Iuri Medeiros

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Iuri Medeiros
Nazionalità Portogallo Portogallo
Altezza 174 cm
Peso 66 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista, attaccante
Squadra Legia Varsavia
Carriera
Giovanili
2004-2012Sporting Lisbona
Squadre di club1
2012-2015Sporting Lisbona B67 (12)
2015Arouca17 (3)
2015-2016Moreirense29 (8)
2016-2017Boavista27 (7)
2017-2018Sporting Lisbona6 (0)
2017-2018Sporting Lisbona B1 (0)
2018-2019Genoa13 (2)
2019-Legia Varsavia4 (1)
Nazionale
2008-2009Portogallo Portogallo U-152 (0)
2009-2010Portogallo Portogallo U-167 (1)
2010-2011Portogallo Portogallo U-1712 (3)
2011-2012Portogallo Portogallo U-1810 (1)
2013Portogallo Portogallo U-192 (0)
2014Portogallo Portogallo U-204 (0)
2014-2017Portogallo Portogallo U-2118 (1)
2016Portogallo Portogallo U-231 (0)
Palmarès
Transparent.png Europei di calcio Under-21
Argento Repubblica Ceca 2015
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 9 marzo 2019

Iuri José Picanço Medeiros (Horta, 10 luglio 1994) è un calciatore portoghese, centrocampista o attaccante del Legia Varsavia, in prestito dallo Sporting Lisbona.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Gioca principalmente nel ruolo di ala destra, ma può essere schierato anche da trequartista. Molto dotato tecnicamente, è bravo nell'uno contro uno e negli spazi stretti. Abile sui calci piazzati e negli assist, per le sue caratteristiche tecniche è stato paragonato a Pierre Littbarski e Suso.[1][2][3]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Segna il suo primo gol ufficiale con la maglia dello Sporting Lisbona il 20 dicembre 2017 in occasione della vittoria per 6-0 conseguita in Taça da Liga contro lo União Madeira.[4]

Genoa[modifica | modifica wikitesto]

Il 28 gennaio 2018, dopo essere stato cercato dalla Lazio,[5] si trasferisce in prestito al Genoa.[1][6] Debutta con la squadra ligure alla prima occasione utile il 5 febbraio nella gara vinta in trasferta per 2-1 proprio contro la Lazio subentrando al 65º minuto a Luca Rigoni.[7]

Gioca la sua prima partita da titolare il 3 aprile 2018 contro il Cagliari; nella partita stessa ha giocato tutti i 90 minuti segnando il goal del decisivo 2-1 portando il Genoa, seppur momentaneamente, a +10 dal terz'ultimo posto (occupato dal Crotone)[8] a quota 34 punti.[9][10]

Il 23 aprile dello stesso mese si ripete segnando il gol del momentaneo 1-0 nella vittoria per 3-1 dei liguri contro l'Hellas Verona; la vittoria è valsa al Genoa la salvezza.[11] La stagione successiva gioca solo 2 partite, venendo mandato spesso in tribuna dopo l'esonero di Davide Ballardini.

Legia Varsavia[modifica | modifica wikitesto]

Il 3 febbraio 2019 passa in prestito al Legia Varsavia.[12]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Partecipa, con la nazionale Under-21, all'europeo di categoria nel 2015, conquistando il secondo posto finale. Nel 2017 viene convocato per disputare nuovamente gli europei Under-21.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 1 febbraio 2019.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2012-2013 Portogallo Sporting Lisbona B SL 10 0 - - - - - - - - - 10 0
2013-2014 SL 39 10 - - - - - - - - - 39 10
2014-gen. 2015 SL 18 2 - - - - - - - - - 18 2
gen.-giu. 2015 Portogallo Arouca PL 17 3 TdP+TdL 0+1 0 - - - - - - 18 3
2015-2016 Portogallo Moreirense PL 29 8 TdP+TdL 1+4 1+1 - - - - - - 34 10
2016-2017 Portogallo Boavista PL 27 7 TdP+TdL 2+1 1+0 - - - - - - 30 8
2017-gen. 2018 Portogallo Sporting Lisbona PL 6 0 TdP+TdL 1+2 0+1 UCL 1[13] 0 - - - 10 1
2017-gen. 2018 Portogallo Sporting Lisbona B SL 1 0 - - - - - - - - - 1 0
Totale Sporting Lisbona B 68 12 - - - - - - 68 12
gen.-giu. 2018 Italia Genoa A 11 2 CI 0 0 - - - - - - 11 2
2018-gen. 2019 A 2 0 CI 1 0 - - - - - - 3 0
Totale Genoa 13 2 1 0 - - - - 14 2
Totale carriera 160 32 13 4 1 0 - - 174 36

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Un talento al giorno, Iuri Medeiros: la nuova scommessa del Genoa tuttomercatoweb.com
  2. ^ Alla scoperta di Iuri Medeiros, il mancino delle Azzorre pianetagenoa1893.net
  3. ^ Il Genoa scopre Medeiros: il jolly dallo Sporting che assomiglia a Suso gazzamercato.it
  4. ^ (PT) Sporting goleia União (6-0), abola.pt, 20 dicembre 2017.
  5. ^ Mercato Lazio, dal Portogallo: Iuri Medeiros nel mirino biancoceleste - CITTACELESTE, in CITTACELESTE, 4 novembre 2017. URL consultato il 24 febbraio 2018.
  6. ^ Udineseblog - Genoa, ufficiale l'arrivo di Iuri Madeiros dallo Sporting Lisbona, su www.udineseblog.it, 25 gennaio 2018. URL consultato il 24 febbraio 2018.
  7. ^ Lazio-Genoa 1-2, Laxalt beffa i biancocelesti al 92', in Repubblica.it, 5 febbraio 2018. URL consultato il 24 febbraio 2018.
  8. ^ Risultati e classifica: Genoa a +10 dal Crotone terzultimo - Pianeta Genoa 1893, in Pianeta Genoa 1893, 3 aprile 2018. URL consultato il 3 aprile 2018.
  9. ^ Genoa-Cagliari 2-1, l'acuto di Medeiros al 90' regala la vittoria al Grifone - Genova 24, in Genova24.it, 3 aprile 2018. URL consultato il 3 aprile 2018.
  10. ^ Il Genoa vince all'ultimo respiro contro il Cagliari: Medeiros firma il 2-1 del Grifone, in Eurosport, 3 aprile 2018. URL consultato il 3 aprile 2018.
  11. ^ Genoa-Verona 3-1: Grifone salvo, Hellas con un piede in B, in GenovaToday. URL consultato il 23 aprile 2018.
  12. ^ Esiste una App dedicata, per installarla clicca su, UFFICIALE - Iuri Medeiros passa in presito al Legia Varsavia, su Buon Calcio a Tutti, 3 febbraio 2019. URL consultato il 3 febbraio 2019.
  13. ^ Nei turni preliminari.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]