Associazione Sportiva Roma 2018-2019

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Associazione Sportiva Roma.

AS Roma
CSKA-Roma18 (5).jpg
Stagione 2018-2019
AllenatoreItalia Eusebio Di Francesco (fino alla 26ª giornata)[1]
Italia Claudio Ranieri (dalla 27ª giornata)[2]
All. in secondaItalia Francesco Tomei (fino alla 26ª giornata)
Italia Paolo Benetti (dalla 27ª giornata)[3]
PresidenteStati Uniti James Pallotta
Serie A6º posto (in corso)
Coppa ItaliaQuarti di finale
Champions LeagueOttavi di finale
Maggiori presenzeCampionato: Cristante, Fazio (33)
Totale: Cristante, Kolarov (42)
Miglior marcatoreCampionato: El Shaarawy (11)
Totale: Džeko (15)
StadioOlimpico (72 698)
Abbonati23 846[4]
Maggior numero di spettatori59 124 vs Real Madrid[5] (27 novembre 2018)
Minor numero di spettatori29 128 vs Genoa[6] (16 dicembre 2018)
Media spettatori36 512[6]¹
¹ considera le partite giocate in casa in campionato.
Dati aggiornati al 19 maggio 2019

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Sportiva Roma nelle competizioni ufficiali della stagione 2018-2019.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Quella del 2018-2019 è l'86ª stagione in Serie A della Roma e la 90ª nel torneo di massima serie italiano.[7] Il 10 dicembre 2018 la sede sociale viene trasferita all'Eur, in viale Tolstoj, 4: questa presenta l'ufficio commerciale, marketing, amministrativo e ticketing e si sviluppa su tre piani.[8]

Il neoacquisto Steven N'Zonzi in azione nella sfida di Champions League sul campo del CSKA Mosca

La squadra fa il suo debutto in campionato il 19 agosto 2018, vincendo il match in trasferta contro il Torino grazie a un gol di Edin Džeko,[9] tra i pochi punti fermi rimasti della squadra capitolina. L'avvio tuttavia si rivela burrascoso a partire dal pareggio in extremis contro l'Atalanta nella giornata seguente, seguito dalle deludenti prestazioni contro Milan, Chievo e Bologna, che mettono a rischio la posizione del tecnico Di Francesco.[10]

Ai sorteggi della Champions League la Roma risulta essere in seconda fascia, e viene collocata nel girone G, assieme al Viktoria Plzeň, al CSKA Mosca e ai campioni uscenti del Real Madrid.[11] La prima gara dei capitolini si svolge proprio contro i Blancos a Madrid, dove i giallorossi subiscono un sonoro 3-0;[12] vincono tuttavia le successive tre gare, quella contro i cechi e le due contro i russi, guadagnando così la qualificazione alla fase a eliminazione diretta. Al sorteggio degli ottavi di finale, la Roma si trova appaiata con i lusitani del Porto.[13]

Nel periodo del mercato invernale non vengono effettuate operazioni di rilievo, nemmeno dopo la pesante eliminazione ai quarti di finale di Coppa Italia contro la Fiorentina con un severissimo 7 a 1, dopo il passaggio agile agli ottavi contro l'Entella (vittoria per 4-0). Il 6 marzo la Roma viene eliminata dalla Champions agli ottavi di finale per mano del Porto in virtù del punteggio complessivo di 4-3, frutto della vittoria per 2-1 a Roma e della sconfitta per 3-1 a Porto maturata nei tempi supplementari.[14] In seguito al 3-0 subito nel derby capitolino ed alla débâcle di Porto, Di Francesco viene esonerato dall'incarico di allenatore,[1] dipoi viene rescisso consensualmente il contratto del dirigente sportivo Monchi.[15] L'8 marzo Claudio Ranieri assume l'incarico di responsabile tecnico.[2]

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Lo sponsor tecnico è Nike, il main sponsor è Qatar Airways,[16] mentre il back sponsor in campionato e nelle coppe nazionali è Hyundai;[17] infine le squadre giovanili presentano Linkem come jersey sponsor.[18]

La divisa primaria della Roma è costituita da maglia rossa con colletto giallo, pantaloncini rossi e calzettoni gialli con banda orizzontale rossa.[19] La seconda divisa è interamente grigia, ad eccezione dei calzettoni (più chiari con banda grigia) e di una fascia giallorossa verticale posteriore nel colletto, nella quale è presente anche il "lupetto" di Piero Gratton.[20] Il 31 agosto 2018 viene presentata la terza divisa, costituita da maglia gialla decorata con la cartina di Roma, pantaloncini gialli e calzettoni rossi bordati di giallo.[21]

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa (alternativa)
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Terza divisa

Sono disponibili quattro divise per portieri: una nera con decorazioni rosa e verdi, una gialla con decorazioni nere e verdi, una viola con decorazioni verde fluorecente, una verde con dettagli arancioni e neri.[22][23][24][25]

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
1ª portiere
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
2ª portiere
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
3ª portiere
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
4ª portiere

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Di seguito l'organigramma societario.

Area direttiva[26]

  • Presidente: James Pallotta
  • Vicepresidente esecutivo: Mauro Baldissoni
  • Amministratore delegato: Umberto Gandini (fino al 27 settembre 2018), Guido Fienga (dal 24 gennaio 2019)
  • Chief Executive officer: Guido Fienga
  • Consiglieri: Charlotte Beers, Gianluca Cambareri, Richard D'Amore, John Galantic, Paul Edgerley, Stanley Gold, Mia Hamm, Cristina Mazzamuro, Benedetta Navarra, Cam Neely, Barry Sternlicht, Alba Tull
  • Presidente del collegio sindacale: Claudia Cattani
  • Sindaci effettivi del collegio sindacale: Massimo Gambini, Pietro Mastrapasqua
  • Sindaci supplenti del collegio sindacale: Riccardo Gabrielli, Manuela Patrizi
  • Società di revisione: BDO SpA

Area tecnica[27]

  • Allenatore: Eusebio Di Francesco,[1] da marzo Claudio Ranieri[2]
  • Allenatore in seconda: Francesco Tomei, da marzo Paolo Benetti[3]
  • Collaboratori tecnici: Carlo Cornacchia
  • Preparatori atletici: Nicardo Vizoco, Luca Franceschi, Manrico Ferrari
  • Preparatore portieri: Marco Savorani
  • Video analyst: Simone Beccaccioli

Area sanitaria[27]

  • Medico sociale: Riccardo Del Vescovo
  • Fisioterapisti: Alessandro Cardini, Marco Esposito, Marco Ferrelli, Valerio Flammini, Damiano Stefanini
  • Osteopata: Walter Martinelli
  • Podologo: Raniero Russo
  • Nutrizionistaː Guido Rillo
  • Team manager: Morgan De Sanctis

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Di seguito la rosa.[28]

N. Ruolo Giocatore
1 Svezia P Robin Olsen
2 Paesi Bassi D Rick Karsdorp
3 Italia D Luca Pellegrini [29]
4 Italia C Bryan Cristante
5 Brasile D Juan Jesus
6 Paesi Bassi C Kevin Strootman [30]
7 Italia C Lorenzo Pellegrini
8 Argentina C Diego Perotti
9 Bosnia ed Erzegovina A Edin Džeko
11 Serbia D Aleksandar Kolarov
14 Rep. Ceca A Patrik Schick
15 Spagna D Iván Marcano
16 Italia C Daniele De Rossi (capitano)
17 Turchia C Cengiz Ünder
18 Italia D Davide Santon
N. Ruolo Giocatore
19 Croazia C Ante Ćorić
20 Argentina D Federico Fazio
21 Francia C Maxime Gonalons [31]
22 Italia C Nicolò Zaniolo
24 Italia C Alessandro Florenzi (vice capitano)
27 Argentina C Javier Pastore
28 Francia D William Bianda
34 Paesi Bassi A Justin Kluivert
42 Francia C Steven Nzonzi
44 Grecia D Kōstas Manōlas
53 Italia C Alessio Riccardi [32]
60 Slovenia A Zan Celar [32]
63 Brasile P Daniel Fuzato
83 Italia P Antonio Mirante
92 Italia A Stephan El Shaarawy

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Nella sessione estiva di calciomercato, il club capitolino assiste alla perdita di un veterano, Radja Nainggolan, ceduto ai rivali dell'Inter[33].Il direttore sportivo Monchi,con qualche cessione importante (oltre al belga partono anche Alisson[34] e Strootman[35]), mette a segno numerosi acquisti,come il talento olandese Justin Kluivert[36], il portiere svedese Robin Olsen[37], il regista francese Steven Nzonzi[38] e il trequartista argentino Javier Pastore.[39] In fase di calciomercato, peraltro, la Roma resta invischiata in un vortice caotico che coinvolge anche il Bordeaux e il Barcellona, scatenatosi a causa della cessione del brasiliano Malcom.[40]

Sessione estiva (dall'1/7 al 17/8)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Antonio Mirante Bologna definitivo (4 milioni €)[41]
P Robin Olsen Copenaghen definitivo (8,5 milioni € e bonus fino a 3,5 milioni €)[37]
P Daniel Fuzato Palmeiras definitivo[23]
D William Bianda Lens definitivo (6 milioni € e bonus fino a 5 milioni €)[42]
D Iván Marcano Porto definitivo[43]
D Davide Santon Inter definitivo (9,5 milioni €)[44]
C Ante Ćorić Dinamo Zagabria definitivo (6 milioni € e almeno 2 milioni € di bonus)[45]
C Bryan Cristante Atalanta prestito oneroso (5 milioni € con obbligo di riscatto di 15 milioni € e fino a 10 milioni € di bonus)[46]
C Steven Nzonzi Siviglia definitivo (26,65 milioni € con bonus fino a 4 milioni €)[38]
C Javier Pastore Paris Saint-Germain definitivo (24,7 milioni €)[39]
C Nicolò Zaniolo Inter definitivo (4,5 milioni €)[47]
A Justin Kluivert Ajax definitivo (17,25 milioni € con bonus fino a 1,5 milioni €)[36]
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Alisson Liverpool definitivo (62,5 milioni € con bonus fino a 10 milioni €)[34]
P Bogdan Lobonț
-
ritiro[48]
P Łukasz Skorupski Bologna definitivo (9 milioni € con bonus fino a 1 milione €)[49]
D Bruno Peres San Paolo prestito con diritto di riscatto[50]
D Elio Capradossi Spezia prestito[51]
D Jonathan Silva Sporting Lisbona fine presitito[52]
C Radja Nainggolan Inter definitivo (38 milioni € più bonus fino a 2 milioni €)[33]
C Gerson Fiorentina prestito[53]
C Maxime Gonalons Siviglia prestito[54]
C Kevin Strootman Marsiglia definitivo (25 milioni € più bonus fino a 3 milioni €)[35]
A Mirko Antonucci Pescara prestito[51]
A Juan Iturbe Club Tijuana definitivo
A Grégoire Defrel Sampdoria prestito con diritto di riscatto[55]
A Marco Tumminello Atalanta definitivo (5 milioni € più bonus)[56]
A Sadiq Umar Rangers prestito[57]
A Daniele Verde Real Valladolid prestito[58]


Sessione invernale (dal 3/01 al 31/01)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
A Sadiq Umar Rangers fine prestito
Cessioni
R. Nome a Modalità
D Luca Pellegrini Cagliari prestito[59]
A Sadiq Umar Perugia prestito[60]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 2018-2019.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Torino
19 agosto 2018, ore 18:00 CEST
1ª giornata
Torino0 – 1
referto
RomaStadio Olimpico Grande Torino
Arbitro:  Di Bello (Brindisi)

Roma
26 agosto 2018, ore 20:30 CEST
2ª giornata
Roma3 – 3
referto
AtalantaStadio Olimpico di Roma
Arbitro:  Fabbri (Ravenna)

Milano
31 agosto 2018, ore 20:30 CEST
3ª giornata
Milan2 – 1
referto
RomaStadio Giuseppe Meazza
Arbitro:  Guida (Torre Annunziata)

Roma
16 settembre 2018, ore 12:30 CEST
4ª giornata
Roma2 – 2
referto
ChievoStadio Olimpico di Roma
Arbitro:  Mazzoleni (Bergamo)

Bologna
23 settembre 2018, ore 15:00 CEST
5ª giornata
Bologna2 – 0
referto
RomaStadio Renato Dall'Ara
Arbitro:  Massa (Imperia)

Roma
26 settembre 2018, ore 21:00 CEST
6ª giornata
Roma4 – 0
referto
FrosinoneStadio Olimpico di Roma
Arbitro:  Di Bello (Brindisi)

Roma
29 settembre 2018, ore 15:00 CEST
7ª giornata
Roma3 – 1
referto
LazioStadio Olimpico di Roma
Arbitro:  Rocchi (Firenze)

Empoli
6 ottobre 2018, ore 20:45 CEST
8ª giornata
Empoli0 – 2
referto
RomaStadio Carlo Castellani
Arbitro:  Mazzoleni (Bergamo)

Roma
20 ottobre 2018, ore 15:00 CEST
9ª giornata
Roma0 – 2
referto
SPALStadio Olimpico di Roma
Arbitro:  Pairetto (Nichelino)

Napoli
28 ottobre 2018, ore 20:45 CET
10ª giornata
Napoli1 – 1
referto
RomaStadio San Paolo
Arbitro:  Massa (Imperia)

Firenze
3 novembre 2018, ore 18:00 CET
11ª giornata
Fiorentina1 – 1
referto
RomaStadio Artemio Franchi
Arbitro:  Banti (Livorno)

Roma
11 novembre 2018, ore 15:00 CET
12ª giornata
Roma4 – 1
referto
SampdoriaStadio Olimpico di Roma
Arbitro:  Irrati (Pistoia)

Udine
24 novembre 2018, ore 15:00 CET
13ª giornata
Udinese1 – 0
referto
RomaStadio Friuli
Arbitro:  Fabbri (Ravenna)

Roma
2 dicembre 2018, ore 20:30 CET
14ª giornata
Roma2 – 2
referto
InterStadio Olimpico di Roma
Arbitro:  Rocchi (Firenze)

Cagliari
8 dicembre 2018, ore 18:00 CET
15ª giornata
Cagliari2 – 2
referto
RomaSardegna Arena
Arbitro:  Mazzoleni (Bergamo)

Roma
16 dicembre 2018, ore 20:45 CET
16ª giornata
Roma3 – 2
referto
GenoaStadio Olimpico di Roma
Arbitro:  Di Bello (Brindisi)

Torino
22 dicembre 2018, ore 20:45 CET
17ª giornata
Juventus1 – 0
referto
RomaJuventus Stadium
Arbitro:  Massa (Imperia)

Roma
26 dicembre 2018, ore 18:00 CET
18ª giornata
Roma3 – 1
referto
SassuoloStadio Olimpico di Roma
Arbitro:  Giacomelli (Trieste)

Parma
29 dicembre 2018, ore 15:00 CET
19ª giornata
Parma0 – 2
referto
RomaStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Manganiello (Pinerolo)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Roma
19 gennaio 2019, ore 15:00 CET
20ª giornata
Roma3 – 2
referto
TorinoStadio Olimpico di Roma
Arbitro:  Giacomelli (Trieste)

Bergamo
27 gennaio 2019, ore 15:00 CET
21ª giornata
Atalanta3 – 3
referto
RomaStadio Atleti Azzurri d'Italia
Arbitro:  Calvarese (Teramo)

Roma
3 febbraio 2019, ore 20:30 CET
22ª giornata
Roma1 – 1
referto
MilanStadio Olimpico di Roma
Arbitro:  Maresca (Napoli)

Verona
10 febbraio 2019, ore 20:30 CET
23ª giornata
Chievo0 – 3
referto
RomaStadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro:  Abisso (Palermo)

Roma
18 febbraio 2019, ore 20:30 CET
24ª giornata
Roma2 – 1
referto
BolognaStadio Olimpico di Roma
Arbitro:  Di Bello (Brindisi)

Frosinone
24 febbraio 2019, ore 20:30
25ª giornata
Frosinone2 – 3
referto
RomaStadio Benito Stirpe
Arbitro:  Manganiello (Pinerolo)

Roma
2 marzo 2019, ore 20:30 CET
26ª giornata
Lazio3 – 0
referto
RomaStadio Olimpico di Roma
Arbitro:  Mazzoleni (Bergamo)

Roma
10 marzo 2019, ore 20:30
27ª giornata
Roma2 – 1
referto
EmpoliStadio Olimpico di Roma
Arbitro:  Maresca (Napoli)

Ferrara
16 marzo 2019, ore 18:00 CET
28ª giornata
SPAL2 – 1
referto
RomaStadio Paolo Mazza
Arbitro:  Rocchi (Firenze)

Roma
31 marzo 2019, ore 15:00 CEST
29ª giornata
Roma1 – 4
referto
NapoliStadio Olimpico di Roma
Arbitro:  Calvarese (Teramo)

Roma
3 aprile 2019, ore 21:00 CEST
30ª giornata
Roma2 – 2
referto
FiorentinaStadio Olimpico di Roma
Arbitro:  Massa (Imperia)

Genova
6 aprile 2019, ore 20:30 CEST
31ª giornata
Sampdoria0 – 1
referto
RomaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Mazzoleni (Bergamo)

Roma
13 aprile 2019, ore 18:00 CEST
32ª giornata
Roma1 – 0
referto
UdineseStadio Olimpico di Roma
Arbitro:  Di Bello (Brindisi)

Milano
20 aprile 2019, ore 20:30 CEST
33ª giornata
Inter1 – 1
referto
RomaStadio Giuseppe Meazza
Arbitro:  Guida (Torre Annunziata)

Roma
27 aprile 2019, ore 18:00 CEST
34ª giornata
Roma3 – 0
referto
CagliariStadio Olimpico di Roma
Arbitro:  Manganiello (Pinerolo)

Genova
5 maggio 2019, ore 18:00 CEST
35ª giornata
Genoa1 – 1
referto
RomaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Mazzoleni (Bergamo)

Roma
12 maggio 2019, ore 20:30 CEST
36ª giornata
Roma2 – 0
referto
JuventusStadio Olimpico di Roma
Arbitro:  Massa (Imperia)

Reggio nell'Emilia
18 maggio 2019, ore 20:30 CEST
37ª giornata
Sassuolo0 – 0
referto
RomaMapei Stadium
Arbitro:  Maresca (Napoli)

Roma
26 maggio 2019
38ª giornata
Roma – ParmaStadio Olimpico di Roma

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2018-2019.

Fase finale[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2018-2019 (fase finale).
Roma
14 gennaio 2019, ore 21:00 CET
Ottavi di finale
Roma4 – 0
referto
Virtus EntellaStadio Olimpico
Arbitro:  Di Paolo (Avezzano)

Firenze
30 gennaio 2019, ore 18:15 CET
Quarti di finale
Fiorentina7 – 1
referto
RomaStadio Artemio Franchi
Arbitro:  Manganiello (Pinerolo)

UEFA Champions League[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: UEFA Champions League 2018-2019.

Fase a gironi[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: UEFA Champions League 2018-2019 (fase a gironi).
Madrid
19 settembre 2018, ore 21:00 CEST
1ª giornata
Real Madrid3 – 0
referto
RomaStadio Santiago Bernabéu
Arbitro: Paesi Bassi Kuipers

Roma
2 ottobre 2018, ore 21:00 CEST
2ª giornata
Roma5 – 0
referto
Viktoria PlzeňStadio Olimpico
Arbitro: Polonia Raczkowski

Roma
23 ottobre 2018, ore 21:00 CEST
3ª giornata
Roma3 – 0
referto
CSKA MoscaStadio Olimpico
Arbitro: Grecia Sidiropoulos

Mosca
7 novembre 2018, ore 18:55 CET
4ª giornata
CSKA Mosca1 – 2
referto
RomaArena CSKA
Arbitro: Turchia Çakır

Roma
27 novembre 2018, ore 21:00 CET
5ª giornata
Roma0 – 2
referto
Real MadridStadio Olimpico
Arbitro: Francia Turpin

Plzeň
12 dicembre 2018, ore 18:55 CET
6ª giornata
Viktoria Plzeň2 – 1
referto
RomaStadion města Plzně
Arbitro: Inghilterra Taylor

Fase a eliminazione diretta[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: UEFA Champions League 2018-2019 (fase a eliminazione diretta).
Roma
12 febbraio 2019, ore 21:00 CET
Ottavi di finale - Andata
Roma2 – 1
referto
PortoStadio Olimpico (51.727 spett.)
Arbitro: Paesi Bassi Danny Makkelie

Porto
6 marzo 2019, ore 21:00 CET
Ottavi di finale - Ritorno
Porto3 – 1
(d.t.s.)
referto
RomaEstádio do Dragão (49 029[61] spett.)
Arbitro: Turchia Cüneyt Çakır

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 19 maggio 2019.

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie A 63 18 11 5 2 41 25 19 6 7 6 23 22 37 17 12 8 64 47 +17
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia - 1 1 0 0 4 0 1 0 0 1 1 7 2 1 0 1 5 7 -2
Coppacampioni.png Champions League 9 4 3 0 1 10 3 4 1 0 3 4 9 8 4 0 4 14 12 +2
Totale - 23 15 5 3 55 28 23 7 6 10 28 38 47 22 12 13 83 66 +17

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38
Luogo T C T C T C C T C T T C T C T C T C T C T C T C T T C T C C T C T C T C T C
Risultato V N P N P V V V P N N V P N N V P V V V N N V V V P V P P N V V N V N V N
Posizione 1 4 7 9 12 10 8 5 6 5 8 6 7 7 7 6 9 7 6 5 5 6 6 5 5 5 5 5 6 7 6 5 6 5 6 6

Fonte: Serie A – Classifiche, su sport.sky.it.
Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Tra parentesi le autoreti.

Giocatore Serie A Coppa Italia Champions League Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Bianda, W. W. Bianda 0000000000000000
Cardinali, M. M. Cardinali 0000000000000000
Ćorić, A. A. Ćorić 2000000010003000
Cristante, B. B. Cristante 334902000700042490
De Rossi, D. D. De Rossi 171301000411022240
Džeko, E. E. Džeko 32990100165103914101
El Shaarawy, S. S. El Shaarawy 27112010104010321140
Fazio, F. F. Fazio 335602000600041560
Florenzi, A. A. Florenzi 283411000801037351
Fuzato, D. D. Fuzato 0000000000000000
Gonalons, M. M. Gonalons 0000000000000000
Greco, S. S. Greco 0000000000000000
Juan Jesus, Juan Jesus 161301000300020130
Karsdorp, R. R. Karsdorp 110101000101013020
Kluivert, J. J. Kluivert 291201000511035230
Kolarov, A. A. Kolarov 328712100800042971
Manōlas, K. K. Manōlas 291601000710037260
Marcano, I. I. Marcano 80001100200011100
Mirante, A. A. Mirante 10-50000002-30012-800
Nzonzi, S. S. Nzonzi 291701000800038170
Olsen, R. R. Olsen 27-42202-7006-90035-5820
Pastore, J. J. Pastore 143002100100017400
Pellegrini, Lo. Lo. Pellegrini 242502010611032370
Pellegrini, Lu. Lu. Pellegrini 4020000020216041
Perotti, D. D. Perotti 124200000200014420
Riccardi, A. A. Riccardi 0000100000001000
Santon, D. D. Santon 140000000400018000
Schick, P. P. Schick 233402200601031550
Strootman, K. K. Strootman 1000000000001000
Ünder, C. C. Ünder 253101000630032610
Zaniolo, N. N. Zaniolo 2747020107220366100

Giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

[62]

Responsabile Settore Giovanile: B. Conti
Responsabile Segreteria: A. Bartolomei
Segreteria: D. Iannone - M. Robino Rizzet
Responsabile Sanitario: M. Gemignani
Coordinatore Sanitario: R. Del Vescovo
Fisioterapia Generale: F. Di Pilla – M. Di Giovanbattista – F. Laugeni
Recupero Infortunati e Consulente Scolastico: M. Ferrari
Osservatori: P. Arolchi - G. Barigelli - S. Palmieri – G. Pistillo – A. Strino – D. Zinfollino
Coordinatore Scuole Calcio Affiliate: B. Banal
Servizio Raccattapalle: G. Sadini – T. Chiarenza
Magazzinieri: A. Acone – V. Piergentili

Primavera
Allenatore: A. De Rossi
Assistente Tecnico: A. Toti
Preparatore Atletico: M. Chialastri
Preparatore Portieri: F. Valento
Dirigente Accompagnatore: G. Aprea
Medico: V. Izzo
Fisioterapia: R. Margutta
Dirigente add. all'arbitro: F. Cusano

Under 17
Allenatore: S. Tovalieri
Assistente Tecnico: A. Ubodi
Preparatore Portieri: F. Valenti
Dirigente Accompagnatore: P. Santolini
Medico: D. Pagano
Fisioterapia: F. Taboro
Dirigente add. all'arbitro: C. Di Legge

Under 16
Allenatore: A.Rubinacci
Assistente Tecnico: A. D'Emilia
Preparatore Atletico: D. Granieri
Preparatore Portieri: G. Leonardi
Medico: F. Giurazza
Dirigente Accompagnatore: A. De Ciccio
Fisioterapia: M. Panzironi

Under 15
Allenatore: F. Coppitelli
Assistente Tecnico: M. Canestro
Preparatore Atletico: C. Filetti
Preparatore Portieri: G. Leonardi
Dirigente Accompagnatore: R. Bifulco
Medico: V. Costa – R. Del Vescovo
Fisioterapia: M. Esposito
Dirigente add. all'arbitro: F. Trancanelli

Pulcini
Allenatore: P. Donadio
Assistente Tecnico: G. Maini
Preparatore Atletico: M. Barbato
Preparatore Portieri: L. Cappelli
Dirigente Accompagnatore: E. Foschi
Fisioterapia: A. Lastoria

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Primavera[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c L’AS Roma comunica la fine del rapporto lavorativo con Di Francesco, su asroma.com, 7 marzo 2018. URL consultato il 7 marzo 2019.
  2. ^ a b c Claudio Ranieri è il huovo responsabile tecnico della Roma, su asroma.com, 8 marzo 2019. URL consultato l'8 marzo 2019.
  3. ^ a b Jacopo Aliprandi, Roma, Ranieri torna a casa: mazzo di fiori alla moglie e cena con lo staff, in Corriere dello Sport, 8 marzo 2019. URL consultato il 9 marzo 2019.
  4. ^ Roma, sono 23702 gli abbonamenti per la stagione 2018/19, su pagineromaniste.com.
  5. ^ (EN) Full Time Summary - Matchday 5 - Tuesday 27 November 2018 (PDF), su uefa.com, 27 novembre 2018. URL consultato il 27 novembre 2018.
  6. ^ a b Statistiche Spettatori Serie A 2018-2019, su stadiapostcards.com.
  7. ^ Almanacco Panini 2015, p. 638.
  8. ^ Gianluca Lengua, Roma, diventa operativa la nuova sede all'Eur. Presente il dg Baldissoni, in Il Messaggero, 10 dicembre 2018. URL consultato il 7 gennaio 2019.
  9. ^ Dzeko doma il Toro, Roma all’ultimo respiro. URL consultato il 28 agosto 2018.
  10. ^ Roma, l'ira Pallotta: "Sono disgustato", su gazzetta.it. URL consultato il 27 settembre 2018.
  11. ^ Sorteggio UEFA Champions League: tutti i gironi, su it.uefa.com. URL consultato il 27 settembre 2018.
  12. ^ Andrea Ghislandi, Champions, Real Madrid-Roma 3-0, Isco, Bale e Mariano Diaz affondano i giallorossi - Sportmediaset, su sportmediaset.mediaset.it. URL consultato il 27 settembre 2018.
  13. ^ Marco Letizia e Paolo Tomaselli, Sorteggi Ottavi Champions League 2019: Juventus contro Atletico Madrid, Roma contro il Porto - Corriere.it, su Corriere della Sera, 17 dicembre 2018. URL consultato il 18 dicembre 2018.
  14. ^ Simone Zizzari, Champions League, Porto-Roma 3-1: non basta un super De Rossi, corrieredellosport.it, 6 marzo 2019.
  15. ^ L’AS Roma e Monchi risolvono consensualmente il proprio rapporto di lavoro, su asroma.com, 8 marzo 2018. URL consultato l'8 marzo 2019.
  16. ^ La Roma annuncia Qatar Airways come nuovo Main Global Partner, su asroma.com, 23 aprile 2018. URL consultato il 23 aprile 2018.
  17. ^ Hyundai diventa Global Automotive Partner del Club, su asroma.com, 23 luglio 2018. URL consultato il 23 luglio 2018.
  18. ^ AS Roma e Linkem insieme per il progetto esclusivo di collaborazione “Partner of the Future”, su asroma.com, 17 gennaio 2017. URL consultato il 17 gennaio 2017.
  19. ^ Roma e Nike presentano la nuova maglia per il 2018-19, su asroma.com, 11 maggio 2018. URL consultato il 14 maggio 2018.
  20. ^ AS Roma e Nike lanciano la divisa away per la stagione 2018-19, su asroma.com, 28 giugno 2018. URL consultato il 28 giugno 2018.
  21. ^ AS Roma e Nike presentano la terza divisa per la stagione 2018-19, su asroma.com, 31 agosto 2018. URL consultato il 31 agosto 2018.
  22. ^ Gallery: le migliori foto del successo sull'Empoli!, su asroma.com, 6 ottobre 2018. URL consultato il 6 ottobre 2018.
  23. ^ a b La Roma perfeziona l’ingaggio di Daniel Fuzato, su asroma.com, 9 luglio 2018. URL consultato il 9 luglio 2018.
  24. ^ Monchi: “Santon troverà qui la strada giusta”, su asroma.com, 13 luglio 2018. URL consultato il 13 luglio 2018.
  25. ^ Gli highlights di Roma-Tottenham, su asroma.com, 26 luglio 2018. URL consultato il 26 luglio 2018 (archiviato dall'url originale il 26 luglio 2018).
  26. ^ Organigramma societario, su asroma.com. URL consultato il 7 luglio 2017.
  27. ^ a b Rosa e staff, su asroma.com. URL consultato il 7 luglio 2017 (archiviato dall'url originale il 7 agosto 2018).
  28. ^ Squadra, su legaseriea.it. URL consultato il 19 agosto 2018.
  29. ^ Giocatore ceduto durante la sessione invernale di calciomercato.
  30. ^ Giocatore ceduto dopo la seconda giornata di campionato.
  31. ^ Giocatore ceduto dopo la prima giornata di campionato.
  32. ^ a b Aggregato dalla Primavera.
  33. ^ a b Nainggolan ceduto a titolo definitivo all’Inter, su asroma.com. URL consultato il 28 agosto 2018.
  34. ^ a b Alisson ceduto a titolo definitivo al Liverpool, su asroma.com. URL consultato il 28 agosto 2018.
  35. ^ a b Kevin Strootman ceduto a titolo definitivo al Marsiglia, su asroma.com. URL consultato il 28 agosto 2018.
  36. ^ a b L’AS Roma perfeziona l’ingaggio di Justin Kluivert, su asroma.com. URL consultato il 28 agosto 2018.
  37. ^ a b La Roma completa l’ingaggio di Robin Olsen, su asroma.com. URL consultato il 28 agosto 2018.
  38. ^ a b L’AS Roma perfeziona l’ingaggio di Steven Nzonzi, su asroma.com. URL consultato il 28 agosto 2018.
  39. ^ a b L’AS Roma perfeziona l’ingaggio di Javier Pastore, su asroma.com. URL consultato il 28 agosto 2018.
  40. ^ Monchi sulla trattativa tra Roma, Bordeaux e Malcom, su asroma.com. URL consultato il 28 agosto 2018.
  41. ^ L’AS Roma perfeziona l’ingaggio di Antonio Mirante, su asroma.com, 22 giugno 2018. URL consultato il 22 giugno 2018.
  42. ^ L’AS Roma perfeziona l’ingaggio di William Bianda, su asroma.com, 28 giugno 2018. URL consultato il 28 giugno 2018.
  43. ^ L’AS Roma perfeziona l’ingaggio di Ivan Marcano, su asroma.com, 31 maggio 2018. URL consultato il 31 maggio 2018.
  44. ^ La Roma perfeziona l’ingaggio di Ivan Marcano, su asroma.com, 26 giugno 2018. URL consultato il 26 giugno 2018.
  45. ^ L’AS Roma perfeziona l’ingaggio di Ante Coric, su asroma.com, 28 maggio 2018. URL consultato il 28 maggio 2018.
  46. ^ L’AS Roma perfeziona l’ingaggio di Bryan Cristante, su asroma.com, 8 giugno 2018. URL consultato l'8 giugno 2018.
  47. ^ La Roma perfeziona l’ingaggio di Nicolò Zaniolo, su asroma.com, 26 giugno 2018. URL consultato il 26 giugno 2018.
  48. ^ La lettera di Bogdan Lobont: “Grazie”, su asroma.com, 2 giugno 2018. URL consultato il 2 giugno 2018.
  49. ^ Lukasz Skorupski ceduto al Bologna, su asroma.com, 22 giugno 2018. URL consultato il 22 giugno 2018.
  50. ^ (PT) Nene antecipou, e é oficial: #BrunoPeresÉNosso, su saopaulofc.net, 6 luglio 2018. URL consultato il 6 luglio 2018.
  51. ^ a b Calciomercato, su legab.it. URL consultato il 19 luglio 2018.
  52. ^ Jonathan Silva, su transfermarkt.it. URL consultato il 28 giugno 2018.
  53. ^ Gerson ceduto in prestito alla Fiorentina, su asroma.com, 20 luglio 2018. URL consultato il 20 luglio 2018.
  54. ^ Gonalons ceduto in prestito al Siviglia, su asroma.com, 20 agosto 2018. URL consultato il 20 agosto 2018.
  55. ^ Gregoire Defrel ceduto in prestito alla Sampdoria, su asroma.com, 27 luglio 2018. URL consultato il 27 luglio 2018.
  56. ^ Marco Tumminello ceduto all’Atalanta, su asroma.com, 22 giugno 2018. URL consultato il 22 giugno 2018.
  57. ^ Sadiq in prestito ai Glasglow Rangers, su asroma.com, 10 luglio 2018. URL consultato il 10 luglio 2018.
  58. ^ Daniele Verde in prestito al Valladolid, su asroma.com.
  59. ^ Luca Pellegrini ceduto a titolo temporaneo al Cagliari, su asroma.com. URL consultato il 31 gennaio 2019.
  60. ^ Calciomercato Perugia, ufficiale: preso Sadiq in prestito dalla Roma, in Corriere dello Sport. URL consultato il 10 gennaio 2019.
  61. ^ (EN) FC Porto-AS Roma (PDF), UEFA.com, 6 marzo 2019. URL consultato il 6 marzo 2019.
  62. ^ Giovanili, su asroma.com. URL consultato l'8 febbraio 2016.
  63. ^ Eliminata dall'Atalanta per 4-0.
  64. ^ Eliminata dal Midtjylland per 5-3 ai calci di rigori, cfr. Youth League: Roma eliminata dal Midtjylland ai calci di rigore, su asroma.com, 20 febbraio 2018. URL consultato il 20 febbraio 2018..

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]