Camilo Sanvezzo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Camilo
Camilo Sanvezzo MLS AllStar 2013.jpg
Nome Camilo da Silva Sanvezzo
Nazionalità Brasile Brasile
Altezza 170 cm
Peso 70 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Queretaro Querétaro
Carriera
Squadre di club1
2009 Corinthians-AL Corinthians-AL 8 (1)
2009-2010 Qormi Qormi 22 (24)
2010-2011 Gyeongnam Gyeongnam 7 (0)
2011-2013 Van. Whitecaps 92 (39)
2014- Queretaro Querétaro 25 (15)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 28 ottobre 2013

Camilo da Silva Sanvezzo, noto semplicemente come Camilo (Presidente Prudente, 21 luglio 1988), è un calciatore brasiliano, attaccante del Vancouver Whitecaps.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Camilo iniziò la sua carriera tra le giovanili dell'Oeste Paulista Esporte Club. Nel 2009 iniziò la sua carriera con la maglia dello Sport Club Corinthians Alagoano e, nonostante le otto presenze e una rete, rimase un anno prima di intraprendere l'avventura europea. Nel 2009 fu acquistato dal Qormi Football Club, squadra maltese appartenente alla Premier League Malti. Durante la stagione 2009/2010 debuttò contro il Sliema Wanderers Football Club segnando il goal che porta al team maltese alla vittoria. Inoltre segnò due triplette, rispettivamente al Msida Saint-Joseph Football Club e all'Hibernians Football Club. Realizzerà in totale 24 goal in 22 partite. A fine stagione il giocatore venne acquistato nel Gyeongnam FC, squadra della K-League. Però la sua avventura in Corea del Sud finisce presto dopo sole sette presenze. Dal 2011 viene acquistato dal Vancouver Whitecaps FC e rimarrà nella Major League Soccer fino al 2013, collezionando 93 presenze e siglando 39 reti, incluso una rovesciata contro i Portland Timbers che gli farà valere una nomination per il FIFA Puskas Award per il miglior goal segnato tra i goal di Diego Costa, Tim Cahill contro l'Olanda, James Rodríguez contro l'Uruguay, Robin van Persie contro la Spagna (tutti segnati durante i Mondiali 2014) e Zlatan Ibrahimovic. Nel 2014 viene ceduto al Querétaro Fútbol Club e durante la Apertura 2014 della Primera División de México diventa il capocannoniere del campionato con 12 goal (a pari merito con Mauro Boselli).

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

2013 (22 gol)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]