Coppa Italia Dilettanti 2018-2019

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Coppa Italia Dilettanti 2018-2019
Competizione Coppa Italia Dilettanti
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 53ª
Organizzatore LND
Date dal 27 febbraio
al 24 aprile 2019
Luogo Italia Italia
Partecipanti 19 (544 alle qualificazioni)
Formula Torneo misto
Statistiche
Miglior marcatore A. Caronia (Canicattì)
4 gol
Incontri disputati 23
Gol segnati 54 (2,35 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2017-2018 2019-2020 Right arrow.svg

La Coppa Italia Dilettanti 2018-19 è la cinquantatreesima edizione di un trofeo di calcio, al quale partecipano tutte le squadre iscritte ai campionati di Eccellenza, oltre ad alcune di Promozione. La squadra vincitrice acquisisce il diritto a partecipare al campionato di Serie D 2019-2020[1].

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Come stabilito dal regolamento, la competizione prevede una prima fase regionale, organizzata e gestita dai Comitati Regionali stessi che ne stabiliscono la formula. Ogni comitato deve segnalare la squadra qualificata alla fase nazionale della competizione, che deve necessariamente militare in Eccellenza e che viene insignita del titolo di Campione di Coppa Regionale.

Le 19 squadre qualificate dai tornei regionali verranno suddivise in 8 raggruppamenti:

Girone A: Liguria - Lombardia - Piemonte-Valle d'Aosta
Girone B: Friuli-Venezia Giulia - Trentino-Alto Adige - Veneto
Girone C: Emilia-Romagna - Toscana
Girone D: Marche - Umbria
Girone E: Lazio - Sardegna
Girone F: Abruzzo - Molise
Girone G: Basilicata - Campania - Puglia
Girone H: Calabria - Sicilia

I gruppi composti da tre squadre si affronteranno in un torneo triangolare di sola andata, mentre delle singole gare si svolgerà sia l'andata che il ritorno.

Tutti i turni successivi si svolgeranno in gare di andata e ritorno, tranne la finale che sarà a gara unica.

Riepilogo fase regionale[modifica | modifica wikitesto]

Coppa Regionale Vincitrice Finalista Risultato Partecipanti
Coppa Abruzzo Amiternina Chieti 2 - 0 le 18 di Eccellenza
Coppa Basilicata Bianco e Celeste.svg Grumentum Val d'Agri Nero e Bianco (Strisce).svg Real Senise 2 - 0 le 16 di Eccellenza
Coppa Calabria Corigliano Giallo e Rosso.svg San Luca 2 - 0 48 (16 di Eccellenza e 32 di Promozione)
Coppa Campania Audax Cervinara Giugliano 1 - 1 (3-1 dcr) le 32 di Eccellenza
Coppa Emilia-Romagna Bagnolese Virtus Castelfranco 2 - 1 le 36 di Eccellenza
Coppa Friuli-Venezia Giulia San Luigi Edmondo Brian 3 - 1 le 16 di Eccellenza
Coppa Lazio 600px diagonal divided HEX-FF0000.svg Team Nuova Florida Cynthia 1 - 1 (6-5 dcr) le 36 di Eccellenza
Coppa Liguria Finale Rapallo Ruentes 2 - 0 le 16 di Eccellenza
Coppa Lombardia Varese CasateseRogoredo 3 - 2 le 48 di Eccellenza
Coppa Marche Tolentino Fabriano Cerreto 2 - 0 le 18 di Eccellenza
Coppa Molise Bianco e Verde.svg Tre Pini Matese 600px Verde e Giallo.svg Comprensorio Vairano 3 - 1 32 (16 di Eccellenza e 16 di Promozione)
Coppa Piemonte-Valle d'Aosta Canelli Borgomanero 1 - 0 le 32 di Eccellenza
Coppa Puglia Casarano Corato 1-0 e 2-1 le 16 di Eccellenza
Coppa Sardegna Nuorese Muravera 1 - 0 le 17 di Eccellenza
Coppa Sicilia Canicattì 600px HEX-1D2B79 HEX-D31E26.svg Marina di Ragusa 1 - 0 le 32 di Eccellenza
Coppa Toscana 600px vertical Blue HEX-120059 Red HEX-F4001C.svg Montignoso 600px HEX-1D2B79 HEX-D31E26.svg Zenith Audax 0 - 0 (4-2 dcr) le 33 di Eccellenza
Coppa Trentino-Alto Adige Dro Alto Garda Bianco e Nero.svg Termeno 2 - 0 48 (16 di Eccellenza e 32 di Promozione)
Coppa Umbria Foligno 600px Bianco con diagonale Azzurro.png San Sisto 4 - 0 le 16 di Eccellenza
Coppa Veneto 600px Verde e Giallo.svg Caldiero Mestre 1 - 1 (10-9 dcr) le 34 di Eccellenza
Totale 19 club ammessi - - 544 club partecipanti alle fasi regionali (464 di Eccellenza e 80 di Promozione)

Fase eliminatoria a gironi[modifica | modifica wikitesto]

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V N P GF GS DR
1. Canelli 6 2 2 0 0 4 1 +3
2. Varese 3 2 1 0 1 5 2 +3
3. Finale 0 2 0 0 2 0 6 -6
Finale Ligure
27 febbraio 2019, ore 15:00 CET
Finale0 – 2CanelliStadio Felice Borel
Arbitro:  D'Incecco (Perugia)

Solbiate Arno
6 marzo 2019, ore 14:30 CET
Varese4 – 0FinaleStadio Felice Chinetti
Arbitro:  Crainich (Conegliano)

Canelli
13 marzo 2019, ore 15:30 CET
Canelli2 – 1VareseStadio Piero Sardi
Arbitro:  Cevenini (Siena)

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V N P GF GS DR
1. 600px Verde e Giallo.svg Caldiero 4 2 1 1 0 2 1 +1
2. Dro Alto Garda 3 2 1 0 1 5 3 +2
3. San Luigi 1 2 0 1 1 3 6 -3
Dro
27 febbraio 2019, ore 14:30 CET
Dro Alto Garda0 – 1
referto
600px Verde e Giallo.svg CaldieroCentro sportivo Oltra (130 spett.)
Arbitro:  Moretti (Valdarno)

Trieste
6 marzo 2019, ore 15:00 CET
San Luigi2 – 5Dro Alto GardaCampo San Luigi
Arbitro:  Palumbo (Bari)

Caldiero
13 marzo 2019, ore 14:30 CET
Caldiero 600px Verde e Giallo.svg1 – 1San LuigiStadio comunale Berti
Arbitro:  Dorillo (Torino)

Girone C[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Bagnolese 2 - 2 (gfc) 600px vertical Blue HEX-120059 Red HEX-F4001C.svg Montignoso 0 - 0 2 - 2
Bagnolo in Piano
27 febbraio 2019, ore 15:00 CET
Bagnolese0 – 0600px vertical Blue HEX-120059 Red HEX-F4001C.svg MontignosoStadio Fratelli Campari
Arbitro:  Grieco (Ascoli Piceno)

Massa
6 marzo 2019, ore 15:00 CET
Montignoso 600px vertical Blue HEX-120059 Red HEX-F4001C.svg2 – 2BagnoleseStadio Gino Armando Raffi
Arbitro:  Trevisan (Mestre)

Girone D[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Tolentino 3 - 3 (3-4 dcr) Foligno 1 - 2 2 - 1
Tolentino
27 febbraio 2019, ore 19:00 CET
Tolentino1 – 2FolignoStadio della Vittoria
Arbitro:  Totaro (Lecce)

Foligno
6 marzo 2019, ore 20:00 CET
Foligno1 – 2
referto
TolentinoStadio Enzo Blasone (600 spett.)
Arbitro:  Silvestri (Roma 1)

Girone E[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Nuorese 0 - 2 600px diagonal divided HEX-FF0000.svg Team Nuova Florida 0 - 1 0 - 1
Nuoro
27 febbraio 2019, ore 14:30 CET
Nuorese0 – 1600px diagonal divided HEX-FF0000.svg Team Nuova FloridaStadio Franco Frogheri
Arbitro:  Romanelli (Lanciano)

Ardea
6 marzo 2019, ore 14:30 CET
Team Nuova Florida 600px diagonal divided HEX-FF0000.svg1 – 0
referto
NuoreseCentro sportivo Marco Mazzucchi
Arbitro:  Nuzzo (Seregno)

Girone F[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Amiternina 1 - 2 Bianco e Verde.svg Tre Pini Matese 1 - 1 0 - 1
Scoppito
27 febbraio 2019, ore 14:30 CET
Amiternina1 – 1Bianco e Verde.svg Tre Pini MateseStadio comunale
Arbitro:  Marangone (Udine)

Piedimonte Matese
6 marzo 2019, ore 14:30 CET
Tre Pini Matese Bianco e Verde.svg1 – 0AmiterninaStadio Pasqualino Ferrante
Arbitro:  Di Renzo (Bolzano)

Girone G[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V N P GF GS DR
1. Casarano 6 2 2 0 0 4 0 +4
2. Audax Cervinara 3 2 1 0 1 1 2 -1
3. Bianco e Celeste.svg Grumentum Val d'Agri 0 2 0 0 2 0 3 -3
Cervinara
27 febbraio 2019, ore 14:30 CET
Audax Cervinara1 – 0Bianco e Celeste.svg Grumentum Val d'AgriStadio Canada - Roberto Cioffi
Arbitro:  Dorillo (Torino)

Marsicovetere
6 marzo 2019, ore 14:30 CET
Grumentum Val d'Agri Bianco e Celeste.svg0 – 2CasaranoStadio comunale
Arbitro:  Vailati (Crema)

Casarano
13 marzo 2019, ore 14:30 CET
Casarano2 – 0Audax CervinaraStadio Giuseppe Capozza
Arbitro:  Stabile (Padova)

Girone H[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Corigliano 2 - 5 Canicattì 2 - 2 0 - 3
Corigliano Calabro
27 febbraio 2019, ore 14:30 CET
Corigliano2 – 2CanicattìStadio Città di Corigliano
Arbitro:  Iannuzzi (Firenze)

Ravanusa
6 marzo 2019, ore 14:30 CET
Canicattì3 – 0CoriglianoStadio Saraceno
Arbitro:  Foresti (Bergamo)

Fase a eliminazione diretta[modifica | modifica wikitesto]

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Canelli - 600px Verde e Giallo.svg Caldiero 1 - 1 -
Foligno - Bagnolese 0 - 3 -
Tre Pini Matese Bianco e Verde.svg - 600px diagonal divided HEX-FF0000.svg Team Nuova Florida 0 - 1 -
Casarano - Canicattì 1 - 1 -

Andata[modifica | modifica wikitesto]

Canelli
20 marzo 2019, ore 15:00 CET
Canelli1 – 1600px Verde e Giallo.svg CaldieroStadio Piero Sardi
Arbitro:  Sacchi (Macerata)

Foligno
20 marzo 2019, ore 15:00 CET
Foligno0 – 3BagnoleseStadio Enzo Blasone
Arbitro:  Torreggiani (Civitavecchia)

Piedimonte Matese
20 marzo 2019, ore 15:00 CET
Tre Pini Matese Bianco e Verde.svg0 – 1600px diagonal divided HEX-FF0000.svg Team Nuova FloridaStadio Pasqualino Ferrante
Arbitro:  Albano (Venezia)

Casarano
20 marzo 2019, ore 15:00 CET
Casarano1 – 1CanicattìStadio Giuseppe Capozza
Arbitro:  Grassi (Forlì)

Ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Caldiero
27 marzo 2019, ore 15:00 CET
Caldiero 600px Verde e Giallo.svg – CanelliStadio comunale Berti

Bagnolo in Piano
27 marzo 2019, ore 15:00 CET
Bagnolese – FolignoStadio Fratelli Campari

Ardea
27 marzo 2019, ore 15:00 CET
Team Nuova Florida 600px diagonal divided HEX-FF0000.svg – Bianco e Verde.svg Tre Pini MateseCentro sportivo Marco Mazzucchi

Ravanusa
27 marzo 2019, ore 15:00 CET
Canicattì – CasaranoStadio Saraceno

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
- - -
- - -

Andata[modifica | modifica wikitesto]

3 aprile 2019 – 

3 aprile 2019 – 

Ritorno[modifica | modifica wikitesto]

10 aprile 2019 – 

10 aprile 2019 – 

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
-
Firenze
24 aprile 2019
 – Stadio Gino Bozzi

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Solo se militante in Eccellenza e se non retrocessa al termine del campionato.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]