Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Kim Källström

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kim Källström
Kim Källström 2012.jpg
Nazionalità Svezia Svezia
Altezza 183 cm
Peso 82 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Grasshoppers Grasshoppers
Carriera
Squadre di club1
1999-2001 Hacken Häcken 69 (14)
2002-2003 Djurgarden Djurgården 48 (26)
2003-2006 Rennes Rennes 83 (20)
2006-2012 O. Lione O. Lione 200 (17)
2012-2014 Spartak Mosca Spartak Mosca 30 (3)
2014 Arsenal 3 (0)
2014-2015 Spartak Mosca Spartak Mosca 28 (2)
2015- Grasshoppers Grasshoppers 0 (0)
Nazionale
1997-1998
2000-2003
2001-
Svezia Svezia U-17
Svezia Svezia U-21
Svezia Svezia
32 (0)
21 (5)
107 (16)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 5 giugno 2015

Kim Källström (ˈkɪm ˈɕɛlstrœm; Sandviken, 24 agosto 1982) è un calciatore svedese, centrocampista offensivo del Grasshoppers.

Dopo la trafila nelle selezioni minori (Under-19 e Under-21) ha esordito nella Nazionale maggiore nel 2001.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2001 è stato inserito nella lista dei migliori calciatori stilata da Don Balón.[1]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Debutta nel campionato svedese a 16 anni con la maglia del BK Häcken. Dopo tre stagioni viene acquistato dalla squadra svedese del Djurgårdens IF. Qui Källström colleziona 48 presenze e 16 reti in due stagioni.

Lo acquista quindi la squadra francese del Rennes, e dopo tre stagioni, nel 2006 è acquistato dall'Olympique Lione, laureatosi campione di Francia nei cinque anni precedenti.

Il 28 luglio 2012 viene acquistato dallo Spartak Mosca per 3 milioni di euro più 600.000 di bonus.[senza fonte]

Il 31 gennaio 2014 passa all'Arsenal con la formula del prestito.

Il 5 giugno 2015, in scadenza di contratto, si accorda con il Grasshoppers, con cui firma un triennale, per trasferirsi al club svizzero a partire dal 1° luglio seguente[2].

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Dopo la trafila nelle Nazionali giovanili ha esordito in Nazionale maggiore nel 2001, contro la Finlandia.

Con la Svezia ha preso parte a due Europei e un Mondiale. A Euro 2004 ha collezionato quattro presenze di cui tre dalla panchina, mentre al campionato del mondo 2006 è promosso titolare: tre presenze dal primo minuto e una subentrando.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Campionato di calcio svedese: 2

Djurgården: 2002, 2003

Coppa di Svezia: 1

Djurgården: 2002

Supercoppa di Francia: 2

Olympique Lione: 2006, 2007

Ligue1 trophy.svg Campionato francese: 2

Olympique Lione: 2006-2007, 2007-2008

Coppa di Francia: 2

Olympique Lione: 2007-2008, 2011-2012

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Don Balon’s 2001 list, thespoiler.co.uk, 02-11-2010. URL consultato il 22-11-2011.
  2. ^ http://m.tuttomercatoweb.com/europa/ufficiale-grasshoppers-contratto-triennale-per-kim-kallstrom-688782

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (DEENIT) Kim Källström su Transfermarkt.it, Transfermarkt GmbH & Co. KG.