Supercoppa italiana 1989

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Supercoppa italiana.

Supercoppa italiana 1989
Competizione Supercoppa italiana
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore Lega Calcio
Date 29 novembre 1989
Luogo Italia Italia
Milano
Partecipanti 2
Formula Gara unica
Impianto/i Stadio Giuseppe Meazza
Risultati
Vincitore Inter
(1º titolo)
Secondo Sampdoria
Statistiche
Gol segnati 2
Pubblico 7 221 spettatori
Inter 2-0 Sampdoria supercoppa italiana 1989.jpg
I giocatori dell'Inter festeggiano attorno alla Supercoppa appena conquistata
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1988 1990 Right arrow.svg

La Supercoppa italiana 1989 fu una partita giocata tra i campioni d'Italia 1988-1989 dell'Inter e i detentori della Coppa Italia 1988-1989 della Sampdoria. Venne giocata il 29 novembre 1989 allo Stadio Giuseppe Meazza di Milano, e fu la seconda edizione del trofeo. L'Inter vinse la partita per 2-0.

Tabellino[modifica | modifica wikitesto]

Milano
29 novembre 1989
Inter 2 – 0
referto
Sampdoria Stadio Giuseppe Meazza (7 221 spett.)
Arbitro Longhi (Roma)

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Inter
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Sampdoria

Formazioni[modifica | modifica wikitesto]

Inter:
POR 1 Italia Walter Zenga
DC 2 Italia Giuseppe Baresi (c)
TS 3 Germania Ovest Andreas Brehme
CEN 4 Italia Gianfranco Matteoli
DC 5 Italia Giuseppe Bergomi
LIB 6 Italia Corrado Verdelli
CLD 7 Italia Alessandro Bianchi
CEN 8 Italia Nicola Berti
ATT 9 Italia Dario Morello
CEN 10 Italia Enrico Cucchi
ATT 11 Italia Aldo Serena
Allenatore:
Italia Giovanni Trapattoni
Sampdoria:
POR 1 Italia Gianluca Pagliuca
DC 2 Italia Moreno Mannini
CEN 3 Italia Giovanni Invernizzi
TS 4 Italia Fausto Pari
DC 5 Italia Pietro Vierchowod
LIB 6 Jugoslavia Srečko Katanec Uscita al 45’ 45’
CLD 7 Italia Attilio Lombardo Uscita al 57’ 57’
CEN 8 Brasile Toninho Cerezo
ATT 9 Italia Gianluca Vialli
ATT 10 Italia Roberto Mancini (c)
CEN 11 Italia Giuseppe Dossena
Sostituzioni:
TS 13 Italia Amedeo Carboni Ingresso al 57’ 57’
CEN 14 Spagna Víctor Muñoz Ingresso al 45’ 45’
Allenatore:
Jugoslavia Vujadin Boškov

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio