Christian Gourcuff

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Christian Gourcuff
Stade rennais vs USM Alger, July 16th 2016 - Christian Gourcuff 3.jpg
Nazionalità Francia Francia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex centrocampista)
Ritirato 1989 - giocatore
Carriera
Squadre di club1
1972-1974Rennes ? (?)
1974-1978non conosciuta Berne ? (?)
1978-1980Guingamp ? (?)
1980-1981Rouen ? (?)
1981-1982La Chaux-de-Fonds ? (?)
1982-1986Lorient ? (?)
1986-1989Le Mans ? (?)
1989Montréal Supra ? (?)
Carriera da allenatore
1982-1986Lorient
1986-1989Le Mans
1989-1991non conosciuta Pont-L'Abbe
1991-2001Lorient
2001-2002Rennes
2002-2003Al-Ittihad
2003-2014Lorient
2014-2016Algeria Algeria
2016-2017Rennes
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 7 novembre 2017

Christian Gourcuff (Hanvec, 5 aprile 1955) è un allenatore di calcio ed ex calciatore francese.

È il padre di Yoann Gourcuff.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2006 ha portato la squadra del Lorient in prima serie per la terza volta dopo il 1998 ed il 2001. Il 9 dicembre 2009 rinnova il contratto per altri quattro anni.[1]

Il 19 luglio 2014 viene nominato nuovo commissario tecnico dell'Algeria.[2][3] Viene eliminato dalla Costa d'Avorio ai quarti della Coppa d'Africa 2015. Il 3 aprile 2016 si dimette dalla guida.[4]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Rennes: 1972-1973

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

  • Division d'honneur Ovest: 1
Lorient: 1982-1983
Lorient: 1984-1985

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ufficiale: Lorient, Gourcuff fino al 2014, tuttomercatoweb.com, 9 dicembre 2009.
  2. ^ Algeria, ufficiale: Christian Gourcuff è il nuovo ct, calciomercato.com, 19 luglio 2014.
  3. ^ Ufficiale: Algeria, Christian Gourcuff è il nuovo c.t., tuttomercatoweb.com, 19 luglio 2014.
  4. ^ Algeria, Ufficiale: si è dimesso Gourcuff, calciomercato.com, 3 aprile 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN224442204 · ISNI: (EN0000 0003 6221 1009 · BNF: (FRcb15580262g (data)