Stern John

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Stern John
SternJohn cropped.jpg
Nazionalità Trinidad e Tobago Trinidad e Tobago
Altezza 180 cm
Peso 83 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore, Attaccante
Squadra Central
Carriera
Giovanili
1995Stati Uniti Mercer CC
Squadre di club1
1996non conosciuta Malta Carib Alcons7 (1)
1997Carolina Dynamo5 (40)
1997non conosciuta New Orleans Riverboat Gamblers26 (16)
1998-1999Columbus Crew55 (44)
1999-2002Nottingham Forest72 (18)
2002-2004Birmingham City77 (16)
2004-2005Coventry City30 (11)
2005Derby County7 (0)
2006-2007Coventry City48 (15)
2007Sunderland16 (5)
2007-2008Southampton47 (19)
2008-2009Bristol City24 (2)
2009Crystal Palace7 (0)
2009-2010Ipswich Town7 (1)
2010Crystal Palace9 (2)
2011-2012NE Stars? (?)
2012Solihull Moors? (?)
2014WASA FC? (?)
2017-Central? (?)
Nazionale
1995-2012[1]Trinidad e Tobago Trinidad e Tobago115 (70)
Carriera da allenatore
2017-Central
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 9 luglio 2018

Stern John (Trincity, 30 ottobre 1976) è un calciatore e allenatore di calcio trinidadiano, attaccante e allenatore del Central.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Dopo un affermato periodo in MLS con i Columbus Crew, nella stagione 1999-2000 passò per un milione e mezzo di sterline al Nottingham Forest con cui esordì il 24 novembre 1999 contro il Portsmouth e segnando dopo soli 6 minuti. L'8 febbraio 2002 il Nottingham lo cedette per sole centomila sterline al Birmingham City a causa delle difficoltà economiche, con la nuova maglia esordì il 16 febbraio successivo contro il Barnsley segnando il gol partita.

Dopo due stagioni a Birmingham e due al Coventry City, inframmezzate da una parentesi al Derby County, nel gennaio 2007 si trasferì al Sunderland dove marcò quattro reti che contribuirono alla vittoria finale del Coca-Cola Championship.

L'estate successiva fu venduto nuovamente, questa volta al Southampton, per sei milioni di sterline. La stagione successiva venne nominato "Southampton's Player of the Year" grazie alle 19 reti segnate in 40 incontri e ricevette il "Goal of the Season Award"; nell'ultima partita della stagione segnò una doppietta contro lo Sheffield Utd evitando alla squadra la retrocessione in League One.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Stern John giocò una enorme parte nel portare Trinidad e Tobago al campionato del mondo 2006, soprattutto con due doppiette fondamentali nel terzo e ultimo turno di qualificazioni: la prima contro il Guatemala e la seconda nell'ultima partita contro il Messico che fissò il risultato sul 2-1 portando la nazionale caraibica allo spareggio contro la rappresentativa del Bahrein. Attualmente è il miglior marcatore di sempre nella storia di T&T con 70 marcature in 115 incontri disputati.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

1998

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]