Hansi Müller

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Hansi Müller
Müller all'Inter nella stagione 1983-1984
Nazionalitàbandiera Germania Ovest
Altezza180 cm
Peso75 kg
Calcio
RuoloCentrocampista
Termine carriera1990
Carriera
Squadre di club1
1975-1982Stoccarda186 (65)
1982-1984Inter48 (9)
1984-1985Como14 (1)
1985-1986SSW Innsbruck33 (16)
1986-1990Swarovski Tirol70 (19)
Nazionale
1978-1983Bandiera della Germania Ovest Germania Ovest42 (5)
Palmarès
 Mondiali di calcio
ArgentoSpagna 1982
 Europei di calcio
OroItalia 1980
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Hansi Müller, vero nome Hans-Peter Müller (Stoccarda, 27 luglio 1957), è un ex calciatore tedesco, di ruolo centrocampista.

Müller (a destra) e Dan Corneliusson al Como nella stagione 1984-1985

Cominciò la sua carriera da professionista nel 1977 con la maglia dello Stoccarda: vi rimase per cinque anni, segnando 65 reti in 168 incontri.

L'ottima esperienza in patria gli valse l'attenzione dell'Inter, che lo acquistò nel 1982: al debutto nel campionato italiano segnò un gol, su calcio di punizione, contro il Verona al Bentegodi (l'Inter vinse per 2-1). La permanenza a Milano del tedesco fu però resa difficile soprattutto dal negativo rapporto con Evaristo Beccalossi, il fantasista della squadra; a tal proposito si cita una frase proprio di Beccalossi: «è meglio giocare con una sedia che con Hansi Müller, perché con la sedia quando gli tiri la palla addosso ti torna indietro». Nel 1984, dopo 13 reti in 68 presenze, lasciò il club nerazzurro per passare al Como, squadra con cui - nell'unica stagione coi lariani (1984-1985) - centrò la salvezza in Serie A.

Lasciata l'Italia, Müller passò al club austriaco dello SSW Innsbruck rimanendovi un solo anno, e in seguito giocò nello Swarovski Tirol: in tale squadra vinse i principali trofei della sua carriera di club, conquistando due titoli nazionali (1989 e 1990) e una Coppa d'Austria (1989). Chiuse la sua carriera nel 1990, dopo aver vinto il secondo campionato austriaco di fila.

Müller (a destra) in nazionale durante il vittorioso campionato d'Europa 1980, alle prese con il greco Chrīstos Ardizoglou.

Esordì con la Germania Ovest nel 1978, e due anni dopo fece parte della squadra che si laureò campione d'Europa a Italia 1980. Fu convocato anche per il campionato del mondo 1982 in Spagna, in cui i tedeschi si arresero all'Italia in finale. L'anno seguente giocò per l'ultima volta in nazionale: il suo bottino è di 5 reti in 42 incontri.

Nel 1981 fu tra i convocati della Selezione Europea per un'amichevole contro l'Italia, disputata a Roma il 25 febbraio: la gara fu organizzata per raccogliere fondi a favore delle vittime del terremoto in Irpinia. Müller giocò per tutti i 90 minuti dell'incontro, vinto 3-0 dalla Selezione.[1]

Cronologia presenze e reti in nazionale

[modifica | modifica wikitesto]
Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Germania Ovest
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
5-4-1978 Amburgo Germania Ovest Bandiera della Germania Ovest 0 – 1 Bandiera del Brasile Brasile Amichevole - Ingresso al 52’ 52’
19-4-1978 Solna Svezia Bandiera della Svezia 3 – 1 Bandiera della Germania Ovest Germania Ovest Amichevole - Uscita al 59’ 59’
1-6-1978 Buenos Aires Germania Ovest Bandiera della Germania Ovest 0 – 0 Bandiera della Polonia Polonia Mondiali 1978 - 1º turno -
6-6-1978 Córdoba Germania Ovest Bandiera della Germania Ovest 6 – 0 Bandiera del Messico Messico Mondiali 1978 - 1º turno 1
10-6-1978 Córdoba Germania Ovest Bandiera della Germania Ovest 0 – 0 Bandiera della Tunisia Tunisia Mondiali 1978 - 1º turno - Ammonizione al 87’ 87’
21-6-1978 Córdoba Austria Bandiera dell'Austria 3 – 2 Bandiera della Germania Ovest Germania Ovest Mondiali 1978 - 2º turno - Ingresso al 46’ 46’
11-10-1978 Praga Cecoslovacchia Bandiera della Cecoslovacchia 3 – 4 Bandiera della Germania Ovest Germania Ovest Amichevole 1 Uscita al 71’ 71’
25-2-1979 Gżira Malta Bandiera di Malta 0 – 0 Bandiera della Germania Ovest Germania Ovest Qual. Euro 1980 -
1-4-1979 Smirne Turchia Bandiera della Turchia 0 – 0 Bandiera della Germania Ovest Germania Ovest Qual. Euro 1980 -
22-5-1979 Dublino Irlanda Bandiera dell'Irlanda 1 – 3 Bandiera della Germania Ovest Germania Ovest Amichevole - Uscita al 46’ 46’
12-9-1979 Berlino Germania Ovest Bandiera della Germania Ovest 2 – 1 Bandiera dell'Argentina Argentina Amichevole -
17-10-1979 Colonia Germania Ovest Bandiera della Germania Ovest 5 – 1 Bandiera del Galles Galles Qual. Euro 1980 -
21-11-1979 Tbilisi Unione Sovietica Bandiera dell'Unione Sovietica 1 – 3 Bandiera della Germania Ovest Germania Ovest Amichevole -
22-12-1979 Gelsenkirchen Germania Ovest Bandiera della Germania Ovest 2 – 0 Bandiera della Turchia Turchia Qual. Euro 1980 -
27-2-1980 Brema Germania Ovest Bandiera della Germania Ovest 8 – 0 Bandiera di Malta Malta Qual. Euro 1980 -
2-4-1980 Monaco di Baviera Germania Ovest Bandiera della Germania Ovest 1 – 0 Bandiera dell'Austria Austria Amichevole 1
13-5-1980 Francoforte sul Meno Germania Ovest Bandiera della Germania Ovest 3 – 1 Bandiera della Polonia Polonia Amichevole - Uscita al 73’ 73’
11-6-1980 Roma Cecoslovacchia Bandiera della Cecoslovacchia 0 – 1 Bandiera della Germania Ovest Germania Ovest Euro 1980 - 1º turno -
14-6-1980 Napoli Germania Ovest Bandiera della Germania Ovest 3 – 2 Bandiera dei Paesi Bassi Paesi Bassi Euro 1980 - 1º turno - Uscita al 65’ 65’
17-6-1980 Torino Grecia Bandiera della Grecia 0 – 0 Bandiera della Germania Ovest Germania Ovest Euro 1980 - 1º turno -
22-6-1980 Roma Germania Ovest Bandiera della Germania Ovest 2 – 1 Bandiera del Belgio Belgio Euro 1980 - Finale - [2]
10-9-1980 Basilea Svizzera Bandiera della Svizzera 2 – 3 Bandiera della Germania Ovest Germania Ovest Amichevole 2
11-10-1980 Eindhoven Paesi Bassi Bandiera dei Paesi Bassi 1 – 1 Bandiera della Germania Ovest Germania Ovest Amichevole -
19-11-1980 Hannover Germania Ovest Bandiera della Germania Ovest 4 – 1 Bandiera della Francia Francia Amichevole -
3-12-1980 Sofia Bulgaria Bandiera della Bulgaria 1 – 3 Bandiera della Germania Ovest Germania Ovest Qual. Mondiali 1982 - Ammonizione al 62’ 62’
1-1-1981 Montevideo Argentina Bandiera dell'Argentina 2 – 1 Bandiera della Germania Ovest Germania Ovest Amichevole -
7-1-1981 Montevideo Brasile Bandiera del Brasile 4 – 1 Bandiera della Germania Ovest Germania Ovest Amichevole -
1-4-1981 Tirana Albania Bandiera dell'Albania 0 – 2 Bandiera della Germania Ovest Germania Ovest Qual. Mondiali 1982 -
29-4-1981 Amburgo Germania Ovest Bandiera della Germania Ovest 2 – 0 Bandiera dell'Austria Austria Qual. Mondiali 1982 -
19-5-1981 Stoccarda Germania Ovest Bandiera della Germania Ovest 1 – 2 Bandiera del Brasile Brasile Amichevole -
24-5-1981 Lahti Finlandia Bandiera della Finlandia 0 – 4 Bandiera della Germania Ovest Germania Ovest Qual. Mondiali 1982 - Uscita al 76’ 76’
2-9-1981 Chorzów Polonia Bandiera della Polonia 0 – 2 Bandiera della Germania Ovest Germania Ovest Amichevole -
21-3-1982 Rio de Janeiro Brasile Bandiera del Brasile 1 – 0 Bandiera della Germania Ovest Germania Ovest Amichevole - Uscita al 81’ 81’
24-3-1982 Buenos Aires Argentina Bandiera dell'Argentina 1 – 1 Bandiera della Germania Ovest Germania Ovest Amichevole -
29-6-1982 Madrid Germania Ovest Bandiera della Germania Ovest 0 – 0 Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra Mondiali 1982 - 2º turno - Uscita al 74’ 74’
11-7-1982 Madrid Italia Bandiera dell'Italia 3 – 1 Bandiera della Germania Ovest Germania Ovest Mondiali 1982 - Finale - Ingresso al 69’ 69’
22-9-1982 Monaco di Baviera Germania Ovest Bandiera della Germania Ovest 0 – 0 Bandiera del Belgio Belgio Amichevole - Uscita al 46’ 46’
30-3-1983 Tirana Albania Bandiera dell'Albania 1 – 2 Bandiera della Germania Ovest Germania Ovest Qual. Euro 1984 -
23-4-1983 Smirne Turchia Bandiera della Turchia 0 – 3 Bandiera della Germania Ovest Germania Ovest Qual. Euro 1984 -
27-4-1983 Vienna Austria Bandiera dell'Austria 0 – 0 Bandiera della Germania Ovest Germania Ovest Qual. Euro 1984 - Ammonizione al 23’ 23’ Uscita al 68’ 68’
7-6-1983 Lussemburgo Jugoslavia Bandiera della Jugoslavia 2 – 4 Bandiera della Germania Ovest Germania Ovest Amichevole - Uscita al 67’ 67’
7-9-1983 Budapest Ungheria Bandiera dell'Ungheria 1 – 1 Bandiera della Germania Ovest Germania Ovest Amichevole - Uscita al 65’ 65’
Totale Presenze 42 Reti 5
Stoccarda: 1976-1977
Tirol Innsbruck: 1988-1989, 1989-1990
Tirol Innsbruck: 1988-1989
Italia 1980
1980
1980
Cavaliere dell'Ordine al Merito dello Stato di Baden-Wuerttemberg - nastrino per uniforme ordinaria
  1. ^ Almanacco Illustrato del Calcio 1984, Modena, Panini, p. 464.
  2. ^ 2º titolo europeo

Collegamenti esterni

[modifica | modifica wikitesto]
Controllo di autoritàVIAF (EN315940793 · GND (DE118584936