Sergej Karasëv (arbitro)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sergej Karasëv
Sergei Karasev (cropped).jpg
Informazioni personali
Arbitro di Football pictogram.svg Calcio
Federazione Russia Russia
Professione Avvocato
Attività nazionale
Anni Campionato Ruolo
2008 - Prem'er-Liga
Attività internazionale
2010- UEFA e FIFA Arbitro
Esordio Lussemburgo - Romania 0 - 2
2 settembre 2011

Sergej Gennad'evič Karasëv (in russo: Сергей Геннадьевич Карасёв?, traslitterazione anglosassone: Sergei Karasev; Mosca, 12 giugno 1979) è un arbitro di calcio russo.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Avvocato di professione, è diventato arbitro nel 1995. Dopo il consueto cammino nelle serie minori, nell'aprile del 2008 raggiunge la Prem'er-Liga, dove fino ad oggi ha diretto oltre 80 partite.

È nominato internazionale due anni dopo, il 1º gennaio del 2010. Nel settembre 2011 fa il suo esordio in una gara tra nazionali maggiori, dirigendo nell'occasione Lussemburgo-Romania (partita valida per le qualificazioni ad Euro2012. Poco dopo (ottobre 2011) fa il suo esordio anche nella fase a gironi dell'Europa League.

Nel 2012, dopo aver diretto una gara di qualificazione ai mondiali del 2014, l'UEFA lo fa debuttare in Champions League, designandolo per un match della seconda giornata, tra i tedeschi dello Schalke 04 e i francesi del Montpellier.

Nel 2015 è selezionato dall'UEFA in vista del Campionato europeo di calcio Under-21 2015[1], dove dirige due gare della fase a gironi e una semifinale.

Il 15 dicembre 2015 viene ufficialmente selezionato per gli europei del 2016 in Francia[2] e il 2 maggio 2016 arriva per lui anche la designazione per il Torneo Olimpico maschile di Rio de Janeiro 2016.

Agli Europei del 2016 dirige due gare della fase a gironi: Parigi, 15 giugno 2016 Romania - Svizzera 1:1, Marsiglia, 18 giugno 2016 Islanda - Ungheria 1:1.

Ai Giochi Olimpici di Rio De Janeiro dirige il 7 agosto, allo stadio " Amazonas " di Manaus la gara tra il Giappone e la Colombia, valida per la fase a gironi, terminata in parità 2:2.

Nell'aprile 2017 viene resa nota dalla FIFA la sua convocazione al Mondiale Under 20, in programma tra maggio e giugno 2017 in Corea del Sud[3].

Nel maggio 2017 viene designato, per la prima volta in carriera, per una semifinale di UEFA Europa League. Nell'occasione dirige la gara di andata della sfida tra Celta de Vigo e Manchester United.

Il 29 marzo 2018 viene selezionato ufficialmente dalla FIFA per i mondiali di Russia 2018.[4] Qui dirige una sola gara della fase a gironi.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://www.uefa.com/under21/season=2015/finals/matchofficials/index.html
  2. ^ Eighteen referees appointed for UEFA EURO 2016, su uefa.com, 15 dicembre 2015. URL consultato il 15 dicembre 2015.
  3. ^ FIFA U-20 World Cup Korea Rep. 2017 - List of appointed match officials (PDF), FIFA.com, 4 aprile 2017.
  4. ^ FIFA World Cup Russia 2018 - List of Match Officials, FIFA.com, 29 marzo 2018. URL consultato il 30 marzo 2018 (archiviato dall'url originale il 30 marzo 2018).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]