Souleymane Diawara

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Souleymane Diawara
Souleymane Diawara 5337.jpg
Diawara ai tempi del Marsiglia.
Nazionalità Senegal Senegal
Altezza 187 cm
Peso 88 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Ritirato 10 settembre 2015
Carriera
Squadre di club1
1997-1998 Le Havre 2 18 (1)
1998-2003 Le Havre 104 (2)
2003-2006 Sochaux 84 (4)
2006-2007 Charlton 23 (0)
2007-2009 Bordeaux 63 (2)
2009-2014 O. Marsiglia 154 (9)
2014-2015 Nizza 14 (0)
Nazionale
2002-2012 Senegal Senegal 48 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Souleymane Diawara (Dakar, 24 dicembre 1978) è un ex calciatore senegalese, di ruolo difensore.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Diawara iniziò la sua carriera al Le Havre, arrivando anche a segnare 2 goal. Successivamente si trasferì al Sochaux, dove si fece conoscere internazionalmente. Nel 2006 fu acquistato dalla squadra inglese del Charlton Athletic, dove giocò sino al 2007. Questa data rappresentò l'anno del trasferimento al Bordeaux. Nel 2009 passò all'Olympique Marsiglia.[1]

Il 5 agosto 2014 si trasferì al Nizza da svincolato.[2]

Il 10 settembre 2015 ha annunciato il suo ritiro.[3]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ha giocato per la Nazionale di calcio del Senegal dal 2002 al 2012, collezionando in totale 48 presenze.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Sochaux: 2003-2004
Bordeaux: 2008-2009
O. Marsiglia: 2009-2010, 2010-11, 2011-12
Bordeaux: 2008
O. Marsiglia: 2010, 2011
Bordeaux: 2008-2009
O. Marsiglia: 2009-2010

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Olympique Marsiglia Arrivano Diawara e Cisse, in Eurosport, 2 luglio 2009. URL consultato il 3 luglio 2009.
  2. ^ (FR) S. Diawara à Nice (off.), in L'Equipe, 5 agosto 2014. URL consultato il 5 gennaio 2017.
  3. ^ (FR) Souleymane Diawara raccroche, in So Foot, 10 settembre 2015. URL consultato il 5 gennaio 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]