DFB-Pokal 2020-2021

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
DFB Pokal 2020-2021
Coppa di Germania 2020-2021
Logo della competizione
Competizione Coppa di Germania
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 78ª
Organizzatore DFB
Date dall'11 settembre 2020
al 13 maggio 2021
Luogo Germania Germania
Partecipanti 64
Formula eliminazione diretta
Risultati
Vincitore Borussia Dortmund
(5º titolo)
Secondo RB Lipsia
Semi-finalisti Werder Brema
Holstein Kiel
Statistiche (al 13 maggio 2021)
Miglior marcatore Inghilterra Jadon Sancho (6)
Incontri disputati 63
Gol segnati 230 (3,65 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2019-2020 2021-2022 Right arrow.svg

La DFB-Pokal 2020-2021, è stata la 78ª edizione della Coppa di Germania, iniziata l'11 settembre 2020 e conclusasi il 13 maggio 2021 con la vittoria del Borussia Dortmund, alla quinta affermazione nella sua storia.

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Turno Sorteggio Partite
Primo turno 26 luglio 2020 11–14 settembre 2020
Secondo turno 8 novembre 2020[1] 22–23 dicembre 2020
Ottavi di finale 27 dicembre 2020 2-3 febbraio 2021
Quarti di finale 7 febbraio 2021 2-3 marzo 2021
Semifinali 7 marzo 2021 1–2 maggio 2021 (oppure 20–21 aprile 2021)
Finale 13 maggio 2021 allo Stadio Olimpico di Berlino

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

La competizione si svolge su sei turni ad eliminazione a gara secca. Sono 64 le squadre qualificate al torneo:

Bundesliga
tutte le squadre dell'edizione 2019-2020
2. Bundesliga
tutte le squadre dell'edizione 2019-2020
3. Liga
le prime 4 classificate dell'edizione 2019-2020
Rappresentanti regionali
24 club vincitori delle coppe organizzate dai 21 comitati regionali della DFB nella stagione 2019-2020, più un club aggiuntivo a testa per i 3 comitati con più squadre qualificate.
  1. ^ Arrivato quinto, è qualificato al posto del Bayern Monaco II arrivato primo, che essendo però una squadra riserve, non può partecipare alla DFB-Pokal.
  2. ^ a b c Nell'ultimo gruppo di squadre, di norma ogni comitato locale qualifica la sola squadra vincitrice della Coppa regionale. Baviera, Bassa Sassonia e Vestfalia - in quanto regioni col maggior numero di squadre partecipanti - hanno invece diritto a qualificare due squadre regionali. Alla vincitrice della Coppa si affianca pertanto anche la finalista perdente (in Bassa Sassonia), la squadra vincitrice del girone locale di Regionalliga (in Baviera) e la vincitrice di uno spareggio tra la vincitrice del girone locale di Oberliga e la squadra regionale meglio piazzata nel girone West di Regionalliga (in Vestfalia)
  3. ^ Qualificato al posto del Würzburger Kickers vincitore della coppa di Baviera, ma già qualificato in DFB-Pokal.
  4. ^ Qualificato al posto del Türkgücü München, vincitore della Regional Liga, ritirato dal campionato.
  5. ^ Vincitore Regionalliga.
  6. ^ Vincitore coppa amatori.
  7. ^ La Coppa di Sassonia-Anhalt è stata sospesa definitivamente il 15 luglio 2020. In accordo col comitato e con i club rimanenti si è deciso di qualificare il Magdeburgo.
  8. ^ Vincitore Coppa di Vestfalia.
  9. ^ Vincitore dei play-off.

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Risultato Squadra 2
11 settembre 2020
Eintracht Braunschweig 5 – 4 Hertha Berlino
TSV Havelse 1 – 5 Magonza
12 settembre 2020
Altglienicke 0 – 6 Colonia
MTV Eintracht Celle 0 – 7 Augusta
Engers 0 – 3 Bochum
Union Fürstenwalde 1 – 4 Wolfsburg
Monaco 1860 1 – 2 Eintracht Francoforte
Norimberga 0 – 3 RB Lipsia
Oberneuland 0 – 8 Borussia M'gladbach
RSV Meinerzhagen 1 – 6 (dts) Greuther Fürth
SV Todesfelde 0 – 1 Osnabrück
Ingolstadt 04 0 – 1 Fortuna Düsseldorf
Karlsruhe 0 – 1 (dts) Union Berlino
Ulma 2 – 0 Erzgebirge Aue
Carl Zeiss Jena 0 – 2 Werder Brema
13 settembre 2020
Chemnitzer 2 – 2 (2-3 dcr) Hoffenheim
Elversberg 4 – 2 St. Pauli
Kaiserslautern 1 – 1 (3-4 dcr) Jahn Ratisbona
Eintracht Norderstedt 0 – 7 Bayer Leverkusen
1. FC Rielasingen-Arlen 1 – 7 Holstein Kiel
Hansa Rostock 0 – 1 Stoccarda
TSV Steinbach 1 – 2 Sandhausen
Wiedenbrück 0 – 5 Paderborn
Magdeburgo 2 – 3 (dts) Darmstadt
Waldhof Mannheim 1 – 2 Friburgo
Wehen Wiesbaden 1 – 0 Heidenheim
14 settembre 2020
Dinamo Dresda 4 – 1 Amburgo
Rot-Weiss Essen 1 – 0 Arminia Bielefeld
Kickers Würzburg 2 – 3 Hannover 96
Duisburg 0 – 5 Borussia Dortmund
15 ottobre 2020
Düren 0 – 3 Bayern Monaco
3 novembre 2020
Schweinfurt 05 1 – 4 Schalke 04

Secondo turno[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Risultato Squadra 2
22 dicembre 2020
Augusta 0 – 3 RB Lipsia
Colonia 1 – 0 Osnabrück
Hoffenheim 2 – 2 (6-7 dcr) Greuther Fürth
Ulma 1 – 3 Schalke 04
Eintracht Braunschweig 0 – 2 Borussia Dortmund
Dinamo Dresda 0 – 3 Darmstadt
Elversberg 0 – 5 Borussia M'gladbach
Union Berlino 2 – 3 Paderborn
23 dicembre 2020
Rot-Weiss Essen 3 – 2 Fortuna Düsseldorf
Wolfsburg 4 – 0 Sandhausen
Hannover 96 0 – 3 Werder Brema
Magonza 2 – 2 (0-3 dcr) Bochum
Stoccarda 1 – 0 Friburgo
Wehen Wiesbaden 0 – 0 (2-4 dcr) Jahn Ratisbona
12 gennaio 2021
Bayer Leverkusen 4 – 1 Eintracht Francoforte
13 gennaio 2021
Holstein Kiel 2 – 2 (6-5 dcr) Bayern Monaco

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Risultato Squadra 2
2 febbraio 2021
Holstein Kiel 1 – 1 (7-6 dcr) Darmstadt
Rot-Weiss Essen 2 – 1 (dts) Bayer Leverkusen
Werder Brema 2 – 0 Greuther Fürth
Borussia Dortmund 3 – 2 (dts) Paderborn
3 febbraio 2021
RB Lipsia 4 – 0 Bochum
Wolfsburg 1 – 0 Schalke 04
Jahn Ratisbona 2 – 2 (4-3 dcr) Colonia
Stoccarda 1 – 2 Borussia M'gladbach

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Risultato Squadra 2
2 marzo 2021
Borussia M'gladbach 0 - 1 Borussia Dortmund
3 marzo 2021
Rot-Weiss Essen 0 - 3 Holstein Kiel
RB Lipsia 2 - 0 Wolfsburg
7 aprile 2021
Jahn Ratisbona 0 - 1 Werder Brema

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Risultato Squadra 2
30 aprile 2021
Werder Brema 1 - 2 (dts) RB Lipsia
1º maggio 2021
Borussia Dortmund 5 - 0 Holstein Kiel

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Berlino
13 maggio 2021, ore 20:45 CEST
RB Lipsia1 – 4
referto
Borussia DortmundOlympiastadion (0[2] spett.)
Arbitro:  Felix Brych (Monaco di Baviera)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior attacco: Borussia Dortmund (20)
  • Partita con più reti: Eintracht Braunschweig – Hertha Berlino 5-4 (9)
  • Partita con maggiore scarto di reti: Oberneuland - Borussia M'gladbach 0-8 (8)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Inizialmente previsto per il 18 ottobre
  2. ^ Gara disputata a porte chiuse a causa della pandemia di COVID-19.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio