Società Sportiva Calcio Napoli 1989-1990

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Società Sportiva Calcio Napoli
SSC Napoli 1989-1990.jpg
Gli azzurri vincitori del secondo scudetto
Stagione 1989-1990
AllenatoreItalia Alberto Bigon
Allenatore in 2ªItalia Alberto Ginulfi
PresidenteItalia Corrado Ferlaino
Serie A1º posto (in Coppa dei Campioni)
Coppa ItaliaSemifinali
Coppa UEFAOttavi di finale
Maggiori presenzeCampionato: Baroni, Ferrara (33)
Totale: Ferrara (45)
Miglior marcatoreCampionato: Maradona (16)
Totale: Maradona (18)
StadioSan Paolo
Media spettatori58 264[1]¹
¹ considera le partite giocate in casa in campionato.

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti la Società Sportiva Calcio Napoli nelle competizioni ufficiali della stagione 1989-1990.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Il Napoli bissò la conquista dello scudetto, a distanza di tre anni dalla prima affermazione. Bigon prese in panchina il posto di Bianchi, trovandosi la squadra rinforzata dagli arrivi di Massimo Mauro, Gianfranco Zola e Marco Baroni.

Malgrado il ritardo di condizione di alcuni sudamericani, impegnati in estate nella Copa América, i partenopei furono imbattuti per i primi 16 turni di campionato: la prima sconfitta giunse nell'ultimo incontro del girone di andata, contro la Lazio. A febbraio, al Milan riuscì l'aggancio prima e il sorpasso poi approfittando dello scontro diretto e della sconfitta azzurra con l'Inter.[2] Il ritorno al comando avvenne l'8 aprile, quando i rossoneri vennero fermati in casa dal Bologna (con l'arbitro Lanese che non assegnò un gol regolare ai felsinei) e il Napoli vinse a tavolino con l'Atalanta per una moneta lanciata dagli spalti che colpì Alemão.[3][4]

Marco Baroni esulta sotto la curva azzurra, dopo il suo gol-scudetto alla Lazio del 29 aprile 1990.

Le sorti del campionato si decisero nelle ultime due domeniche: al penultimo turno i lombardi caddero, tra le polemiche, sul campo del Verona mentre i campani espugnarono il Dall'Ara per 4-2.[5] Il titolo fu certo la settimana seguente, il 29 aprile, con la vittoria interna sulla Lazio grazie a una rete di Baroni nei primi minuti di gioco.

La rivincita dei rossoneri si consumò in Coppa Italia, con l'eliminazione del Napoli in semifinale. Infine in Coppa UEFA gli azzurri, detentori del trofeo, non riuscirono a difendere il successo dell'anno prima, venendo estromessi agli ottavi di finale dai tedeschi del Werder Brema.

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Lo sponsor tecnico per la stagione 1989-1990 fu Ennerre, mentre lo sponsor ufficiale fu Mars.[6]

Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Terza divisa

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

[7]

Area direttiva

Area organizzativa

  • Segretario: Luigi Pavarese

Area tecnica

Area sanitaria

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

[8]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Raffaele Di Fusco
Italia P Giuliano Giuliani
Italia D Marco Baroni
Italia D Tebaldo Bigliardi
Italia D Giancarlo Corradini
Italia D Ciro Ferrara
Italia D Giovanni Francini
Italia D Alessandro Renica
Italia D Massimo Tarantino [9]
Brasile C Alemão
N. Ruolo Giocatore
Italia C Antonio Bucciarelli
Italia C Massimo Crippa
Italia C Fernando De Napoli
Italia C Luca Fusi
Italia C Massimo Mauro (II)
Brasile A Careca
Italia A Andrea Carnevale (I)
Argentina A Diego Armando Maradona (capitano)
Italia A Maurizio Neri [9]
Italia A Gianfranco Zola

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
D Marco Baroni Lecce definitivo
C Massimo Mauro (II) Juventus definitivo (3 miliardi £)
A Gianfranco Zola Torres definitivo (2 miliardi £)
Cessioni
R. Nome a Modalità
D Giovanni Di Rocco Torres
D Massimo Filardi Avellino prestito
C Francesco Romano Torino definitivo

Sessione autunnale[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
D Massimo Tarantino Monza prestito
Cessioni
R. Nome a Modalità
A Maurizio Neri Pisa definitivo

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1989-1990.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Ascoli Piceno
27 agosto 1989
Ascoli0 – 1NapoliStadio Cino e Lillo Del Duca
Arbitro:  Longhi (Roma)

Napoli
3 settembre 1989
Napoli1 – 0UdineseStadio San Paolo
Arbitro:  Magni (Bergamo)

Cesena
6 settembre 1989
Cesena0 – 0NapoliStadio Dino Manuzzi
Arbitro:  Pairetto (Nichelino)

Verona
10 settembre 1989
Verona1 – 2NapoliStadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro:  Longhi (Roma)

Napoli
17 settembre 1989
Napoli3 – 2FiorentinaStadio San Paolo
Arbitro:  Baldas (Trieste)

Monza
24 settembre 1989
Cremonese1 – 1NapoliStadio Brianteo
Arbitro:  Lanese (Messina)

Napoli
1º ottobre 1989
Napoli3 – 0MilanStadio San Paolo
Arbitro:  Pairetto (Nichelino)

Roma
8 ottobre 1989
Roma1 – 1NapoliStadio Flaminio
Arbitro:  Magni (Bergamo)

Napoli
22 ottobre 1989
Napoli2 – 0InterStadio San Paolo
Arbitro:  Longhi (Roma)

Genova
29 ottobre 1989
Genoa1 – 1NapoliStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Lo Bello (Siracusa)

Napoli
5 novembre 1989
Napoli3 – 2LecceStadio San Paolo
Arbitro:  Cornieti (Forlì)

Napoli
19 novembre 1989
Napoli1 – 1SampdoriaStadio San Paolo
Arbitro:  Agnolin (Bassano del Grappa)

Torino
26 novembre 1989
Juventus1 – 1NapoliStadio Comunale
Arbitro:  Lanese (Messina)

Napoli
3 dicembre 1989
Napoli3 – 1AtalantaStadio San Paolo
Arbitro:  Pairetto (Nichelino)

Bari
10 dicembre 1989
Bari1 – 1NapoliStadio della Vittoria
Arbitro:  Lo Bello (Siracusa)

Napoli
17 dicembre 1989
Napoli2 – 0BolognaStadio San Paolo
Arbitro:  Luci (Firenze)

Roma
30 dicembre 1989
Lazio3 – 0NapoliStadio Flaminio
Arbitro:  Agnolin (Bassano del Grappa)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Napoli
7 gennaio 1990
Napoli1 – 0AscoliStadio San Paolo
Arbitro:  Amendolia (Messina)

Udine
14 gennaio 1990
Udinese2 – 2NapoliStadio Friuli
Arbitro:  Pairetto (Nichelino)

Napoli
17 gennaio 1990
Napoli1 – 0CesenaStadio San Paolo
Arbitro:  Magni (Bergamo)

Napoli
21 gennaio 1990
Napoli2 – 0VeronaStadio San Paolo
Arbitro:  Felicani (Bologna)

Firenze
28 gennaio 1990
Fiorentina0 – 1NapoliStadio Comunale
Arbitro:  Lo Bello (Siracusa)

Napoli
4 febbraio 1990
Napoli3 – 0CremoneseStadio San Paolo
Arbitro:  Ceccarini (Livorno)

Milano
11 febbraio 1990
Milan3 – 0NapoliStadio Giuseppe Meazza
Arbitro:  Agnolin (Bassano del Grappa)

Napoli
18 febbraio 1990
Napoli3 – 1RomaStadio San Paolo
Arbitro:  Luci (Firenze)

Milano
25 febbraio 1990
Inter3 – 1NapoliStadio Giuseppe Meazza
Arbitro:  Agnolin (Bassano del Grappa)

Napoli
4 marzo 1990
Napoli2 – 1GenoaStadio San Paolo
Arbitro:  Baldas (Trieste)

Lecce
11 marzo 1990
Lecce1 – 1NapoliStadio Via del Mare
Arbitro:  Pairetto (Nichelino)

Genova
18 marzo 1990
Sampdoria2 – 1NapoliStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Lo Bello (Siracusa)

Napoli
25 marzo 1990
Napoli3 – 1JuventusStadio San Paolo
Arbitro:  Longhi (Roma)

Bergamo
8 aprile 1990
Atalanta0 – 0
0–2 tav.
NapoliStadio Atleti Azzurri d'Italia
Arbitro:  Agnolin (Bassano del Grappa)

Napoli
14 aprile 1990
Napoli3 – 0BariStadio San Paolo
Arbitro:  Fabricatore (Roma)

Bologna
22 aprile 1990
Bologna2 – 4NapoliStadio Comunale
Arbitro:  Longhi (Roma)

Napoli
29 aprile 1990
Napoli1 – 0LazioStadio San Paolo
Arbitro:  Sguizzato (Verona)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1989-1990.

Eliminatorie[modifica | modifica wikitesto]

Castellammare di Stabia
23 agosto 1989
Primo turno
Napoli1 – 1
(d.t.s.)
MonzaStadio Romeo Menti
Arbitro:  Felicani (Bologna)

Avellino
30 agosto 1989
Secondo turno
Napoli2 – 0RegginaStadio Partenio
Arbitro:  Cornieti (Forlì)

Fase a gironi[modifica | modifica wikitesto]

Napoli
10 gennaio 1990
Girone B - 2ª giornata
Napoli2 – 0BolognaStadio San Paolo
Arbitro:  Baldas (Trieste)

Perugia
24 gennaio 1990
Girone B - 3ª giornata
Fiorentina1 – 1NapoliStadio Renato Curi
Arbitro:  Coppetelli (Tivoli)

Fase a eliminazione diretta[modifica | modifica wikitesto]

Milano
31 gennaio 1990
Semifinale - Andata
Milan0 – 0NapoliStadio Giuseppe Meazza
Arbitro:  Baldas (Trieste)

Napoli
14 febbraio 1990
Semifinale - Ritorno
Napoli1 – 3MilanStadio San Paolo
Arbitro:  Lanese (Messina)

Coppa UEFA[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa UEFA 1989-1990.
Lisbona
14 settembre 1989
Trentaduesimi di finale - Andata
Sporting Lisbona0 – 0NapoliStadio José Alvalade
Arbitro: Inghilterra Courtney

Napoli
27 settembre 1989
Trentaduesimi di finale - Ritorno
Napoli0 – 0
(d.t.s.)
Sporting LisbonaStadio San Paolo
Arbitro: Francia Biguet

Zurigo
18 ottobre 1989
Sedicesimi di finale - Andata
Wettingen0 – 0NapoliLetzigrund Stadion
Arbitro: Romania Crăciunescu

Napoli
1º novembre 1989
Sedicesimi di finale - Ritorno
Napoli2 – 1WettingenStadio San Paolo
Arbitro: Malta Azzopardi

Napoli
22 novembre 1989
Ottavi di finale - Andata
Napoli2 – 3Werder BremaStadio San Paolo
Arbitro: Svezia Karlsson

Brema
6 dicembre 1989
Ottavi di finale - Ritorno
Werder Brema5 – 1NapoliWeserstadion
Arbitro: Spagna Soriano Aladrén

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione[10] Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie A 51 17 16 1 0 37 9 17 5 8 4 20 22 34 21 9 4 57 31 +26
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia 4 2 1 1 6 4 2 0 2 0 1 1 6 2 3 1 7 5 +2
Coppauefa.png Coppa UEFA 3 1 1 1 4 4 3 0 2 1 1 5 6 1 3 2 5 9 -4
Totale 24 19 3 2 47 17 19 5 12 5 22 28 43 24 15 7 69 45 +24

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

[11]

Giocatore Serie A Coppa Italia Coppa UEFA Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Alemão, Alemão 272??31??51??354??
Baroni, M. M. Baroni 332??50??61??443??
Bigliardi, T. T. Bigliardi 70??30??10??110??
Bucciarelli, A. A. Bucciarelli 20??20??----400+0+
Careca, Careca 2210??10??61??2911??
Carnevale (I), A. A. Carnevale (I) 318??51??60??429??
Corradini, G. G. Corradini 282??60??40??382??
Crippa, M. M. Crippa 324??50??50??424??
De Napoli, F. F. De Napoli 320??30??60??410??
Di Fusco, R. R. Di Fusco 2-3??--------2-30+0+
Ferrara, C. C. Ferrara 330??60??60??450??
Francini, G. G. Francini 263??61??40??364??
Fusi, L. L. Fusi 292??50??60??402??
Giuliani, G. G. Giuliani 32-28??6-5??6-9??44-42??
Maradona, A. A. Maradona 2816??32??50??3618??
Mauro (II), M. M. Mauro (II) 301??50??51??402??
Neri, M. M. Neri 30??20??----500+0+
Renica, A. A. Renica 81??21??30??132??
Tarantino, M. M. Tarantino 10??10??----200+0+
Zola, G. G. Zola 182??61??20??263??

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Attendance Statistics of Serie A - 1986-87 to 1997-98, su stadiapostcards.com.
  2. ^ Gianni Brera, Saggia umiltà è il gol dell'Inter, in la Repubblica, 27 febbraio 1990.
  3. ^ Gianni Brera, In volata vincerà il caso..., in la Repubblica, 10 aprile 1990.
  4. ^ Gianni Brera, Se la moneta da cento va al Processo del Lunedì..., in la Repubblica, 11 aprile 1990.
  5. ^ David Spagnoletto, Napoli scudetto 1990: quando il Milan cadde nella "Fatal Verona", su calcio.attualissimo.it, 11 aprile 2011.
  6. ^ 1989/90, su francescocammarota.it.
  7. ^ Beltrami, p. 234.
  8. ^ Beltrami, p. 235.
  9. ^ a b Ceduto nella sessione autunnale di calciomercato.
  10. ^ Melegari, p. 198.
  11. ^ Melegari, p. 199.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Vincenzo Barreca, Gli scudetti dimenticati: Napoli 1989-90 - Moneta pesante, da Calcio 2000, numero speciale-dicembre 1999.
  • Arrigo Beltrami (a cura di). Almanacco illustrato del calcio 1990. Modena, Panini, 1989.
  • Fabrizio Melegari (a cura di). Almanacco illustrato del calcio - La storia 1898-2004. Modena, Panini, 2004.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]