Arbitro: Polonia Frankowski

Fase a eliminazione diretta[modifica | modifica wikitesto]

Semifinali Finale
        
1A Italia Italia 2
2B Francia Francia 0
Italia Italia 3
Portogallo Portogallo (dts) 4
1B Ucraina Ucraina 0
2A Portogallo Portogallo 5

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Vaasa
26 luglio 2018, ore 15:00 EEST
Ucraina Ucraina0 – 5
referto
Portogallo PortogalloHietalahti Stadion
Arbitro: Austria Schüttengruber

Vaasa
26 luglio 2018, ore 19:00 EEST
Italia Italia2 – 0
referto
Francia FranciaHietalahti Stadion
Arbitro: Belgio Lardot

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Seinäjoki
29 luglio 2018, ore 18:30 CEST
Italia Italia3 – 4
(d.t.s.)
referto
Portogallo PortogalloOmaSP Stadion
Arbitro: Spagna Munuera

Qualificate al mondiale Under-20 2019[modifica | modifica wikitesto]

Spareggio per l'accesso al Mondiale Under-20 2019[modifica | modifica wikitesto]

Seinäjoki
26 luglio 2018, ore 13:00 EEST
Norvegia Norvegia3 – 0
referto
Inghilterra InghilterraOmaSP Stadion
Arbitro: Polonia Frankowski

Qualificate al mondiale Under-20 2019[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio