Gérard Gili

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gérard Gili
Gérard Gili.jpg
Nazionalità Francia Francia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex portiere)
Ritirato 1983
Carriera
Giovanili
1968-1971 O. Marsiglia
Squadre di club1
1971-1974 O. Marsiglia
1974-1976 Bastia 37
1976-1978 Rouen
1978-1979 Olympique Alès
1979-1980 Rouen
1980-1981 Bastia
1981-1983 O. Marsiglia
Carriera da allenatore
1988-1990 O. Marsiglia
1990-1991 Bordeaux
1992-1994 Montpellier
1994 O. Marsiglia
1995-1997 O. Marsiglia
1999-2000 Egitto Egitto
2002-2004 Bastia
2006-2008 Costa d'Avorio Costa d'Avorio Vice
2008 Costa d'Avorio Costa d'Avorio olimpica
2008 Costa d'Avorio Costa d'Avorio Interim
2008- Umm-Salal
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Gérard Gili (Marsiglia, 7 agosto 1952) è un allenatore di calcio ed ex calciatore francese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

La sua carriera da calciatore durerà dal 1968, anno in cui esordirà nelle giovanili della squadra della sua città natale (l'Olympique Marsiglia), fino al 1983, anno in cui chiuderà nelle file della stessa squadra che lo aveva lanciato. Durante la sua carriera militò due volte nel Bastia (dal 1973 al 1976 come titolare e poi nella stagione 1980-81 come secondo vincendo la Coppa di Francia senza mai scendere in campo) e nel Rouen dal 1976 al 1980, salvo una parentesi nel campionato 1978-79 con l'Olympique Alès.

Al termine della sua carriera Gili entrerà a far parte dello staff tecnico dell'Olympique Marsiglia di cui diverrà allenatore nel 1988 vincendo due titoli consecutivi e la Coppa di Francia nella stagione 1988-89. Nel 1990 fu sostituito da Franz Beckenbauer alla guida della squadra e si trasferì al Bordeaux, che pur terminando il campionato a metà classifica, retrocederà alla fine dell'anno in Division 2 per problemi finanziari. Dopo una stagione di inattività Gili allenò per due anni il Montpellier, quindi nel 1994 e in seguito dal 1995 al 1997 tornò ad allenare l'Olympique Marsiglia senza riuscire a raggiungere i risultati degli esordi.

In seguito divenne commissario tecnico della nazionale egiziana dal 1999 al 2000, quindi nel 2002 passò ad allenare il Bastia. Nel 2004 entrò nello staff tecnico della nazionale della Costa d'Avorio inizialmente come vice del commissario tecnico Henri Michel, e poi come allenatore della nazionale olimpica, che guiderà verso la qualificazione per i Giochi olimpici di Pechino. All'inizio del 2008 Gili assunse provvisoriamente la carica di commissario tecnico della nazionale ivoriana in sostituzione di Ulrich Stielike ritiratosi per motivi personali[1]: nel maggi maggio dello stesso anno fu infatti rimpiazzato da Vahid Halilhodžić. Attualmente Gili allena la squadra qatariota di Umm Salal.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Calciatore[modifica | modifica wikitesto]

Olympique Marsiglia: 1971-72
Bastia: 1980-81

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Olympique Marsiglia: 1988-89, 1989-90
Olympique Marsiglia: 1988-89, 1989-90

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]