Squadra riserve

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Nelle discipline sportive a squadre, la squadra riserve è quella formazione che in alcuni campionati nazionali gioca delle partite ufficiali in serie professionistiche inferiori a quelle in cui si trova la prima squadra e non in categorie giovanili. Generalmente fanno parte della squadra riserve i giocatori sotto contratto che non abbiano superato un certo limite di età e spesso queste formazioni "ospitano" un giocatore della prima squadra che rientra da un infortunio e che deve recuperare la migliore condizione.

Calcio[modifica | modifica sorgente]

La terminologia varia da paese in paese. In Inghilterra e Stati Uniti la squadra si indica con riserve, in Germania e Austria si dice Amateure o II, in Spagna, Repubblica Ceca e Slovacchia si dice B, mentre nei Paesi Bassi e in Norvegia si indica con 2..

  • In Francia alcune squadre riserve prendono parte al Championnat de France Amateurs-CFA (quarta serie); non possono essere promosse nella categoria superiore poiché il CFA è la massima divisione cui è consentito loro di partecipare. Le altre squadre riserve giocano nel livello successivo, il Championnat de France Amateurs 2-CFA 2.
  • In Germania l'Hertha Berlino Amateure raggiunse la finale della Coppa di Germania 1992-1993 dopo che la prima squadra era stata eliminata nei quarti di finale: perse 0-1 contro il Bayer Leverkusen. In campionato, alle squadre riserve non è concesso giocare al di sopra della terza serie e, dal 2008, non possono giocare nella stessa coppa in cui gioca la prima squadra.
  • In Italia le squadre riserve esistettero dal 1904 al 1954. Un campionato a loro dedicato fu ufficialmente istituito nel 1912-13 fino al 1921-22 (dal 1904 al 1911-12 è il Campionato di Seconda Categoria e la vincente poteva anche non essere una squadra riserve). Sospeso durante la seconda guerra mondiale, dopo la ripresa dell'attività non fu più organizzato un campionato a sé stante ma le squadre furono inserite quali "squadre B" nella Prima Divisione dei campionati 1945-46 e 1946-47. Il campionato fu ripreso nel 1947 dalla Lega Nazionale Italiana e disputato fino al 1953-54 con denominazione Campionato Riserve per poi cambiare nome in Campionato Cadetti.
  • In Spagna la squadra riserve del Málaga militò nella Liga mentre il Real Madrid Castilla raggiunse la finale della Coppa del Re, si qualificò per la Coppa delle Coppe 1980-1981 e vinse la Segunda División. Nel 1951-52 il CD Mestalla, la squadra riserve del Valencia, vinse i play-off promozione della seconda serie ma non fu ammessa alla prima divisione perché la prima squadra erà già nella Liga; analoga sorte toccò l'anno successivo al CD España Industrial, la squadra riserve del Barcellona. In generale, le squadre non possono prendere parte alla coppa nazionale e devono avere in rosa solo giocatori Under-23 o Under-25 se sono in possesso di un contratto da professionista.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]


Sport Portale Sport: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Sport