Fußball-Bundesliga 1974-1975

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – "Bundesliga 1974-1975" rimanda qui. Se stai cercando la stagione della massima serie del campionato austriaco di calcio, vedi Fußball-Bundesliga 1974-1975 (Austria).
Fußball-Bundesliga 1974-1975
Competizione Fußball-Bundesliga
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 65ª
Organizzatore DFB
Date dal 24 agosto 1974
al 14 giugno 1975
Luogo Germania Germania
Partecipanti 18
Formula Girone unico
Risultati
Vincitore Borussia M.
(3º titolo)
Retrocessioni Wuppertal Wuppertal
Stoccarda Stoccarda
TeBe Berlino TeBe Berlino
Statistiche
Miglior marcatore Germania Jupp Heynckes (27)
Incontri disputati 306
Gol segnati 1 056 (3,45 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1973-1974 1975-1976 Right arrow.svg

L'edizione 1974-1975 della Bundesliga si è conclusa con la vittoria finale del Borussia Mönchengladbach, che conquista il suo terzo titolo.

Capocannoniere del torneo è stato Jupp Heynckes del Borussia Mönchengladbach con 27 reti.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Il campionato inizia in salita per il Bayern Monaco, vincitore delle ultime tre edizioni e campione d'Europa: i bavaresi esordiscono infatti perdendo per 6-0 contro il Kickers Offenbach[1]. La squadra si mantiene sempre nelle zone medio-basse della graduatoria, e anche per questo all'inizio del 1975 Udo Lattek viene sostituito in panchina da Dettmar Cramer.

Intanto in vetta si alternano varie squadre, tra le quali il Kickers Offenbach e l'Amburgo; questo almeno nella prima metà del torneo, perché dalla diciassettesima giornata in avanti a comandare la classifica è il Borussia Mönchengladbach[2], che stacca tutti e va così a conquistare il suo terzo titolo accumulando sei punti di vantaggio sull'Hertha Berlino secondo; è però l'ultima stagione con Hennes Weisweiler alla guida dei Puledri. In coda per la prima volta ci sono tre retrocessioni al posto delle solite due: vanno in Zweite Bundesliga lo Stoccarda, il Tennis Borussia Berlin e il Wuppertal.

In campo internazionale, nonostante i magri risultati ottenuti in Bundesliga, il Bayern è nuovamente protagonista: la società decide di non partecipare alla Coppa Intercontinentale, mentre non si tiene l'edizione della Supercoppa UEFA. Ad ogni modo i Rossi partecipano alla Coppa dei Campioni, e qui ottengono il secondo successo consecutivo: a Parigi, in una partita che sarà ricordata anche per le violenze degli hooligan inglesi[3], la squadra batte 2-0 il Leeds United grazie ai gol di Franz Roth e Gerd Müller. Anche la Coppa UEFA viene vinta da una squadra tedesca, il Borussia Mönchengladbach, che oltretutto elimina in semifinale il Colonia; inoltre Jupp Heynckes è capocannoniere anche in questa manifestazione.

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
Campione di Germania 1. Borussia M. 50 34 21 8 5 86 40 +46
2. Hertha Berlino Hertha Berlino 44 34 19 6 9 61 43 +18
Coppa di Germania 3. E. Francoforte E. Francoforte 43 34 18 7 9 89 49 +40
4. Amburgo Amburgo 43 34 18 7 9 55 38 +17
5. Colonia Colonia 41 34 17 7 10 77 51 +26
6. F. Dusseldorf F. Düsseldorf 41 34 16 9 9 66 55 +11
7. Schalke 04 Schalke 04 39 34 16 7 11 52 37 +15
8. Kickers Offenbach Kickers Offenbach 38 34 17 4 13 72 62 +10
9. E. Braunschweig E. Braunschweig 36 34 14 8 12 52 42 +10
10. Bayern Monaco Bayern Monaco 34 34 14 6 14 57 63 -6
11. Bochum Bochum 33 34 14 5 15 53 53 0
12. Rot-Weiss Essen Rot-Weiss Essen 32 34 10 12 12 56 68 -12
13. Kaiserslautern Kaiserslautern 31 34 13 5 16 56 55 +1
14. Duisburg Duisburg 30 34 12 6 16 59 77 -18
15. Werder Brema Werder Brema 25 34 9 7 18 45 69 -24
16. Stoccarda Stoccarda 24 34 8 8 18 50 79 -29
17. TeBe Berlino TeBe Berlino 16 34 5 6 23 38 89 -51
18. Wuppertal Wuppertal 12 34 2 8 24 32 86 -54

Legenda:

      Qualificato in Coppa dei Campioni 1975-1976
      Qualificato in Coppa delle Coppe 1975-1976
      Partecipanti alla Coppa UEFA 1975-1976
      Retrocesso in 2. Fußball-Bundesliga 1975-1976

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Record[modifica | modifica wikitesto]

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Gol Giocatore Squadra
27 Germania Jupp Heynckes Borussia M.
24 Germania Dieter Müller Colonia Colonia
23 Germania Gerd Müller Bayern Monaco Bayern Monaco
21 Svezia Roland Sandberg Kaiserslautern Kaiserslautern
18 Danimarca Allan Simonsen Borussia M.
18 Germania Erwin Kostedde Kickers Offenbach Kickers Offenbach
18 Germania Manfred Burgsmüller Rot-Weiss Essen Rot-Weiss Essen
17 Germania Klaus Fischer Schalke 04 Schalke 04
17 Germania Hermann Ohlicher Stoccarda Stoccarda

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (DE) Kickers Offenbach-FC Bayern München in fussballdaten.de. URL consultato il 20 febbraio 2015.
  2. ^ (DE) Borussia Mönchengladbach in fussballdaten.de. URL consultato il 20 febbraio 2015.
  3. ^ 1975 - Bayern Monaco in gazzetta.it. URL consultato il 25 agosto 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]