Qatar Stars League 2015-2016

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Qatar Stars League 2015-2016
Competizione Qatar Stars League
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 43ª
Organizzatore QFA
Date dall'11 settembre 2015
al 16 aprile 2016
Luogo Qatar Qatar
Partecipanti 14
Sito Web http://www.qfa.com.qa/
Risultati
Vincitore Al-Rayyan
(4º titolo)
Retrocessioni Qatar SC
Al-Mesaimeer
Statistiche
Miglior marcatore Brasile Rodrigo Tabata (21 goal)
Marocco Abderrazak Hamdallah (21 goal)
Incontri disputati 182
Gol segnati 561 (3,08 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2014-2015 2016-2017 Right arrow.svg

La Qatar Stars League 2015-2016 è stata la 43ª edizione del massimo livello del campionato qatariota di calcio. Il campionato è iniziato l'11 settembre 2015 ed è terminato il 16 aprile 2016.

L'Al-Rayyan vince il campionato con cinque giornate di anticipo,vincendo così l'ottavo titolo della sua storia e tornando al successo dopo venti anni di attesa.

Il Qatar Sports Club e il Al-Mesaimeer sono stati retrocessi in Qatar Second Division.

Squadre Partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Città Stadio Allenatore
Al-Ahly Doha Doha Hamad bin Khalifa Stadium Qatar Yousuf Adam Mahmoud
Al-Arabi Doha Grand Hamad Stadium Italia Gianfranco Zola
Al-Gharafa Al Rayyan Thani bin Jassim Stadium Portogallo Pedro Caixinha
Al-Jaish Doha Ahmed bin Ali Stadium Francia Sabri Lamouchi
Al-Kharitiyath Al Khor Al-Khor Stadium Bosnia ed Erzegovina Amar Osim
Al-Khor Al Khor Al-Khor Stadium Francia Jean Fernandez
Al-Mesaimeer Mesaimeer Al-Seliah Stadium Croazia Rodion Gačanin
Al-Rayyan Al Rayyan Ahmed bin Ali Stadium Uruguay Jorge Fossati
Al-Sadd Doha Jassim Bin Hamad Stadium Portogallo Jesualdo Ferreira
Al-Sailiya Al Rayyan Ahmed bin Ali Stadium Tunisia Sami Trabelsi
Al-Wakrah Al Wakrah Saoud bin Abdulrahman Stadium Uruguay Mauricio Larriera
Lekhwiya Doha Lekhwiya Sports Stadium Algeria Djamel Belmadi
Qatar SC Doha Qatar SC Stadium Brasile Sebastião Lazaroni
Umm-Salal Doha Suheim Bin Hamad Stadium Turchia Bülent Uygun

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
Qatar AFC Champions League Trophy.png 1. Al-Rayyan 62 26 20 2 4 69 23 +46
AFC Champions League Trophy.png 2. Al-Jaish 48 26 14 6 6 48 29 +19
AFC Champions League Trophy.png 3. Al-Sadd 47 26 13 8 5 54 38 +21
AFC Champions League Trophy.png 4. Lekhwiya 44 26 14 2 10 60 41 +19
5. Umm-Salal 41 26 10 11 5 39 34 +5
6. Al-Ahly Doha 37 26 10 7 9 42 40 +2
7. Al-Sailiya 36 26 11 3 12 40 46 -6
8. Al-Arabi 35 26 10 5 11 33 37 -4
9. Al-Gharafa 34 26 9 7 10 33 37 -4
10. Al-Khor 33 26 9 6 11 25 31 -6
11. Al-Wakrah 30 26 9 3 14 34 45 -11
12. Al-Kharitiyath 27 26 7 6 13 38 47 -9
1downarrow red.svg 13. Qatar SC 27 26 6 9 11 31 51 -20
1downarrow red.svg 14. Al-Mesaimeer 6 26 1 3 22 15 62 -47

Legenda:
      Campione del Qatar e ammessa alla AFC Champions League 2016
      Ammesse alle qualificazioni della AFC Champions League 2016
      Ammesse alla Coppa dei Campioni del Golfo 2017
      Retrocesse in Qatar Second Division 2015-2016

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
La classifica viene stilata secondo i seguenti criteri:
  • Punti conquistati
  • Playoff (per titolo, partecipazione alle coppe e retrocessione)
  • Differenza reti generale
  • Reti totali realizzate

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Gol Giocatore Squadra
21 Brasile Rodrigo Tabata Al-Rayyan
21 Marocco Abderrazak Hamdallah Al-Jaish
18 Qatar Meshaal Abdulla Al-Ahly Doha
18 Burkina Faso Yahia Kébé Al-Kharitiyath
16 Spagna Sergio García Al-Rayyan
16 Marocco Mouhcine Iajour Al-Ahly Doha
16 Argentina Sebastián Sáez Al-Wakrah
14 Bahrein Faouzi Mubarak Aaish Al-Sailiya
14 Tunisia Youssef Msakni Lekhwiya
13 Costa d'Avorio Yannick Sagbo Umm-Salal
12 Qatar Hassan Khalid Al-Sadd
12 Brasile Paulinho Al-Arabi
11 Brasile Muriqui Al-Sadd

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Template:Calcio Asiatico (AFC) nel 2017