Stichting Betaald Voetbal Excelsior

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Excelsior Rotterdam
Calcio Football pictogram.svg
"The Kralingers Roodzwarten " (I Rossoneri)
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px Nero e Rosso a strisce orizzontali.svg Rosso, nero
Dati societari
Città Rotterdam
Nazione Paesi Bassi Paesi Bassi
Confederazione UEFA
Federazione Flag of the Netherlands.svg KNVB
Campionato Eerste Divisie
Fondazione 1902
Presidente Paesi Bassi Albert de Jong
Allenatore Paesi Bassi Adrie Poldervaart
Stadio Stadion Woudestein
(3.527 posti)
Sito web www.sbvexcelsior.nl
Palmarès
Titoli nazionali 3 Eerste Divisie
Si invita a seguire il modello di voce

Lo Stichting Betaald Voetbal Excelsior, noto anche come Excelsior Rotterdam, o più semplicemente Excelsior, è una società calcistica olandese con sede nella città di Rotterdam, milita in Eerste Divisie, la seconda divisione del calcio olandese. È uno dei tre club professionistici di Rotterdam insieme al Feyenoord e allo Sparta Rotterdam.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il club è stato fondato il 23 luglio 1902 e prima era conosciuto con il nome di Rotterdamse Voetbal en Atletiek Vereniging Excelsior. Il club è stato, fino al 2006, una società satellite del ben più blasonato Feyenoord e grazie a questo sodalizio ha ricevuto soldi e giocatori. Attualmente l'intesa prosegue solo tra le squadre giovanili.

Dopo 5 stagioni consecutive in Eredivisie, senza mai ottenere grandi traguardi, il club conclude al 16º posto al termine della stagione 2018-2019, ottenendo un posto negli spareggi promozione/retrocessione contro il RKC Waalwijk, giunto ottavo in Eerste Divisie. Nonostante i favori del pronostico, il club di Rotterdam cade per 2-1 in trasferta e viene fermato sull’1-1 tra le propria mura, retrocedendo, di conseguenza, in seconda divisione.

Stadio[modifica | modifica wikitesto]

L'Excelsior gioca le sue partite casalinghe allo Stadion Woudestein di Rotterdam; venne inaugurato il 9 settembre 1939 e ricostruito tra il 1997 e il 2000. Ha una capienza di 3.527 posti disponibili, fatto che lo rende il più piccolo stadio di una squadra di Eredivisie.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

  • 1973-1974, 1978-1979, 2005-2006

Altri piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Finalista: 1929-1930
Semifinalista: 1949-1950, 2014-2015
Secondo posto: 1961-1962, 1969-1970, 2000-2001, 2001-2002, 2003-2004
Terzo posto: 1981-1982, 1988-1989, 1994-1995, 2009-2010, 2013-2014

Rosa 2019-2020[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
1 Paesi Bassi P Alessandro Damen
2 Belgio D Siebe Horemans
3 Belgio D Hervé Matthys
4 Paesi Bassi D Thomas Oude Kotte
5 Paesi Bassi D Robin van der Meer
6 Paesi Bassi C Dogucan Haspolat
7 Paesi Bassi A Stijn Meijer
8 Paesi Bassi C Kyle Ebecilio
9 Islanda A Elías Már Ómarsson
10 Paesi Bassi C Luigi Bruins
11 Paesi Bassi A Joël Zwarts
N. Ruolo Giocatore
14 Marocco C Redouan El Hankouri
16 Paesi Bassi D Sander Fischer Captain sports.svg
17 Paesi Bassi C Thomas Verhaar
18 Paesi Bassi C Ahmad Mendes Moreira
19 Paesi Bassi C Arsenio Valpoort
20 Paesi Bassi C Rai Vloet
22 Capo Verde C Jeffrey Fortes
23 Paesi Bassi P Maarten de Fockert
28 Paesi Bassi D Nathan Tjoe-A-On
29 Paesi Bassi D Tobias Kleijweg
36 Paesi Bassi P Tuana Ozdemir

Rosa 2018-2019[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
1 Paesi Bassi P Alessandro Damen
2 Belgio D Siebe Horemans
3 Belgio D Hervé Matthys
4 Paesi Bassi D Thomas Oude Kotte
5 Paesi Bassi D Robin van der Meer
6 Paesi Bassi C Jerdy Schouten
7 Paesi Bassi C Anouar Hadouir
8 Paesi Bassi C Ryan Koolwijk Captain sports.svg
9 Islanda A Elías Már Ómarsson
10 Paesi Bassi C Luigi Bruins
11 Germania A Dennis Eckert
14 Paesi Bassi C Ali Messaoud
15 Paesi Bassi D Jurgen Mattheij
N. Ruolo Giocatore
17 Stati Uniti D Desevio Payne
18 Inghilterra C Marcus Edwards
19 Islanda C Mikael Anderson
20 Paesi Bassi P Sonny Stevens
21 Paesi Bassi C Dogucan Haspolat
22 Capo Verde C Jeffrey Fortes
23 Paesi Bassi P Maarten de Fockert
24 Macedonia del Nord C Denis Mahmudov
28 Paesi Bassi D Lorenzo Burnet
32 Capo Verde A Carlito Fermina
34 Marocco A Mounir El Hamdaoui
35 Marocco C Redouan El Hankouri
Belgio C Jinty Caenepeel

Rosa 2017-2018[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
1 Paesi Bassi P Alessandro Damen
2 Paesi Bassi D Khalid Karami
3 Stati Uniti D Shane O'Neill
4 Belgio D Wout Faes
5 Paesi Bassi D Milan Massop
6 Paesi Bassi C Hicham Faik
7 Paesi Bassi C Anouar Hadouir
8 Paesi Bassi C Ryan Koolwijk
9 Paesi Bassi A Mike van Duinen
10 Paesi Bassi C Luigi Bruins
11 Paesi Bassi A Stanley Elbers
12 Paesi Bassi P Theo Zwarthoed
N. Ruolo Giocatore
14 Paesi Bassi C Ali Messaoud
15 Paesi Bassi D Jurgen Mattheij
16 Paesi Bassi P Mike Havekotte
17 Stati Uniti D Desevio Payne
18 Paesi Bassi C Kevin Vermeulen
19 Paesi Bassi A Zakaria El Azzouzi
21 Paesi Bassi C Dogucan Haspolat
22 Capo Verde C Jeffrey Fortes
23 Belgio D Jinty Caenepeel
25 Islanda P Ögmundur Kristinsson
28 Paesi Bassi D Lorenzo Burnet
30 Paesi Bassi D Jordy de Wijs

Rosa 2016-2017[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
1 Polonia P Filip Kurto
2 Paesi Bassi D Khalid Karami
3 Paesi Bassi D Leeroy Owusu
4 Paesi Bassi D Henrico Drost
5 Paesi Bassi D Bas Kuipers
6 Paesi Bassi C Anouar Hadouir
8 Paesi Bassi C Ryan Koolwijk
9 Paesi Bassi A Terell Ondaan
10 Paesi Bassi C Luigi Bruins
11 Paesi Bassi A Stanley Elbers
12 Capo Verde C Jeffrey Fortes
13 Paesi Bassi P Alessandro Damen
14 Paesi Bassi A Cedric Badjeck
N. Ruolo Giocatore
15 Paesi Bassi D Jurgen Mattheij
17 Angola A Fredy
18 Paesi Bassi C Kevin Vermeulen
19 Paesi Bassi A Carlo de Reuver
20 Paesi Bassi C Elso Brito
21 Serbia C Danilo Pantić
22 Belgio P Tom Muyters
23 Paesi Bassi D Milan Massop
24 Paesi Bassi C Hicham Faik
25 Paesi Bassi A Mike van Duinen
26 Paesi Bassi P Mike Havekotte
44 Brasile D Arghus

Rose delle stagioni precedenti[modifica | modifica wikitesto]

Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]