Finale della Coppa UEFA 1974-1975

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Coppa UEFA 1974-1975.

Finale della Coppa UEFA 1974-1975
Twente vs Borussia M'Gladbach, 1975.jpg
I giocatori del Borussia M'gladbach in festa col trofeo
Dettagli evento
Competizione Coppa UEFA
Risultato
Borussia M'gladbach
5
Twente

1
Andata
Borussia Mönchengladbach
0
Twente

0
Data 7 maggio 1975
Città Düsseldorf
Impianto di gioco Rheinstadion
Spettatori 42 368
Arbitro Ungheria Károly Palotai
Ritorno
Twente

1
Borussia Mönchengladbach
5
Data 21 maggio 1975
Città Enschede
Impianto di gioco Diekman Stadion
Spettatori 21 767
Arbitro Austria Paul Schiller
ed. successiva →     ← ed. precedente

La finale della 4ª edizione della Coppa UEFA fu disputata in gara d'andata e ritorno tra Borussia M'gladbach e Twente. Il 7 maggio 1975 al Rheinstadion di Düsseldorf la partita, arbitrata dall'ungherese Károly Palotai, finì 0-0.

La gara di ritorno si disputò dopo una settimana al Diekman Stadion di Enschede e fu arbitrata dall'austriaco Paul Schiller. Il match terminò 1-5 e ad aggiudicarsi il trofeo fu la squadra tedesca occidentale.

Il cammino verso la finale[modifica | modifica wikitesto]

Il Twente di Antoine Kohn esordì contro gli inglesi dell'Ipswich Town superando il turno solo grazie alla regola dei gol fuori casa in virtù del 2-2 esterno e dell'1-1 casalingo. Nel secondo turno gli olandesi affrontarono i belgi del RWD Molenbeek, battendoli con un risultato complessivo di 3-1. Agli ottavi di finale i cecoslovacchi del Dukla Praga vinsero la gara d'andata 3-1 per poi subire un 5-0 nei Paesi Bassi. Ai quarti i Tukkers affrontarono gli jugoslavi del Velež Mostar superandoli grazie al 2-0 casalingo, dopo la sconfitta pr 1-0 subita in trasferta. In semifinale gli italiani della Juventus furono sconfitti sia a Enschede 3-1, che a Torino 1-0.

Il Borussia M'gladbach di Hennes Weisweiler iniziò il cammino europeo contro gli austriaci del Wacker Innsbruck vincendo con un risultato complessivo di 4-2. Nel secondo turno i tedeschi affrontarono i francesi dell'Olympique Lione, battendoli col risultato totale di 6-2. Agli ottavi di finale gli spagnoli del Real Saragozza furono battuti sia all'andata che al ritorno, rispettivamente coi risultati di 5-0 e 4-2. Ai quarti di finale i Fohlen affrontarono i cecoslovacchi del Baník Ostrava e passarono il turno grazie alla vittorie per 1-0 in trasferta e 3-1 in casa. In semifinale il derby col Colonia fu vinto col punteggio totale di 4-1 in virtù della vittoria esterna per 3-1 e della vittoria casalinga per 1-0.

Le partite[modifica | modifica wikitesto]

A Düsseldorf va in scena la finale tra il Borussia Mönchengladbach, già finalista due anni prima e autore di nove vittorie consecutive e 23 gol realizzati, e il Twente, squadra senza top player ma con un buon gruppo. Nonostante i favori del pronostico i tedeschi occidentali attaccano in modo caotico e senza un filo logico, con gli olandesi che tengono il campo e il match si conclude sullo 0-0.

Dopo due settimane a Enschede il Twente potrebbe realizzare un sogno, ma dopo appena nove minuti il tabellino segna già 0-2, grazie alle reti del danese Allan Simonsen e dell'implacabile cannoniere del torneo Jupp Heynckes. Nel primo quarto d’ora della ripresa, Heynckes sigla la tripletta personale e nel finale Simonsen arrotonda su rigore dopo il gol della bandiera del libero Epi Drost. Il Borussia porta la prima Coppa UEFA in Germania e centra l'accoppiata scudetto-coppa.[1]

Tabellini[modifica | modifica wikitesto]

Andata[modifica | modifica wikitesto]

Düsseldorf
7 maggio 1975
Borussia M'gladbach0 – 0
referto
TwenteRheinstadion (42 368 spett.)
Arbitro: Ungheria Károly Palotai

Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Borussia Mönchengladbach
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Twente
P 1 Germania Ovest Wolfgang Kleff
D 2 Germania Ovest Hans-Jürgen Wittkamp
D 3 Germania Ovest Uli Stielike
D 4 Germania Ovest Berti Vogts
C 5 Germania Ovest Ulrich Surau
C 6 Germania Ovest Rainer Bonhof
C 7 Germania Ovest Herbert Wimmer
C 8 Germania Ovest Dietmar Danner Uscita al 74’ 74’
C 9 Germania Ovest Christian Kulik Uscita al 77’ 77’
A 10 Danimarca Allan Simonsen
A 11 Danimarca Henning Jensen
Sostituzioni:
A 12 Germania Ovest Kalle Del'Haye Ingresso al 74’ 74’
D 14 Germania Ovest Frank Schäffer Ingresso al 77’ 77’
Allenatore:
Germania Ovest Hennes Weisweiler


Borussia Mönchengladbach vs Twente 1975-05-07.svg
P 1 Germania Ovest Volkmar Groß
D 2 Paesi Bassi Epi Drost
D 3 Paesi Bassi Cees van Ierssel
D 4 Paesi Bassi Niels Overweg
D 5 Paesi Bassi Kalle Oranen
C 6 Paesi Bassi Frans Thijssen Ammonizione al 59’ 59’
C 7 Paesi Bassi Theo Pahlplatz
C 8 Paesi Bassi Kick van der Vall
C 9 Paesi Bassi Jaap Bos
A 10 Paesi Bassi Jan Jeuring Uscita al 86’ 86’
A 11 Paesi Bassi Johan Zuidema
Sostituzioni:
C 12 Paesi Bassi Eddy Achterberg Ingresso al 86’ 86’

Allenatore:
Lussemburgo Antoine Kohn

Ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Enschede
21 maggio 1975, ore 18:00
Twente1 – 5
referto
Borussia M'gladbachDiekman Stadion (21 767 spett.)
Arbitro: Austria Paul Schiller

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Twente
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Borussia Mönchengladbach
P 1 Germania Ovest Volkmar Groß
D 2 Paesi Bassi Epi Drost
D 3 Paesi Bassi Cees van Ierssel
D 4 Paesi Bassi Niels Overweg
D 5 Paesi Bassi Kalle Oranen
C 6 Paesi Bassi Jaap Bos Uscita al 57’ 57’
C 7 Paesi Bassi Frans Thijssen
C 8 Paesi Bassi Theo Pahlplatz Uscita al 61’ 61’
C 9 Paesi Bassi Kick van der Vall
A 10 Paesi Bassi Jan Jeuring Ammonizione al 32’ 32’
A 11 Paesi Bassi Johan Zuidema
Sostituzioni:
C 12 Paesi Bassi Arnold Mühren Ingresso al 57’ 57’
C 14 Paesi Bassi Eddy Achterberg Ingresso al 61’ 61’
Allenatore:
Lussemburgo Antoine Kohn


Twente vs Borussia Mönchengladbach 1975-05-21.svg
P 1 Germania Ovest Wolfgang Kleff
D 2 Germania Ovest Hans-Jürgen Wittkamp
D 3 Germania Ovest Berti Vogts
D 4 Germania Ovest Ulrich Surau Uscita al 13’ 13’
C 5 Germania Ovest Hans Klinkhammer
C 6 Germania Ovest Rainer Bonhof
C 7 Germania Ovest Herbert Wimmer Uscita al 79’ 79’
C 8 Germania Ovest Dietmar Danner
A 9 Danimarca Allan Simonsen
A 10 Danimarca Henning Jensen
A 11 Germania Ovest Jupp Heynckes
Sostituzioni:
D 12 Germania Ovest Frank Schäffer Ingresso al 13’ 13’
C 14 Germania Ovest Horst Köppel Ingresso al 79’ 79’
Allenatore:
Germania Ovest Hennes Weisweiler

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Heynckes regala il titolo al Mönchengladbach, uefa.com, 1º giugno 1975. URL consultato il 22 dicembre 2016.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio