Supercoppa UEFA 1990

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Supercoppa UEFA.

Supercoppa UEFA 1990
UEFA Super Cup 1990
Competizione Supercoppa UEFA
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 15ª
Organizzatore UEFA
Partecipanti 2
Risultati
Vincitore Milan
(2º titolo)
Secondo Sampdoria
Statistiche
Incontri disputati 2
Gol segnati 4 (2 per incontro)
Milan AC - Supercoppa UEFA 1990.jpg
I rossoneri Franco Baresi, Ruud Gullit e Diego Fuser festeggiano con il trofeo.
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1989 1991 Right arrow.svg

La Supercoppa UEFA 1990 fu la quindicesima edizione della Supercoppa UEFA.

Si è svolta nell'ottobre e novembre 1990 in gara di andata e ritorno tra le squadre italiane del Milan, vincitore della Coppa dei Campioni 1989-1990, e della Sampdoria, vincitrice della Coppa delle Coppe 1989-1990.

A conquistare il titolo fu il Milan on pareggio all'andata a Genova per 1-1 e ha vinto la gara di ritorno a Bologna[1] per 2-0.

Tabellini[modifica | modifica wikitesto]

Andata[modifica | modifica wikitesto]

Genova
10 ottobre 1990, ore 20:30
Sampdoria 1 – 1
referto
Milan Stadio Luigi Ferraris (19724 spett.)
Arbitro Portogallo José Rosa dos Santos

Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Sampdoria
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Milan
Sampdoria (4-4-2)
P 1 Italia Gianluca Pagliuca
D 2 Italia Moreno Mannini
D 3 Italia Giovanni Invernizzi Ammonizione
C 4 Italia Fausto Pari
D 5 Italia Marco Lanna
D 6 Italia Luca Pellegrini (c)
C 7 URSS Oleksij Mychajlyčenko
C 8 Italia Attilio Lombardo
A 9 Italia Marco Branca
A 10 Italia Roberto Mancini Ammonizione
C 11 Italia Giuseppe Dossena
A disposizione:
P 12 Italia Giulio Nuciari
D 13 Italia Giovanni Dall'Igna
A 14 Italia Umberto Calcagno
C 15 Brasile Toninho Cerezo
Allenatore:
Jugoslavia Vujadin Boškov
Milan (4-4-2)
P 1 Italia Andrea Pazzagli
D 2 Italia Mauro Tassotti
D 3 Italia Alessandro Costacurta
C 4 Italia Gianluca Gaudenzi
D 5 Italia Filippo Galli
D 6 Italia Franco Baresi (c)
C 7 Italia Roberto Donadoni Uscita al 59’ 59’
C 8 Italia Carlo Ancelotti
A 9 Italia Daniele Massaro Ammonizione
A 10 Paesi Bassi Ruud Gullit
C 11 Italia Alberigo Evani Uscita al 70’ 70’
A disposizione:
P 12 Italia Sebastiano Rossi
D 13 Italia Stefano Nava
C 14 Paesi Bassi Frank Rijkaard Ingresso al 59’ 59’
C 15 Italia Giovanni Stroppa Ingresso al 70’ 70’
A 16 Italia Massimo Agostini
Allenatore:
Italia Arrigo Sacchi

Ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Bologna
29 novembre 1990, ore 20:30
Milan 2 – 0
referto
Sampdoria Stadio Renato Dall'Ara[1] (20.942 spett.)
Arbitro Jugoslavia Zoran Petrović

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Milan
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Sampdoria
Milan (4-4-2)
P 1 Italia Andrea Pazzagli
D 2 Italia Mauro Tassotti
D 3 Italia Paolo Maldini
C 4 Italia Angelo Carbone
D 5 Italia Alessandro Costacurta Uscita al 82’ 82’
D 6 Italia Franco Baresi (c)
C 7 Italia Carlo Ancelotti
C 8 Paesi Bassi Frank Rijkaard
A 9 Italia Massimo Agostini
A 10 Paesi Bassi Ruud Gullit Uscita al 75’ 75’
C 11 Italia Alberigo Evani
A disposizione:
P 12 Italia Sebastiano Rossi
D 13 Italia Filippo Galli Ingresso al 82’ 82’
C 14 Italia Gianluca Gaudenzi
C 15 Italia Giovanni Stroppa
C 16 Italia Roberto Donadoni Ingresso al 75’ 75’
Allenatore:
Italia Arrigo Sacchi
Sampdoria (4-4-2)
P 1 Italia Gianluca Pagliuca
D 2 Italia Marco Lanna
D 3 Italia Ivano Bonetti
C 4 Italia Fausto Pari
D 5 Italia Pietro Vierchowod
D 6 Italia Luca Pellegrini (c)
C 7 URSS Oleksij Mychajlyčenko Uscita al 72’ 72’
C 8 Jugoslavia Srečko Katanec Uscita al 87’ 87’
A 9 Italia Gianluca Vialli
A 10 Italia Roberto Mancini
C 11 Italia Attilio Lombardo
A disposizione:
P 12 Italia Giulio Nuciari
C 13 Italia Giuseppe Dossena Ingresso al 72’ 72’
D 14 Italia Giovanni Invernizzi
A 15 Italia Umberto Calcagno
A 16 Italia Marco Branca Ingresso al 87’ 87’
Allenatore:
Jugoslavia Vujadin Boškov

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Il Milan ha deciso di disputare la partita a Bologna in quanto il manto erboso di San Siro era danneggiato, cfr. Almanacco Illustrato del Milan, 2ª ed., Panini, marzo 2005, p. 507.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio