Davide Biraschi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Davide Biraschi
Nazionalità Italia Italia
Altezza 182 cm
Peso 73 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Genoa
Carriera
Giovanili
200?-2011Pomezia
2011-2013Grosseto
Squadre di club1
2012-2015Grosseto32 (0)
2015-2016Avellino33 (0)
2016-Genoa62 (0)
Nazionale
2013Italia Italia U-195 (0)
2013Italia Italia U-203 (0)
2015-2016Italia B Italia3+ (0)
2016-2017Italia Italia U-215 (0)
Palmarès
Transparent.png Europei di calcio Under-21
Bronzo Polonia 2017
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 16 aprile 2019

Davide Biraschi (Roma, 2 luglio 1994) è un calciatore italiano, difensore del Genoa.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Difensore forte fisicamente, ricopre prevalentemente il ruolo di centrale ma può essere impiegato all'occorrenza come terzino destro.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Gli inizi, Grosseto e Avellino[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nelle giovanili del Pomezia, società laziale, passa poi alle giovanili del Grosseto, per poi debuttare in Serie B con la prima squadra il 12 maggio 2012 nella trasferta di Modena, e seguendo i toscani anche in Lega Pro. Nel febbraio 2013 disputa tre partite con la primavera della Sampdoria nel torneo di Viareggio.

Nell'estate 2015, rimasto svincolato, torna in Serie B all'Avellino, dove gioca da titolare durante l'intera stagione, guadagnandosi le prime convocazioni in nazionale Under-21.

Genoa[modifica | modifica wikitesto]

Il 31 agosto 2016, dopo aver disputato la prima giornata del campionato cadetto 2016-2017 con gli irpini, viene ceduto al Genoa in prestito con obbligo di riscatto fissato a 1,6 milioni di euro.[1] L'esordio in Serie A avvenne alla 14esima giornato di campionato il 27 novembre seguente, subentrando nei minuti finali al compagno Ocampos nella partita interna vinta a sorpresa per 3-1 contro la Juventus futura campione d'Italia. Nella sua prima stagione al Genoa giocò molto poco (anche a causa di un infortunio al polpaccio che lo tenne fuori per un mese da metà gennaio a metà febbraio 2017), giocando solo 7 partite; la squadra finì il girone d'andata con 23 punti a +11 dal terz'ultimo posto, ma nel girone di ritorno, anche a causa di 2 cessioni di elementi importanti da parte del club ligure come quelle di Leonardo Pavoletti al Napoli e Tomás Rincón alla Juventus, la squadra ebbe un crollo e conquistò solamente 11 punti, salvandosi alla penultima giornata. Biraschi giocò anche la gara di ritorno contro la Juventus (persa a Torino per 4-0) negli ultimi 23 minuti e tutte le ultime 4 gare della stagione della squadra ligure.

Nella stagione successiva, partì titolare nella difesa a 3 dell'allenatore Ivan Jurić nel ruolo di centrale destro. Anche con il nuovo tecnico Davide Ballardini mantiene il posto da titolare nella difesa genoana, complici anche gli infortuni di Armando Izzo. Chiude la stagione con 26 presenze tra campionato e Coppa Italia.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Dopo qualche presenza con l'Under-19, l'Under-20 e la B Italia, nel febbraio 2016 viene convocato per la prima volta dal Commissario tecnico dell'Under-21 Luigi Di Biagio senza però mai scendere in campo.

L'esordio ufficiale con la Nazionale Under-21 avviene il 2 giugno, nella partita amichevole tra Italia-Francia (0-1) disputata a Venezia dove subentra al 79° al posto di Caldara. Viene convocato per l'Europeo Under-21 2017 in Polonia, dove non viene mai impiegato.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 16 aprile 2019.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2011-2012 Italia Grosseto B 1 0 CI 0 0 - - - - - - 1 0
2012-2013 B 6 0 CI 0 0 - - - - - - 6 0
2013-2014 1D 14 0 CI+CI-LP 0+6 0 - - - - - - 20 0
2014-2015 LP 11 0 CI-LP 1 0 - - - - - - 12 0
Totale Grosseto 32 0 7 0 - - - - 39 0
2015-2016 Italia Avellino B 32 0 CI 2 0 - - - - - - 34 0
ago. 2016 B 1 0 CI 1 0 - - - - - - 2 0
Totale Avellino 33 0 3 0 - - - - 36 0
2016-2017 Italia Genoa A 7 0 CI 2 0 - - - - - - 9 0
2017-2018 A 23 0 CI 3 0 - - - - - - 26 0
2018-2019 A 30 0 CI 2 0 - - - - - - 32 0
2019-2020 A 0 0 CI 1 0 - - - - - - 1 0
Totale Genoa 60 0 8 0 - - - - 68 0
Totale carriera 126 0 17 0 - - - - 143 0

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Italia Under-21
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
2-6-2016 Venezia Italia Under-21 Italia 0 – 1 Francia Francia Under-21 Amichevole - Ingresso al 79’ 79’
10-8-2016 San Benedetto del Tronto Italia Under-21 Italia 0 – 0 Albania Albania Under-21 Amichevole - Ammonizione al 60’ 60’Uscita al 61’ 61’
10-11-2016 Southampton Inghilterra Under-21 Inghilterra 3 – 2 Italia Italia Under-21 Amichevole - Ammonizione al 38’ 38’
23-3-2017 Cracovia Polonia Under-21 Polonia 1 – 2 Italia Italia Under-21 Amichevole - Ammonizione al 72’ 72’
27-3-2017 Roma Italia Under-21 Italia 1 – 2 Spagna Spagna Under-21 Amichevole -
Totale Presenze 5 Reti 0

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]