Ionuț Andrei Radu

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ionuț Andrei Radu
Nazionalità Romania Romania
Altezza 188 cm
Peso 80 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Portiere
Squadra Avellino
Carriera
Giovanili
2005-2009 Viitorul București
2009-2012 Steaua Bucarest
2012 Dinamo Bucarest
2013 Pergolettese
2013-2017 Inter
Squadre di club1
2015-2017 Inter 1 (-0)
2017- Avellino 8 (-12)
Nazionale
2017- Romania Romania U-21 6 (-3)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 15 novembre 2017

Ionuț Andrei Radu (Bucarest, 28 maggio 1997) è un calciatore rumeno, portiere dell'Avellino in prestito dall'Inter e della Nazionale Under-21 rumena.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

È dotato di una buona reattività che si rivela utile nei calci di rigore.[1]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Bucarest, cresce nelle giovanili di tre squadre della capitale rumena: prima il Viitorul București, poi l'FCSB fino a gennaio 2012 e infine la Dinamo Bucarest fino a fine 2012. A gennaio 2013 si trasferisce in Italia, alla Pergolettese, rimanendovi mezza stagione. A 16 anni, nell'estate 2013, passa all'Inter. Dopo un anno negli Allievi, nel quale vince il Campionato e la Supercoppa[2], nel 2014 entra nella squadra Primavera, con cui vince il Torneo di Viareggio nel 2015 e la Coppa Italia Primavera l'anno successivo. Il 14 maggio 2016 il tecnico nerazzurro Roberto Mancini lo fa esordire in prima squadra, nella trasferta a Reggio Emilia contro il Sassuolo nell'ultima giornata di Serie A, con l'Inter già sicura del quarto posto, facendolo entrare al 72' al posto di Juan Pablo Carrizo. Il Sassuolo vince per 3-1 grazie a tre marcature nel primo tempo, incassate dall'argentino.[3] Nella stagione successiva entra in prima squadra come quarto portiere, non trovando però spazio a causa di un infortunio alla spalla[4] che lo tiene fuori da settembre ad aprile.

Avellino[modifica | modifica wikitesto]

Il 15 luglio 2017 passa in prestito con opzione e contro opzione di riscatto all'Avellino,[5] squadra militante in Serie B. Debutta con i campani il 6 agosto, nel 2º turno di Coppa Italia, giocando titolare nel successo interno per 1-0 sul Matera.[6]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Il 13 giugno 2017 debutta con l'Under-21 rumena nelle qualificazioni all'Europeo 2019, giocando titolare nella sfida giocata in trasferta ad Eschen contro il Liechtenstein e vinta per 2-0.[7]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 10 novembre 2017

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2015-2016 Italia Inter A 1 -0 CI 0 -0 - - - - - - 1 -0
2016-2017 A 0 -0 CI 0 -0 UEL 0 -0 - - - 0 -0
Totale Inter 1 -0 - 0 -0 - 0 -0 - - - 1 -0
2017-2018 Italia Avellino B 8 -12 CI 2 -3 - - - - - - 10 -15
Totale carriera 9 -12 - 2 -3 - 0 -0 - - - 11 -15

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Romania Under-21
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
13-6-2017 Eschen Liechtenstein Under-21 Liechtenstein 0 – 2 Romania Romania Under-21 Qual. Europeo Under-21 2019 -
1-9-2017 Zenica Bosnia ed Erzegovina Under-21 Bosnia ed Erzegovina 1 – 3 Romania Romania Under-21 Qual. Europeo Under-21 2019 -1 Cap.
5-9-2017 Ovidiu Romania Under-21 Romania 1 – 1 Svizzera Svizzera Under-21 Qual. Europeo Under-21 2019 -1 Cap.
6-10-2017 Lugano Svizzera Under-21 Svizzera 0 – 2 Romania Romania Under-21 Qual. Europeo Under-21 2019 - Cap.
10-11-2017 Ovidiu Romania Under-21 Romania 1 – 1 Portogallo Portogallo Under-21 Qual. Europeo Under-21 2019 -1 Cap.
Totale Presenze 5 Reti -3

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Inter: 2013-2014
Inter: 2014
Inter: 2015
Inter: 2015-2016

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ionut Radu: una garanzia fra i pali per l’Inter, footballscouting.it, 9 giugno 2016. URL consultato il 14 giugno 2017.
  2. ^ G Factor: Ionut Radu, dalla Romania il portiere del futuro dell’Inter, gianlucadimarzio.com, 30 maggio 2015. URL consultato il 14 giugno 2017.
  3. ^ Andrea Sorrentino, Festa Sassuolo, l'Inter chiude nel modo peggiore, in la Repubblica, 15 maggio 2016, p. 58.
  4. ^ Radu, infortunio "alle spalle": torna in campo con l'Inter, www.inter-news.it, 22 aprile 2017. URL consultato il 14 giugno 2017.
  5. ^ Il portiere Radu è dell’Avellino, usavellino.club, 15 luglio 2017. URL consultato il 10 agosto 2017.
  6. ^ Avellino-Matera, transfermarkt.it, 6 agosto 2017. URL consultato il 10 agosto 2017.
  7. ^ Liechtenstein U21-Romania U21, transfermarkt.it, 13 giugno 2017. URL consultato il 14 giugno 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]