Shaka Hislop

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Shaka Hislop
Nome Neil Shaka Hislop
Nazionalità Inghilterra Inghilterra
Trinidad e Tobago Trinidad e Tobago (dal 1999)
Altezza 193 cm
Peso 86 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Portiere
Ritirato 2007
Carriera
Giovanili
1988-1991 Howard Bison
Squadre di club1
1992-1995 Reading 104 (-?)
1995-1998 Newcastle Utd 53 (-55)
1998-2002 West Ham Utd 105 (-141)
2002-2005 Portsmouth 93 (-108)
2005-2006 West Ham Utd 16 (-21)
2006-2007 Dallas 10 (-19)
Nazionale
1988 Inghilterra Inghilterra U-21 1 (-?)
1999-2006 Trinidad e Tobago Trinidad e Tobago 26 (-31+)
Palmarès
CONCACAF - Gold Cup.svg Gold Cup
Bronzo USA 2000
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Neil Shaka Hislop (Hackney, 22 febbraio 1969) è un ex calciatore trinidadiano, di ruolo portiere.

Anche suo cugino Makan è un calciatore.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nell'Howard Bison, nel 1992 si è trasferito in Inghilterra, al Reading. Nel 1995 si è trasferito al Newcastle United, con cui ha esordito in Premier League nella stagione 1995-1996. Dopo tre stagioni al Newcastle United, si è trasferito al West Ham United. L'8 novembre 1998, con la maglia del West Ham durante una gara di Premier League contro il Chelsea, si è scontrato con l'attaccante italiano Pierluigi Casiraghi. Quest'ultimo ha subito la frattura del ginocchio che lo ha costretto al ritiro dal calcio professionistico[1]. Nel 2002 si è trasferito al Portsmouth, in First Division, con cui ha ottenuto la promozione in Premier League nel 2003. Nel 2005 è tornato al West Ham United, che nell'estate 2006 lo ha ceduto agli statunitensi del Dallas. Nel 2007 si è ritirato.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Al Campionato mondiale di calcio 2006 Hislop è stato il portiere titolare di Trinidad e Tobago, in cui ha potuto giocare grazie alla cittadinanza dei genitori, prendendo il posto dell'infortunato Kelvin Jack. Esordisce contro la Svezia. In precedenza ha disputato una partita con la maglia dell'Inghilterra Under-21.

Ha debuttato nella Nazionale caraibica il 28 marzo 1999 contro la Giamaica ed ha fatto parte della squadra che ha disputato i Mondiali del 2006, a cui Trinidad e Tobago ha partecipato per la prima volta.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Squadra Campionato Totale
Campionato Presenze Reti Presenze Reti
1992-1993 Inghilterra Reading SD 12 -? 12 -?
1993-1994 SD 46 -? 46 -?
1994-1995 FD 46 -? 46 -?
Totale Reading 104 -? 104 -?
1995-1996 Inghilterra Newcastle United PL 24 -20 24 -20
1996-1997 PL 16 -21 16 -21
1997-1998 PL 13 -14 13 -14
Totale Newcastle United 53 -55 53 -55
1998-1999 Inghilterra West Ham United PL 37 -50 37 -50
1999-2000 PL 22 -23 22 -23
2000-2001 PL 34 -43 34 -43
2001-2002 PL 12 -25 12 -25
Totale West Ham United 105 -141 105 -141
2002-2003 Inghilterra Portsmouth FD 46 -45 46 -45
2003-2004 PL 30 -40 30 -40
2004-2005 PL 17 -23 17 -23
Totale Portsmouth 93 -108 93 -108
2005-2006 Inghilterra West Ham United PL 16 -21 16 -21
2006 Stati Uniti Dallas MLS 4 -10 4 -10
2007 MLS 6 -9 6 -9
Totale Dallas 10 -19 10 -19
Totale carriera 381 -344+ 381 -344+

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

West Ham: 1999

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La sfortuna di Casiraghi, in RAI Sport, 10 novembre 1998.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Shaka Hislop, su Soccerbase.com, Racing Post.
  • (EN) Shaka Hislop, su National-football-teams.com, National Football Teams.
  • (DEENIT) Shaka Hislop, su Transfermarkt.it, Transfermarkt GmbH & Co. KG.