Davide Biraschi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Davide Biraschi
Nazionalità Italia Italia
Altezza 182 cm
Peso 73 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Fatih Karagümrük
Carriera
Giovanili
2006-2009600px Rosso e Verde.svg Tor de'Cenci
2009-2010Urbe Tevere
2010-2011Pomezia
2011-2013Grosseto
Squadre di club1
2012-2015Grosseto32 (0)
2015-2016Avellino33 (0)
2016-2022Genoa115 (0)
2022-Fatih Karagümrük1 (0)
Nazionale
2013Italia Italia U-195 (0)
2013Italia Italia U-203 (0)
2015-2016Italia B Italia3 (0)
2016-2017Italia Italia U-215 (0)
Palmarès
Transparent.png Europei di calcio Under-21
Bronzo Polonia 2017
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 17 gennaio 2022

Davide Biraschi (Roma, 2 luglio 1994) è un calciatore italiano, difensore del Fatih Karagümrük, in prestito dal Genoa.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Roccioso[1][2] centrale difensivo[3][4][5], in grado di impostare l'azione dalle retrovie.[3] In caso di necessità può adattarsi a terzino destro.[4][5]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Gli inizi[modifica | modifica wikitesto]

Muove i suoi primi passi nelle giovanili del Tor de’ Cenci, per poi passare nell’Urbe Tevere. Nel 2010 passa al Pomezia[6][5], che l'anno successivo lo cede al Grosseto, che lo aggrega alla formazione Primavera.[5] Esordisce in Serie B il 12 maggio 2012 contro il Modena, subentrando al 55' al posto di Yaw Asante.[7]

Avellino[modifica | modifica wikitesto]

L'8 giugno 2015 viene tesserato a parametro zero dall'Avellino in Serie B, con cui firma un contratto triennale.[8]

Genoa[modifica | modifica wikitesto]

Il 31 agosto 2016 passa al Genoa in prestito con obbligo di riscatto, fissato a 1.6 milioni di euro.[9][10] Esordisce in Serie A il 27 novembre in Genoa-Juventus (3-1), sostituendo Ocampos nei minuti finali.[11] Termina l'annata con 7 presenze.

Con il passare delle stagioni diventa perno inamovibile della retroguardia ligure.[12][13][14] Il 1º novembre 2020 - in occasione del 121º Derby della Lanterna - tocca il traguardo delle 100 presenze in maglia rossoblu.[13]

Fatih Karagümrük[modifica | modifica wikitesto]

Il 17 gennaio 2022 viene ceduto in prestito fino al termine della stagione ai turchi del Fatih Karagümrük.[15][16]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Esordisce con la selezione Under-21 il 2 giugno 2016 contro la Francia in amichevole, subentrando al 79' al posto di Caldara.[17] Il 6 giugno 2017 viene convocato dal CT Luigi Di Biagio agli Europei Under-21 2017, in Polonia.[18] Assiste i compagni dalla panchina, senza essere utilizzato.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 17 gennaio 2022.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2011-2012 Italia Grosseto B 1 0 CI 0 0 - - - - - - 1 0
2012-2013 B 6 0 CI 0 0 - - - - - - 6 0
2013-2014 1D 14 0 CI+CI-LP 0+6 0 - - - - - - 20 0
2014-2015 LP 11 0 CI-LP 1 0 - - - - - - 12 0
Totale Grosseto 32 0 7 0 - - - - 39 0
2015-2016 Italia Avellino B 32 0 CI 2 0 - - - - - - 34 0
ago. 2016 B 1 0 CI 1 0 - - - - - - 2 0
Totale Avellino 33 0 3 0 - - - - 36 0
ago. 2016-2017 Italia Genoa A 7 0 CI 1 0 - - - - - - 8 0
2017-2018 A 23 0 CI 3 0 - - - - - - 26 0
2018-2019 A 34 0 CI 2 0 - - - - - - 36 0
2019-2020 A 24 0 CI 2 0 - - - - - - 26 0
2020-2021 A 13 0 CI 1 0 - - - - - - 14 0
2021-gen. 2022 A 14 0 CI 2 0 - - - - - - 16 0
Totale Genoa 115 0 11 0 - - - - 126 0
gen.-giu. 2022 Turchia Fatih Karagümrük SL - - CT - - - - - - - - - -
Totale carriera 180 0 21 0 - - - - 201 0

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Italia Under-21
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
2-6-2016 Venezia Italia Under-21 Italia 0 – 1 Francia Francia Under-21 Amichevole - Ingresso al 79’ 79’
10-8-2016 San Benedetto del Tronto Italia Under-21 Italia 0 – 0 Albania Albania Under-21 Amichevole - Ammonizione al 60’ 60’Uscita al 61’ 61’
10-11-2016 Southampton Inghilterra Under-21 Inghilterra 3 – 2 Italia Italia Under-21 Amichevole - Ammonizione al 38’ 38’
23-3-2017 Cracovia Polonia Under-21 Polonia 1 – 2 Italia Italia Under-21 Amichevole - Ammonizione al 72’ 72’
27-3-2017 Roma Italia Under-21 Italia 1 – 2 Spagna Spagna Under-21 Amichevole -
Totale Presenze 5 Reti 0

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Alla scoperta di Davide Biraschi, primo acquisto dell'Avellino, su tuttoavellino.it.
  2. ^ Davide Biraschi: Una Maturazione Graduale Vicina Al Completamento, su casinoescommesse.it.
  3. ^ a b DAVIDE BIRASCHI: LA SCHEDA, su genoanews1893.it.
  4. ^ a b Lazio, gli occhi su Biraschi. E spunta un nome a sorpresa, su sololalazio.it.
  5. ^ a b c d Biraschi dal fallimento del Pomezia all'Under 21: sono 4 i romani da Di Biagio, su gazzetta.it.
  6. ^ L'Ex Pometino Davide Biraschi giocherà in Serie A con il Genoa, su ilcaffe.tv.
  7. ^ Modena - Grosseto 2-1, su transfermarkt.it.
  8. ^ UFFICIALE - Ingaggiato Davide Biraschi, contratto triennale, su tuttoavellino.it.
  9. ^ Davide Biraschi ceduto al Genoa, su usavellino.club, 31 agosto 2016. URL consultato il 9 maggio 2017 (archiviato dall'url originale il 7 settembre 2016).
  10. ^ UFFICIALE Biraschi è del Genoa. L'orgoglio dell'Avellino, su ottopagine.it.
  11. ^ Genoa - Juventus 3-1, su transfermarkt.it.
  12. ^ Genoa: Biraschi cresce e ora la Lazio si fa sotto, su liguriasport.com.
  13. ^ a b Biraschi festeggia 100 presenze con la maglia del Genoa, su pianetagenoa1893.net, 2 novembre 2020. URL consultato il 4 novembre 2020.
  14. ^ Biraschi: «Il Genoa per me è come una fidanzata», su ilsecoloxix.it.
  15. ^ (TR) HOŞ GELDİN DAVIDE BIRASCHI, su twitter.com, 17 gennaio 2022. URL consultato il 17 gennaio 2022.
  16. ^ UFFICIALE: Genoa, Davide Biraschi va in prestito al Fatih Karagumruk, su tuttomercatoweb.com, 17 gennaio 2022. URL consultato il 17 gennaio 2022.
  17. ^ Italia U21 - Francia U21 0-1, su transfermarkt.it.
  18. ^ Under 21, i convocati per gli Europei: ci sono Donnarumma e i big, su sport.sky.it, 6 giugno 2017. URL consultato il 25 giugno 2017 (archiviato dall'url originale il 9 giugno 2017).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]