Heracles Almelo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Heracles Almelo
Calcio Football pictogram.svg
Heraclieden
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px Bianco e Nero (Strisce).svg Bianco-Nero
Dati societari
Città Almelo
Nazione Paesi Bassi Paesi Bassi
Confederazione UEFA
Federazione Flag of the Netherlands.svg KNVB
Campionato Eredivisie
Fondazione 1903
Presidente Paesi Bassi Jan Smit
Allenatore Germania Frank Wormuth
Stadio Polman Stadion
(12 080 posti)
Sito web www.heracles.nl
Palmarès
Campionati olandesiCampionati olandesi
Eredivisie 2
Trofei nazionali
Si invita a seguire il modello di voce

L'Heracles Almelo è una società calcistica olandese con sede nella città di Almelo. Milita in Eredivisie, la massima divisione del campionato olandese di calcio. Nella sua storia ha vinto il campionato olandese per due volte (nel 1927 e nel 1941).

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il club è stato fondato il 3 maggio 1903 con il nome di Heracles, nome del semidio nato da Zeus e Alcmena. Ha cambiato nome in SC Heracles '74 il 1º luglio 1974 e nel 1998 ha assunto la denominazione attuale. La squadra ha vinto il campionato nazionale nel 1927 e nel 1941.

Uno dei giocatori più famosi che hanno militato nella compagine è il sudafricano Steve Mokone, il primo giocatore di colore ad avere militato in un campionato dei Paesi Bassi.

Nella stagione 2004-2005 l'Heracles ha vinto la Eerste Divisie, la seconda divisione. Alla fine della stagione 2005-2006 si è classificato al tredicesimo posto, mentre al termine del campionato 2006-2007 si è classificato al quattordicesimo posto.

Nella stagione 2008-2009 conclude al 15º posto, che gli permette la permanenza in Eredivisie.

L'8 aprile 2012 dopo essere arrivato in finale della Coppa d'Olanda 2011-2012 viene sconfitto 3-0 dal PSV.

Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le singole voci sono elencate nella Categoria:Allenatori dello Heracles Almelo

Calciatori[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le singole voci sono elencate nella Categoria:Calciatori dello Heracles Almelo

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

1926-1927, 1940-1941
1961-1962, 1984-1985, 2004-2005
1957-1958

Altri piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Secondo posto: 1937-1938
Terzo posto: 1939-1940
Finalista: 2011-2012
Semifinalista: 2007-2008
Terzo posto: 1989-1990

Organico[modifica | modifica wikitesto]

Rosa 2018-2019[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornata al 28 agosto 2018.

N. Ruolo Giocatore
1 Germania P Janis Blaswich
2 Paesi Bassi D Tim Breukers
3 Germania D Lennart Czyborra
4 Paesi Bassi D Robin Pröpper
5 Paesi Bassi D Bart van Hintum
6 Belgio D Dario van den Buijs
8 Paesi Bassi C Lerin Duarte
9 Spagna A Adrián Dalmau
10 Paesi Bassi C Yoëll van Nieff
11 Paesi Bassi A Silvester van der Water
12 Paesi Bassi D Wout Droste
14 Paesi Bassi C Mohammed Osman
16 Paesi Bassi P Michael Brouwer
17 Curaçao A Brandley Kuwas
18 Svezia A Kristoffer Peterson
N. Ruolo Giocatore
19 Paesi Bassi A Vincent Vermeij
20 Paesi Bassi D Jelle van Benthem
21 Germania C Sebastian Jakubiak
22 Paesi Bassi C Zeki Erkilinc
23 Germania D Maximilian Rossmann
25 Paesi Bassi A Joey Konings
26 Paesi Bassi P Koen Bucker
27 Paesi Bassi C Niels Leemhuis
28 Paesi Bassi A Tarik Kada
29 Paesi Bassi C Reuven Niemeijer
30 Paesi Bassi C Tim van de Berg
31 Germania D Stephen Sama
34 Paesi Bassi D Jeff Hardeveld
52 Kazakistan C Alexander Merkel

Note[modifica | modifica wikitesto]


Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]