Serie C1 1989-1990

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Serie C1 1989-1990
Competizione Serie C1
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 11ª
Organizzatore Lega Professionisti Serie C
Date dal 17 settembre 1989
al 3 giugno 1990
Luogo Italia Italia
Partecipanti 36
Formula 2 gironi all'italiana A/R
Risultati
Vincitore Modena (1º titolo)
Taranto (1º titolo)
Altre promozioni Lucchese
Salernitana
Retrocessioni Prato
Alessandria
Montevarchi
Derthona
Brindisi
Sambenedettese
Francavilla
Ischia Isolaverde
Statistiche
Miglior marcatore Gir. A:
Italia Giovanni Cornacchini (16)
Gir. B:
Italia Claudio Fermanelli (16)
Incontri disputati 614
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1988-1989 1990-1991 Right arrow.svg

Classifiche del campionato di calcio di Serie C1 1989-1990.

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Il girone A viene vinto dal Modena di Renzo Ulivieri, che ritorna in B dopo 2 anni. A una sola distanza si posizionarono i toscani della Lucchese che staccano di 4 punti i rivali dell'Empoli e ritornano a loro volta in B dopo ben 27 anni di mancanza.

A retrocedere direttamente in C2 furono il Derthona, il Montevarchi e l'Alessandria. A far compagnia a loro si aggiungerà il Prato, sconfitto nello spareggio salvezza contro il Lanerossi Vicenza per 2-0 sul neutro di Ferrara dopo un drammatico scontro diretto all'ultima giornata terminato con la vittoria dei biancorossi. Molto buono fu il primo campionato in C1 per il semisconosciuto Chievo, che si posiziona al 6º posto con 35 punti.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Stagione Città Stadio Stagione precedente
Alessandria dettagli Alessandria Stadio Giuseppe Moccagatta 2º posto in C2/A, promosso
Arezzo dettagli Arezzo Stadio Comunale 11º posto in C1/A
Carpi dettagli Carpi (MO) Stadio Sandro Cabassi 2º posto in C2/B, promosso
Carrarese dettagli Carrara (MS) Stadio Dei Marmi 7º posto in C1/A
Casale dettagli Casale Monferrato (AL) Stadio Natale Palli 1º posto in C2/A, promosso
Chievo dettagli Chievo (fraz.di Verona) Stadio Marcantonio Bentegodi 1º posto in C2/B, promosso
Derthona dettagli Tortona (AL) Stadio Fausto Coppi 14º posto in C1/A
Empoli dettagli Empoli (FI) Stadio Carlo Castellani 15º posto in B, retrocesso
Lanerossi Vicenza dettagli Vicenza Stadio Romeo Menti 12º posto in C1/A
Lucchese dettagli Lucca Stadio Porta Elisa 6º posto in C1/A
Mantova dettagli Mantova Stadio Danilo Martelli 9º posto in C1/A
Modena dettagli Modena Stadio Alberto Braglia 5º posto in C1/A
Montevarchi dettagli Montevarchi (AR) Stadio Gastone Brilli Peri 8º posto in C1/A
Piacenza dettagli Piacenza Stadio Galleana 20º posto in B, retrocesso
Prato dettagli Prato (FI) Stadio Lungobisenzio 3º posto in C1/A
Spezia dettagli La Spezia Stadio Alberto Picco 3º posto in C1/A
Trento dettagli Trento Stadio Briamasco 12º posto in C1/A
Venezia dettagli Venezia-Mestre Stadio Francesco Baracca 9º posto in C1/A

Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Allenatore Squadra Allenatore
Alessandria Italia Renzo Melani (1ª-27ª)
Italia Antonio Colombo (28ª-34ª)
Lucchese Italia Corrado Orrico
Arezzo Italia Alfredo Magni (1ª-9ª)
Italia Giovan Battista Benvenuto (10ª-34ª)
Mantova Italia Gian Piero Ghio
Carpi Italia Ugo Tomeazzi Modena Italia Renzo Ulivieri
Carrarese Italia Giuseppe Savoldi Montevarchi Italia Costanzo Balleri (1ª-?ª)
Italia Pietro Bencini (?ª-34ª)
Casale Italia Bruno Baveni Piacenza Italia Giorgio Rumignani
Chievo Italia Gianni Bui Prato Italia Giovanni Meregalli (1ª-10ª)
Italia Maurizio Bruno (11ª-34ª e spareggio)
Derthona Italia Ambrogio Pelagalli Spezia Italia Sergio Carpanesi (1ª-24ª)
Italia Benito Mannoni (25ª-34ª)
Empoli Italia Ferdinando Donati (1ª-13ª)
Italia Vincenzo Montefusco (14ª-34ª)
Trento Italia Giorgio Ciaschini (1ª-?ª)
Italia Francesco Brignani (?ª-34ª)
L.R. Vicenza Italia Romano Fogli (1ª-7ª)
Italia Sergio Gasparin (8ª-17ª)
Italia Giulio Savoini (18ª-34ª e spareggio)
Venezia Italia Antonio Pasinato (1ª-24ª)
Italia Giuseppe Sabadini (25ª-34ª)

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1uparrow green.svg 1. Modena 48 34 18 12 4 36 9 +27
1uparrow green.svg 2. Lucchese 47 34 15 17 2 37 10 +27
3. Empoli 43 34 13 17 4 31 19 +12
4. Venezia-Mestre 39 34 14 11 9 36 26 +10
5. Mantova 36 34 8 20 6 24 24 0
6. Chievo 35 34 10 15 9 37 31 +6
7. Carrarese 35 34 8 19 7 21 20 +1
8. Piacenza 34 34 9 16 9 34 32 +2
9. Carpi 34 34 9 16 9 22 21 +1
10. Casale 33 34 9 15 10 29 28 +1
11. Trento 32 34 9 14 11 28 30 -2
12. Spezia 32 34 8 16 10 23 29 -6
13. Arezzo 31 34 7 17 10 33 37 -4
14. Lanerossi Vicenza 30 34 8 14 12 25 30 -5
15. Prato 30 34 8 14 12 28 40 -12
1downarrow red.svg 16. Alessandria 28 34 5 18 11 20 36 -16
1downarrow red.svg 17. Montevarchi 24 34 6 12 16 24 42 -18
1downarrow red.svg 18. Derthona 21 34 5 11 18 18 42 -24

Legenda:

      Promosso in Serie B 1990-1991.
      Retrocesso in Serie C2 1990-1991.
1downarrow red.svg Retrocessione diretta.

Regolamento:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di arrivo di due o più squadre a pari punti, per posti non validi per la retrocessione, la graduatoria verrà stilata secondo la classifica avulsa tra le squadre interessate che prevede, in ordine, i seguenti criteri:
  • Punti negli scontri diretti.
  • Differenza reti negli scontri diretti.
  • Differenza reti generale.
  • Reti realizzate in generale.
  • Sorteggio.
In caso di arrivo di due o più squadre a pari punti per posti validi per la retrocessione verranno disputate partite di spareggio.

Note:

Lanerossi Vicenza e Prato hanno terminato il campionato a pari punti. Per decidere la squadra retrocessa si è svolto lo spareggio salvezza.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

Ale Are Car Car Cas Chi Der Emp LRV Luc Man Mod Mon Pia Pra Spe Tre Ven
Alessandria –––– 3-2 0-0 0-0 0-0 2-2 1-0 1-1 0-0 0-2 1-0 0-0 2-0 0-2 1-1 1-1 1-0 0-0
Arezzo 1-1 –––– 1-1 0-0 0-2 1-1 3-1 1-1 0-0 0-0 0-0 0-0 2-0 2-1 4-1 0-0 2-1 1-1
Carpi 0-0 0-0 –––– 0-0 1-0 1-0 1-0 2-0 1-1 0-0 0-0 1-1 1-2 1-2 3-1 1-0 0-0 1-0
Carrarese 0-0 1-0 1-1 –––– 1-1 1-1 1-0 1-1 1-0 1-1 0-0 0-0 2-0 1-1 1-1 2-1 0-1 1-2
Casale 0-0 2-1 2-1 0-0 –––– 1-0 1-0 0-0 1-0 0-1 0-0 0-0 4-2 0-0 2-0 1-1 3-1 0-1
Chievo 2-0 3-1 1-0 1-2 2-0 –––– 2-1 0-0 4-0 0-0 3-0 0-1 1-0 2-0 2-2 1-1 1-1 1-2
Derthona 2-2 1-1 1-0 0-1 1-0 1-0 –––– 0-0 0-0 0-3 0-1 3-1 1-0 2-2 0-0 0-0 1-1 0-0
Empoli 2-0 2-1 0-0 0-0 1-1 1-1 2-0 –––– 1-0 0-0 1-0 0-1 1-1 0-0 3-0 2-1 1-0 2-0
L.R. Vicenza 1-0 0-0 1-1 0-0 2-1 1-1 4-0 0-0 –––– 2-1 1-0 0-2 1-1 0-0 3-1 1-1 2-1 1-2
Lucchese 3-0 1-0 2-0 2-0 1-1 1-1 4-0 2-0 1-1 –––– 0-0 1-0 1-0 1-1 1-0 4-1 0-0 2-0
Mantova 2-1 2-2 0-0 1-0 2-2 3-0 0-0 1-1 1-0 1-1 –––– 0-0 0-0 0-0 2-1 1-0 2-1 0-0
Modena 5-0 4-0 1-0 1-0 2-0 2-0 2-0 3-1 0-1 0-0 0-0 –––– 2-0 1-0 1-0 0-0 2-0 1-0
Montevarchi 2-2 1-1 2-1 1-1 1-0 0-0 1-0 1-1 0-0 0-0 2-0 0-2 –––– 2-2 1-3 1-2 1-0 1-2
Piacenza 1-1 0-1 0-1 1-0 1-1 1-1 3-1 1-2 1-0 1-0 1-1 0-1 1-0 –––– 3-0 2-1 2-2 1-3
Prato 1-0 3-3 1-2 1-0 2-1 0-0 1-0 0-0 1-0 0-0 1-1 0-0 3-1 0-0 –––– 1-1 0-1 1-0
Spezia 1-0 0-1 0-0 1-2 1-0 0-0 1-1 0-1 2-1 0-0 3-1 0-0 0-0 1-0 0-0 –––– 1-0 1-0
Trento 2-0 2-1 1-0 0-0 2-2 1-2 1-0 0-1 2-0 0-0 1-1 0-0 1-0 1-1 1-1 0-0 –––– 1-0
Venezia 0-0 1-0 0-0 0-0 0-0 3-1 2-1 0-2 2-1 0-1 1-1 2-0 2-0 2-2 2-0 4-0 2-2 ––––

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

andata (1ª) 1ª giornata ritorno (18ª)
17 set. 0-0 Alessandria-Carrarese 0-0 28 gen.
0-2 Arezzo-Casale 1-2
1-2 Carpi-Piacenza 1-0
2-2 Chievo-Prato 0-0
2-0 Empoli-Derthona 0-0
2-0 Lucchese-Venezia 1-0
0-0 Mantova-Montevarchi 0-2
2-1 Spezia-L.R. Vicenza 1-1
0-0 Trento-Modena 0-2
andata (2ª) 2ª giornata ritorno (19ª)
24 set. 1-1 Carrarese-Carpi 0-0 4 feb.
0-0 Casale-Empoli 1-1
1-1 Derthona-Trento 0-1
2-1 L.R. Vicenza-Lucchese 1-1
0-0 Modena-Mantova 0-0
1-2 Montevarchi-Spezia 0-0
1-1 Piacenza-Alessandria 2-0
3-3 Prato-Arezzo 1-4
3-1 Venezia-Chievo 2-1


andata (3ª) 3ª giornata ritorno (20ª)
1º ott. 0-0 Alessandria-Venezia 0-0 11 feb.
0-0 Arezzo-L.R. Vicenza 0-0
0-0 Carpi-Lucchese 0-2
1-1 Carrarese-Piacenza 0-1
0-0 Casale-Mantova 2-2
0-1 Chievo-Modena 0-2
3-1 Prato-Montevarchi 3-1
1-1 Spezia-Derthona 0-0
0-1 Trento-Empoli 0-1
andata (4ª) 4ª giornata ritorno (21ª)
8 ott. 1-0 Derthona-Casale 0-1 18 feb.
3-0 Empoli-Prato 0-0
4-1 Lucchese-Spezia 0-0
2-2 Mantova-Arezzo 0-0
5-0 Modena-Alessandria 0-0
1-1 Montevarchi-Carrarese 0-2
1-0 Piacenza-L.R. Vicenza 0-0
1-2 Trento-Chievo 1-1
0-0 Venezia-Carpi 0-1


andata (5ª) 5ª giornata ritorno (22ª)
15 ott. 2-0 Alessandria-Montevarchi 2-2 4 mar.
0-0 Arezzo-Spezia 1-0
1-1 Carpi-Modena 0-1
1-2 Carrarese-Venezia 0-0
3-1 Casale-Trento 2-2
2-1 Chievo-Derthona 0-1
0-0 Empoli-Piacenza 2-1
1-0 L.R. Vicenza-Mantova 0-1
0-0 Prato-Lucchese 0-1
andata (6ª) 6ª giornata ritorno (23ª)
22 ott. 2-2 Derthona-Alessandria 0-1 11 mar.
1-1 Lucchese-Chievo 0-0
0-0 Mantova-Carpi 0-0
4-0 Modena-Arezzo 0-0
1-1 Montevarchi-Empoli 1-1
1-1 Piacenza-Casale 0-0
1-2 Spezia-Carrarese 1-2
2-0 Trento-L.R. Vicenza 1-2
2-0 Venezia-Prato 0-1


andata (7ª) 7ª giornata ritorno (24ª)
29 ott. 0-0 Alessandria-Casale 0-0 18 mar.
0-0 Arezzo-Lucchese 0-1
1-0 Carpi-Derthona 0-1
0-0 Carrarese-Modena 0-1
3-0 Chievo-Mantova 0-3
2-1 Empoli-Spezia 1-0
1-1 L.R. Vicenza-Montevarchi 0-0
1-3 Piacenza-Venezia 2-2
0-1 Prato-Trento 1-1
andata (8ª) 8ª giornata ritorno (25ª)
5 nov. 0-0 Casale-Carrarese 1-1 25 mar.
1-1 Derthona-Arezzo 1-3
1-1 Lucchese-Piacenza 0-1
1-1 Mantova-Empoli 0-1
1-0 Modena-Prato 0-0
0-0 Montevarchi-Chievo 0-1
1-0 Spezia-Alessandria 1-1
1-0 Trento-Carpi 0-0
2-1 Venezia-L.R. Vicenza 2-1


andata (9ª) 9ª giornata ritorno (26ª)
12 nov. 1-0 Alessandria-Mantova 1-2 1º apr.
1-0 Carrarese-Derthona 1-0
1-1 Empoli-Chievo 0-0
2-1 L.R. Vicenza-Casale 0-1
0-0 Modena-Lucchese 0-1
1-0 Montevarchi-Trento 0-1
2-1 Piacenza-Spezia 0-1
1-2 Prato-Carpi 1-3
1-0 Venezia-Arezzo 1-1
andata (10ª) 10ª giornata ritorno (27ª)
19 nov. 2-1 Arezzo-Piacenza 1-0 8 apr.
2-0 Carpi-Empoli 0-0
2-0 Casale-Prato 1-2
2-0 Chievo-Alessandria 2-2
0-0 Derthona-L.R. Vicenza 0-4
1-0 Lucchese-Montevarchi 0-0
1-0 Mantova-Carrarese 0-0
0-0 Spezia-Modena 0-0
1-0 Trento-Venezia 2-2


andata (11ª) 11ª giornata ritorno (28ª)
26 nov. 1-0 Alessandria-Trento 0-2 14 apr.
1-0 Carpi-Casale 1-2
1-0 Carrarese-Arezzo 0-0
0-0 Empoli-Lucchese 0-2
1-1 L.R. Vicenza-Chievo 0-4
1-0 Montevarchi-Derthona 0-1
1-1 Piacenza-Mantova 0-0
1-1 Prato-Spezia 0-0
2-0 Venezia-Modena 0-1
andata (12ª) 12ª giornata ritorno (29ª)
3 dic. 1-1 Arezzo-Alessandria 2-3 29 apr.
4-2 Casale-Montevarchi 0-1
1-0 Chievo-Carpi 0-1
0-0 Derthona-Prato 0-1
0-0 L.R. Vicenza-Empoli 0-1
2-0 Lucchese-Carrarese 1-1
0-0 Mantova-Venezia 1-1
1-0 Modena-Piacenza 1-0
1-0 Spezia-Trento 0-0


andata (13ª) 13ª giornata ritorno (30ª)
10 dic. 0-0 Alessandria-L.R. Vicenza 0-1 6 mag.
0-0 Carpi-Arezzo 1-1
1-1 Carrarese-Chievo 2-1
0-1 Empoli-Modena 1-3
2-2 Montevarchi-Piacenza 0-1
1-1 Prato-Mantova 1-2
1-0 Spezia-Casale 1-1
0-0 Trento-Lucchese 0-0
2-1 Venezia-Derthona 0-0
andata (14ª) 14ª giornata ritorno (31ª)
17 dic. 0-0 Alessandria-Carpi 0-0 13 mag.
1-1 Arezzo-Empoli 1-2
0-1 Casale-Venezia 0-0
1-1 Chievo-Spezia 0-0
0-0 L.R. Vicenza-Carrarese 0-1
4-0 Lucchese-Derthona 3-0
2-1 Mantova-Trento 1-1
2-0 Modena-Montevarchi 2-0
3-0 Piacenza-Prato 0-0


andata (15ª) 15ª giornata ritorno (32ª)
30 dic. 1-1 Carpi-L.R. Vicenza 1-1 20 mag.
2-0 Chievo-Casale 0-1
3-1 Derthona-Modena 0-2
2-0 Empoli-Alessandria 1-1
0-0 Lucchese-Mantova 1-1
1-1 Montevarchi-Arezzo 0-2
1-0 Prato-Carrarese 1-1
1-0 Spezia-Venezia 0-4
1-1 Trento-Piacenza 2-2
andata (16ª) 16ª giornata ritorno (33ª)
7 gen. 1-1 Alessandria-Prato 0-1 27 mag.
2-1 Arezzo-Trento 1-2
1-0 Carpi-Spezia 0-0
1-1 Carrarese-Empoli 0-0
0-1 Casale-Lucchese 1-1
0-2 L.R. Vicenza-Modena 1-0
0-0 Mantova-Derthona 1-0
1-1 Piacenza-Chievo 0-2
2-0 Venezia-Montevarchi 2-1


andata (17ª) 17ª giornata ritorno (34ª)
14 gen. 3-1 Chievo-Arezzo 1-1 3 giu.
2-2 Derthona-Piacenza 1-3
2-0 Empoli-Venezia 2-0
3-0 Lucchese-Alessandria 2-0
2-0 Modena-Casale 0-0
2-1 Montevarchi-Carpi 2-1
1-0 Prato-L.R. Vicenza 1-3
3-1 Spezia-Mantova 0-1
0-0 Trento-Carrarese 1-0

Spareggi[modifica | modifica wikitesto]

Spareggio salvezza[modifica | modifica wikitesto]

Risultati Luogo e data
Lanerossi Vicenza 2-0 Prato Ferrara, 7 giugno 1990

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Una fase del derby umbro tra Perugia e Ternana del 12 novembre 1989

Il Taranto vince il girone B con 2 punti di distacco sulla Salernitana ed entrambe vengono promosse in B (i pugliesi dopo un anno, i campani dopo addirittura 23 anni); la Casertana vede sfumare lo spareggio-promozione coi corregionali granata per aver subìto 2 punti di penalizzazione.

Retrocedono in C2 Ischia Isolaverde, Francavilla, Sambenedettese (alla seconda retrocessione consecutiva) e Brindisi che, dopo aver perso lo spareggio contro la Campania Puteolana, decide di non iscriversi alla C2 ripartendo dai dilettanti.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Stagione Città Stadio Stagione precedente
Brindisi dettagli Brindisi Stadio del Littorio 4º posto in C1/B
Campania Puteolana dettagli Pozzuoli (NA) Stadio Domenico Conte 1º posto in C2/D, promosso
Casarano dettagli Casarano (LE) Stadio Giuseppe Capozza 7º posto in C1/B
Casertana dettagli Caserta Stadio Alberto Pinto 4º posto in C1/B
Catania dettagli Catania Stadio Cibali 10º posto in C1/B
Fidelis Andria dettagli Andria (BA) Stadio Comunale 1º posto in C2/C, promosso
Francavilla dettagli Francavilla al Mare (CH) Stadio Valle Anzuca 13º posto in C1/B
Giarre dettagli Giarre (CT) Stadio Regionale 9º posto in C1/B
Ischia Isolaverde dettagli Ischia (NA) Stadio Enzo Mazzella 12º posto in C1/B
Monopoli dettagli Monopoli (BA) Stadio Vito Simone Veneziani 14º posto in C1/B
Palermo dettagli Palermo Stadio La Favorita 3º posto in C1/B
Perugia dettagli Perugia Stadio Renato Curi 8º posto in C1/B
Salernitana dettagli Salerno Stadio Donato Vestuti 11º posto in C1/B
Sambenedettese dettagli San Benedetto del Tronto (AP) Stadio Riviera delle Palme 18º posto in B, retrocesso
Siracusa dettagli Siracusa Stadio Nicola De Simone 2º posto in C2/D, promosso
Taranto dettagli Taranto Stadio Erasmo Iacovone 19º posto in B, retrocesso
Ternana dettagli Terni Stadio Libero Liberati 2º posto in C2/C, promosso
Torres dettagli Sassari Stadio Acquedotto 4º posto in C1/B

Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Allenatore Squadra Allenatore
Brindisi Italia Salvatore Di Somma (1ª-21ª)
Italia Giuseppe Leo (22ª-34ª e spareggio)
Monopoli Italia Nicola Chiricallo (1ª-14ª)
Italia Giuseppe Papadopulo (15ª-34ª)
Campania Puteolana Italia Angelo Orazi (1ª-32ª)
Italia Renzo Evangelista (33ª-34ª e spareggio)
Palermo Italia Franco Liguori
Casarano Italia Mario Russo (1ª-28ª)
Italia Orlando Cataldo (29ª-34ª)
Perugia Italia Ferruccio Mazzola (1ª-17ª)
Italia Marcello Neri (18ª-34ª)
Casertana Italia Giuseppe Caramanno Salernitana Italia Giancarlo Ansaloni
Catania Italia Carmelo Russo (1ª-17ª)
Brasile Italia Angelo Benedicto Sormani (18ª-34ª)
Sambenedettese Italia Maurizio Simonato (1ª-5ª)
Italia Paolo Beni (6ª)
Italia Bruno Pace (7ª-16ª)
Brasile Cané (17ª-?ª)
Italia Bruno Pace (?ª-34ª)
Fidelis Andria Italia Carlo Soldo (1ª-9ª)
Italia Franco Vannini (10ª-34ª)
Siracusa Italia Paolo Lombardo
Francavilla Italia Gianni Balugani (1ª-8ª)
Italia Giorgio Repetto (9ª-34ª)
Taranto Italia Roberto Clagluna
Giarre Italia Walter Nicoletti Ternana Italia Claudio Tobia
Ischia Isolaverde Italia Gennaro Rambone (1ª-23ª)
Italia Vincenzo Rispoli (24ª-34ª)
Torres Italia Francesco Paolo Specchia (1ª-11ª)
Italia Lamberto Leonardi (12ª-34ª)

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1uparrow green.svg 1. Taranto 48 34 17 14 3 41 17 +24
1uparrow green.svg 2. Salernitana 46 34 15 16 3 41 24 +17
3. Casertana (-2) 44 34 17 12 5 49 21 +28
4. Giarre 44 34 15 14 5 38 17 +21
5. Palermo 43 34 14 15 5 34 19 +15
6. Catania 39 34 11 17 6 34 27 +7
7. Casarano 39 34 15 9 10 32 33 -1
8. Ternana 38 34 14 10 10 34 29 +5
9. Perugia 33 34 9 15 10 38 31 +7
10. Fidelis Andria 33 34 8 17 9 27 27 0
11. Monopoli 30 34 9 12 13 28 29 -1
12. Siracusa 30 34 10 10 14 32 44 -12
13. Torres 28 34 4 20 10 23 29 -6
14. Campania Puteolana 27 34 6 15 13 38 48 -10
15. Brindisi 27 34 8 11 15 24 49 -25
1downarrow red.svg 16. Sambenedettese 22 34 6 10 18 17 37 -20
1downarrow red.svg 17. Francavilla 21 34 5 11 18 25 51 -26
1downarrow red.svg 18. Ischia Isolaverde 18 34 2 14 18 17 40 -23

Legenda:

      Promosso in Serie B 1990-1991.
      Retrocesso in Serie C2 1990-1991.
1downarrow red.svg Retrocesione diretta.

Regolamento:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di arrivo di due o più squadre a pari punti, per posti non validi per la retrocessione, la graduatoria verrà stilata secondo la classifica avulsa tra le squadre interessate che prevede, in ordine, i seguenti criteri:
  • Punti negli scontri diretti.
  • Differenza reti negli scontri diretti.
  • Differenza reti generale.
  • Reti realizzate in generale.
  • Sorteggio.
In caso di arrivo di due o più squadre a pari punti per posti validi per la retrocessione verranno disputate partite di spareggio.

Note:

Campania Puteolana e Brindisi hanno terminato il campionato a pari punti. Per decidere la squadra retrocessa si è svolto lo spareggio salvezza.
La Casertana ha scontato 2 punti di penalizzazione.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

Bri Cam Cas Cst Cat FAn Fra Gia Isc Mon Pal Per Sal Sam Sir Tar Ter Tor
Brindisi –––– 2-1 1-3 0-0 3-1 0-1 1-0 0-5 0-0 3-1 1-0 0-0 0-1 1-0 1-2 1-3 1-0 0-0
Campania Puteolana 2-1 –––– 2-2 3-3 0-1 1-1 3-0 0-0 0-0 1-0 2-1 1-3 1-2 0-0 2-1 1-1 0-1 2-0
Casarano 2-1 1-1 –––– 1-0 1-0 1-0 3-2 1-0 2-0 0-3 0-0 1-0 0-1 0-0 1-0 0-0 1-0 2-2
Casertana 3-0 2-0 4-0 –––– 3-1 0-1 2-0 0-1 1-0 2-0 1-1 1-0 2-2 1-0 2-0 3-0 0-0 3-1
Catania 3-1 2-1 0-0 0-0 –––– 1-0 0-0 0-0 0-0 0-0 1-1 0-0 2-2 2-0 2-0 0-0 3-1 1-1
Fidelis Andria 1-2 1-1 1-0 0-0 3-4 –––– 3-0 0-0 2-1 1-0 0-0 2-2 0-0 0-0 2-1 0-0 1-1 0-0
Francavilla 1-1 2-1 1-2 1-1 1-2 1-2 –––– 0-0 1-0 1-0 0-1 0-3 0-2 2-0 1-1 1-1 0-1 1-1
Giarre 1-0 3-0 1-0 2-0 0-0 1-0 4-0 –––– 2-2 1-1 1-0 0-0 0-0 2-0 2-0 2-2 1-0 1-0
Ischia Isolaverde 0-0 1-1 1-2 0-3 1-3 0-0 2-2 0-1 –––– 0-0 1-2 3-3 0-1 0-0 0-0 3-1 1-2 1-0
Monopoli 2-1 0-0 0-2 0-0 1-1 2-1 1-1 2-2 1-0 –––– 0-0 1-0 0-0 3-0 5-1 0-0 2-0 1-0
Palermo 0-0 2-1 4-1 1-1 1-0 1-1 2-0 0-0 2-0 1-0 –––– 0-0 1-2 3-2 2-0 0-0 1-0 1-0
Perugia 6-0 2-2 0-0 0-1 0-0 2-0 2-1 2-1 0-0 2-1 2-2 –––– 0-0 1-2 2-0 1-3 1-1 0-0
Salernitana 0-0 6-4 0-0 2-2 2-1 1-1 5-2 1-0 0-0 1-0 0-2 1-0 –––– 2-0 0-0 0-0 3-1 3-0
Sambenedettese 3-0 1-0 0-2 0-1 0-0 1-1 0-0 1-1 1-0 1-0 0-1 2-4 0-0 –––– 2-0 0-3 0-2 0-0
Siracusa 1-1 1-1 1-0 1-3 2-3 0-0 1-0 2-0 1-0 3-1 1-1 1-0 1-1 2-1 –––– 1-0 2-2 4-1
Taranto 1-1 1-1 2-0 1-0 2-0 1-0 2-1 1-0 3-0 2-0 0-0 3-0 3-0 1-0 1-0 –––– 2-1 1-0
Ternana 0-0 3-1 3-1 2-4 0-0 1-0 1-1 0-1 1-0 1-0 1-0 1-0 1-0 1-0 3-0 0-0 –––– 1-1
Torres 5-0 1-1 2-0 0-0 0-0 1-1 0-1 2-2 2-0 0-0 0-0 0-0 0-0 1-0 1-1 0-0 1-1 ––––

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

andata (1ª) 1ª giornata ritorno (18ª)
17 set. 2-1 Brindisi-Campania Puteolana 1-2 28 gen.
1-0 Casarano-Siracusa 0-1
0-1 Casertana-Fidelis Andria 0-0
1-0 Francavilla-Monopoli 1-1
1-0 Giarre-Torres 2-2
0-0 Palermo-Perugia 2-2
2-0 Salernitana-Sambenedettese 0-0
2-0 Taranto-Catania 0-0
1-0 Ternana-Ischia 2-1
andata (2ª) 2ª giornata ritorno (19ª)
24 set. 0-0 Campania Puteolana-Giarre 0-3 4 feb.
0-0 Catania-Casarano 0-1
0-0 Fidelis Andria-Salernitana 1-1
0-0 Ischia-Brindisi 0-0
0-0 Monopoli-Casertana 0-2
1-3 Perugia-Taranto 0-3
0-2 Sambenedettese-Ternana 0-1
1-0 Siracusa-Francavilla 1-1
0-0 Torres-Palermo 0-1


andata (3ª) 3ª giornata ritorno (20ª)
1º ott. 1-0 Brindisi-Palermo 0-0 11 feb.
1-1 Casarano-Campania Puteolana 2-2
1-0 Casertana-Sambenedettese 1-0
1-2 Francavilla-Catania 0-0
2-2 Giarre-Ischia 1-0
1-0 Monopoli-Perugia 1-2
0-0 Salernitana-Siracusa 1-1
1-0 Taranto-Fidelis Andria 0-0
1-1 Ternana-Torres 1-1
andata (4ª) 4ª giornata ritorno (21ª)
8 ott. 1-2 Campania Puteolana-Salernitana 4-6 18 feb.
0-0 Catania-Giarre 0-0
1-2 Fidelis Andria-Brindisi 1-0
1-2 Ischia-Casarano 0-2
0-0 Palermo-Taranto 0-0
2-1 Perugia-Francavilla 3-0
1-0 Sambenedettese-Monopoli 0-3
2-2 Siracusa-Ternana 0-3
0-0 Torres-Casertana 1-3


andata (5ª) 5ª giornata ritorno (22ª)
15 ott. 0-0 Brindisi-Casertana 0-3 4 mar.
0-1 Campania Puteolana-Catania 1-2
1-0 Casarano-Perugia 0-0
0-1 Francavilla-Palermo 0-2
2-0 Giarre-Sambenedettese 1-1
5-1 Monopoli-Siracusa 1-3
0-0 Salernitana-Ischia 1-0
1-0 Taranto-Torres 0-0
1-0 Ternana-Fidelis Andria 1-1
andata (6ª) 6ª giornata ritorno (23ª)
22 ott. 0-0 Casertana-Ternana 4-2 11 mar.
1-0 Fidelis Andria-Casarano 0-1
0-0 Giarre-Salernitana 0-1
2-2 Ischia-Francavilla 0-1
1-0 Palermo-Catania 1-1
2-2 Perugia-Campania Puteolana 3-1
0-3 Sambenedettese-Taranto 0-1
1-1 Siracusa-Brindisi 2-1
0-0 Torres-Monopoli 0-1


andata (7ª) 7ª giornata ritorno (24ª)
29 ott. 0-0 Brindisi-Perugia 0-6 18 mar.
3-3 Campania Puteolana-Casertana 0-2
0-0 Casarano-Palermo 1-4
0-0 Catania-Ischia 3-1
1-1 Francavilla-Taranto 1-2
2-1 Monopoli-Fidelis Andria 0-1
3-0 Salernitana-Torres 0-0
2-1 Siracusa-Sambenedettese 0-2
0-1 Ternana-Giarre 0-1
andata (8ª) 8ª giornata ritorno (25ª)
5 nov. 2-1 Casarano-Brindisi 3-1 25 mar.
1-0 Casertana-Ischia 3-0
1-0 Giarre-Fidelis Andria 0-0
2-0 Palermo-Siracusa 1-1
5-2 Salernitana-Francavilla 2-0
0-0 Sambenedettese-Catania 0-2
2-0 Taranto-Monopoli 0-0
3-1 Ternana-Campania Puteolana 1-0
0-0 Torres-Perugia 0-0


andata (9ª) 9ª giornata ritorno (26ª)
12 nov. 0-0 Brindisi-Torres 0-5 1º apr.
2-1 Campania Puteolana-Palermo 1-2
0-0 Catania-Casertana 1-3
0-0 Fidelis Andria-Sambenedettese 1-1
1-2 Francavilla-Casarano 2-3
3-1 Ischia-Taranto 0-3
0-0 Monopoli-Salernitana 0-1
1-1 Perugia-Ternana 0-1
2-0 Siracusa-Giarre 0-2
andata (10ª) 10ª giornata ritorno (27ª)
19 nov. 2-0 Casertana-Siracusa 3-1 8 apr.
2-2 Fidelis Andria-Perugia 0-2
1-0 Giarre-Brindisi 5-0
2-0 Palermo-Ischia 2-1
0-0 Salernitana-Casarano 1-0
0-0 Sambenedettese-Francavilla 0-2
1-1 Taranto-Campania Puteolana 1-1
1-0 Ternana-Monopoli 0-2
0-0 Torres-Catania 1-1


andata (11ª) 11ª giornata ritorno (28ª)
26 nov. 1-0 Brindisi-Sambenedettese 0-3 14 apr.
1-1 Campania Puteolana-Fidelis Andria 1-1
0-0 Casarano-Taranto 0-2
2-2 Catania-Salernitana 1-2
0-0 Francavilla-Giarre 0-4
0-0 Ischia-Monopoli 0-1
1-0 Palermo-Ternana 0-1
0-1 Perugia-Casertana 0-1
4-1 Siracusa-Torres 1-1
andata (12ª) 12ª giornata ritorno (29ª)
19 dic. 2-2 Casertana-Salernitana 2-2 29 apr.
2-1 Fidelis Andria-Siracusa 0-0
0-0 Giarre-Perugia 1-2
1-1 Ischia-Campania Puteolana 0-0
0-2 Monopoli-Casarano 3-0
0-1 Sambenedettese-Palermo 2-3
1-1 Taranto-Brindisi 3-1
0-0 Ternana-Catania 1-3
0-1 Torres-Francavilla 1-1


andata (13ª) 13ª giornata ritorno (30ª)
10 dic. 3-1 Brindisi-Monopoli 1-2 6 mag.
0-0 Campania Puteolana-Sambenedettese 0-1
2-2 Casarano-Torres 0-2
1-0 Catania-Fidelis Andria 4-3
1-1 Francavilla-Casertana 0-2
0-0 Palermo-Giarre 0-1
0-0 Perugia-Ischia 3-3
3-1 Salernitana-Ternana 0-1
1-0 Siracusa-Taranto 0-1
andata (14ª) 14ª giornata ritorno (31ª)
17 dic. 1-1 Casertana-Palermo 1-1 13 mag.
2-1 Fidelis Andria-Ischia 0-0
1-1 Francavilla-Brindisi 0-1
2-2 Giarre-Taranto 0-1
0-0 Monopoli-Campania Puteolana 0-1
1-0 Salernitana-Perugia 0-0
0-0 Sambenedettese-Torres 0-1
2-3 Siracusa-Catania 0-2
3-1 Ternana-Casarano 0-1


andata (15ª) 15ª giornata ritorno (32ª)
30 dic. 1-0 Brindisi-Ternana 0-0 20 mag.
3-0 Campania Puteolana-Francavilla 1-2
1-0 Casarano-Giarre 0-1
0-0 Catania-Monopoli 1-1
0-0 Ischia-Sambenedettese 0-1
1-2 Palermo-Salernitana 2-0
2-0 Perugia-Siracusa 0-1
1-0 Taranto-Casertana 0-3
1-1 Torres-Fidelis Andria 0-0
andata (16ª) 16ª giornata ritorno (33ª)
7 gen. 0-1 Casertana-Giarre 0-2 27 mag.
0-0 Catania-Perugia 0-0
3-0 Fidelis Andria-Francavilla 2-1
0-0 Monopoli-Palermo 0-1
0-0 Salernitana-Brindisi 1-0
0-2 Sambenedettese-Casarano 0-0
1-0 Siracusa-Ischia 0-0
0-0 Ternana-Taranto 1-2
1-1 Torres-Campania Puteolana 0-2


andata (17ª) 17ª giornata ritorno (34ª)
14 gen. 3-1 Brindisi-Catania 1-3 3 giu.
2-1 Campania Puteolana-Siracusa 1-1
1-0 Casarano-Casertana 0-4
0-1 Francavilla-Ternana 1-1
1-1 Giarre-Monopoli 2-2
1-0 Ischia-Torres 0-2
1-1 Palermo-Fidelis Andria 0-0
1-2 Perugia-Sambenedettese 4-2
3-0 Taranto-Salernitana 0-0

Spareggio[modifica | modifica wikitesto]

Spareggio salvezza[modifica | modifica wikitesto]

Risultati Luogo e data
Campania Puteolana 3-2 Brindisi Cosenza, 7 giugno 1990
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio