Dieter Müller

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Dieter Müller
Nazionalità bandiera Germania Ovest
Altezza 182 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Kickers Offenbach
Ritirato 1990
Carriera
Squadre di club1
1971-1973 Kickers Offenbach 2 (0)
1973-1981 Colonia 248 (159)
1981-1982 Stoccarda 30 (14)
1982-1985 Bordeaux 93 (43)
1985-1986 Saarbrücken 23 (4)
1986-1990 Kickers Offenbach 51 (26)
Nazionale
1975-1980 Germania Ovest Germania Ovest 12 (9)
Palmarès
UEFA European Cup.svg Europei di calcio
Argento Jugoslavia 1976
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Dieter Müller, nato Dieter Kaster (Offenbach am Main, 1º aprile 1954), è un dirigente sportivo ed ex calciatore tedesco, di ruolo attaccante, presidente del Kickers Offenbach.

Figlio di Heinz Kaster, difensore del St. Pauli e dei Kickers Offenbach dei primi anni cinquanta, Dieter Müller deve il suo cognome al suo padre adottivo[1].

Il 5 ottobre 2012 entrò in coma per cinque giorni a causa di un infarto.[2]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Durante l'esperienza al Colonia fece segnare il record di gol realizzati da un solo giocatore in una sola partita di Bundesliga, 6[3]: il 17 agosto 1977 contribuì con sei gol, messi a segno al 12', al 23', al 32', al 52', al 73' e all'85'[4] alla vittoria del Colonia sul Werder Brema per 7-2 davanti a 19.000 spettatori al Müngersdorfer di Colonia. In quella stagione venne incoronato capocannoniere di Bundesliga (24 gol in 33 gare), proprio come la stagione precedente (34 gol in 34 presenze).

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Apparve in 12 match e segnò 9 gol per la Germania Ovest. Giocò a Euro 1976, dove fu anche capocannoniere e sali' agli onori delle cronache per aver siglato una tripletta in semifinale contro i padroni di casa, e venne convocato anche ai Mondiali 1978.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Colonia: 1976-1977, 1977-1978
Colonia: 1977-1978
Bordeaux: 1983-1984, 1984-1985

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

  • Capocannoniere della Bundesliga: 2
1976-1977 (34 gol), 1977-1978 (24 gol)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) PLAYER OF THE TOURNAMENT, in goal.com. URL consultato il 6 settembre 2015.
  2. ^ In coma D.Mueller,fece 6 gol in una gara - Calcio - ANSA.it
  3. ^ Più gol segnati da un giocatore in una partita, in calcio.com. URL consultato il 27 aprile 2015.
  4. ^ (DE) Die Spielstatistik 1. FC Köln - SV Werder Bremen, in fussballdaten.de. URL consultato il 27 aprile 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]