Società Sportiva Calcio Napoli 2019-2020

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Società Sportiva Calcio Napoli
FC Salzburg gegen SSC Napoli (Championsleague 3. Runde 23. Oktober 2019) 53.jpg
La squadra nel corso della fase a gironi di Champions League
Stagione 2019-2020
AllenatoreItalia Carlo Ancelotti,[1] poi
Italia Gennaro Gattuso
All. in secondaItalia Davide Ancelotti,[1] poi
Italia Luigi Riccio
PresidenteItalia Aurelio De Laurentiis
Serie A11º posto (in corso)
Coppa ItaliaQuarti di finale (da disputare)
Champions LeagueOttavi di finale (da disputare)
Maggiori presenzeCampionato: Zieliński (20)
Totale: Di Lorenzo (26)
Miglior marcatoreCampionato: Milik (7)
Totale: Milik (10)
StadioSan Paolo
Maggior numero di spettatori45 770 vs. Brescia (29 settembre 2019)[2]
Minor numero di spettatori22 265 vs. Genk (10 dicembre 2019)
Media spettatori31 663¹
¹
considera le partite giocate in casa in tutte le competizioni.
Dati aggiornati al 10 dicembre 2019.

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti la Società Sportiva Calcio Napoli nelle competizioni ufficiali della stagione 2019-2020.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

La stagione 2019-20 coincide con l’ottava partecipazione del club alla Champions League[3], per la cui fase a gironi gli azzurri vengono abbinati ai detentori del Liverpool.[4] L'esordio nel torneo avviene contro gli stessi Reds[5], sconfitti per 2-0 al San Paolo.[6] L'iniziale scorcio di campionato vede il Napoli attestarsi al terzo posto[7], ma poi inizia a soffrire di una serie di problemi che causano un crollo del rendimento della squadra, soprattutto rispetto agli ultimi anni: mancanza di un costruttore di gioco e di un regista, nessun mediano, giocatori posizionati fuori ruolo e inadatti al 4-4-2 a causa di una mancanza di centrocampisti difensivi e ruba-palloni a parte Allan, causando a sua volta problemi tra difesa e centrocampo, con diversi gol subiti a causa di un inefficace difesa a zona e di buchi a centrocampo, e mancanza di precisione in porta, causate dalla perdita, l'anno scorso, di Jorginho in estate, Hamsik nel mercato invernale e Diawara e Albiol nel calciomercato 2019/20, tutti persi senza sostituirli eccetto quest'ultimo, lasciando la squadra priva di giocatori difensivi, soprattutto a centrocampo e per i terzini. Per questo motivo, il Napoli, ormai in una profonda crisi mentale e d'identità, perde per 1 a 0 in casa contro il Cagliari, e dopo la vittoria contro il Brescia per 2-1, ottiene solo nove punti in dieci partite, frutto di sei pareggi contro Torino, Spal, Atalanta, Genoa, Milan e Udinese, tre sconfitte, ossia quella in trasferta contro la Roma per 2-1 e i 1-2 in casa contro Bologna e Parma, e solo una vittoria per 2-0 contro il Verona il 19 ottobre, ritrovandosi così per due mesi senza vittorie in campionato e scivolando all'ottavo posto.

Il 10 dicembre 2019, con la squadra al settimo posto in classifica e subito dopo la vittoria per 4 a 0 sul Genk nella fase di qualificazione agli ottavi di finale di Champions League, con la squadra al secondo posto finale nel girone, e quindi classificata, la società dichiara la rescissione del contratto con Carlo Ancelotti. L'11 dicembre 2019 diviene ufficializzato il nuovo tecnico del Napoli Gennaro Gattuso, che, dopo la sconfitta contro il Parma, per 2-1 il 14 Dicembre, trova la prima vittoria il 22 del mese seguente contro il Sassuolo, sempre per 2-1.[8][9] Dopo le sconfitte contro Inter in casa per 1-3 e contro la Lazio a Roma per 1-0, il Napoli chiude il suo terribile girone d'andata con un altrettanto terribile undicesimo posto, a -11 dalla zona Champions con 24 punti, frutto di sole 6 vittorie, 6 pareggi e 7 sconfitte, tra cui cinque pareggi e altrettante sconfitte solo nelle ultime undici partite, vincendo solo contro il Sassuolo. Questo rendimento di otto punti nelle ultime undici partite è il quarto peggiore di quel periodo: hanno fatto peggio solo la Fiorentina, il Brescia e la SPAL.

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

La Kappa fornisce il materiale tecnico per la quinta stagione consecutiva. Tre gli sponsor che compaiono sulle divise partenopee: allo sponsor principale Acqua Lete, giunto alla quindicesima stagione da partner ufficiale degli azzurri, si affiancano per il sesto anno consecutivo il marchio MSC Crociere e, sulla parte posteriore della maglia, il marchio Kimbo per la quarta stagione di fila. Questa disposizione sussiste esclusivamente nelle gare di campionato, poiché nelle competizioni internazionali è consentito esibire un solo sponsor sulla maglia.

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Terza divisa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Europa

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

  • Presidente: Aurelio De Laurentiis
  • Vicepresidente: Jacqueline De Laurentiis
  • Vicepresidente: Edoardo De Laurentiis

Consigliere Delegato: Andrea Chiavelli

Area organizzativa

  • Direttore Amministrativo: Laura Belli
  • Direttore Processi Amministrativi e Compliance: Antonio Saracino
  • Segretario: Alberto Vallefuoco

Area Marketing

  • HEAD OF OPERATION, SALES & MARKETING: Alessandro Formisano

Area Comunicazione

  • Dir. Area Comunicazione: Nicola Lombardo
  • Addetto Stampa: Guido Baldari

Area Tecnica

  • Direttore Sportivo: Cristiano Giuntoli
  • Team Manager: Giovanni Paolo De Matteis
  • Allenatore: Gennaro Gattuso
  • Vice allenatore: Luigi Riccio
  • Preparatore atletico e collaboratore tecnico: Francesco Mauri
  • Preparatore atletico: Manuel Morabito
  • Collaboratore tecnico e match analyst: Simone Montanaro
  • Analisi gps e dati fisici gara: Luca Carlo Guerra
  • Supervisore dei rapporti staff tecnico/medico/squadra: Beniamino Fulco
  • Preparatori dei portieri: Alessandro Nista e Roberto Perrone

Area Medica

  • Responsabile Staff Medico: dottor Alfonso De Nicola

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Rosa e numerazione aggiornate al 9 gennaio 2020.

N. Ruolo Giocatore
1 Italia P Alex Meret
2 Francia D Kévin Malcuit
4 Germania C Diego Demme [10]
5 Brasile C Allan
6 Portogallo D Mário Rui
7 Spagna A José María Callejón (vicecapitano)
8 Spagna C Fabián Ruiz
9 Spagna A Fernando Llorente[11]
11 Messico A Hirving Lozano
12 Macedonia del Nord C Eljif Elmas
13 Italia D Sebastiano Luperto
14 Belgio A Dries Mertens
15 Italia P Antonio Daniele[12]
18 Italia C Amato Ciciretti[13]
19 Serbia D Nikola Maksimović
N. Ruolo Giocatore
20 Polonia C Piotr Zielinski
22 Italia D Giovanni Di Lorenzo
23 Albania D Elseid Hysaj
24 Italia A Lorenzo Insigne (capitano)
25 Colombia P David Ospina
26 Senegal D Kalidou Koulibaly
27 Grecia P Orestīs Karnezīs
31 Algeria D Faouzi Ghoulam
34 Germania C Amin Younes
44 Grecia D Kostas Manolas
62 Italia D Lorenzo Tonelli
68 Slovacchia C Stanislav Lobotka [10]
70 Italia C Gianluca Gaetano[13]
98 Brasile A Leandrinho
99 Polonia A Arkadiusz Milik

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva (dal 1º luglio al 2 settembre)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
D Giovanni Di Lorenzo Empoli definitivo[14]
D Kōstas Manōlas Roma definitivo (36 milioni €)[15]
D Lorenzo Tonelli Sampdoria fine prestito
C Amato Ciciretti Ascoli fine prestito
C Elif Elmas Fenerbahçe definitivo[16]
A Leandrinho Atlético Mineiro fine prestito
A Fernando Llorente svincolato[17]
A Hirving Lozano PSV Eindhoven definitivo [18]
Altre operazioni
R. Nome da Modalità
P Nikita Contini Siena fine prestito
P Orestīs Karnezīs Udinese riscatto, definitivo
P Davide Marfella Bari fine prestito
P Alex Meret Udinese riscatto, definitivo
P David Ospina Arsenal riscatto, definitivo
P Luigi Sepe Parma fine prestito
P Maurizio Schaeper Viterbese fine prestito
D Armando Anastasio Monza fine prestito
D Filippo Costa Spal definitivo
D Luigi D'Ignazio Sambenedettese fine prestito
D Igor Łasicki Wisła Płock fine prestito
D Pio Schiavi Juve Stabia fine prestito
C Michael Folorunsho Virtus Francavilla definitivo
C Alberto Grassi Parma fine prestito
C Zinédine Machach Crotone fine prestito
C Luca Palmiero Cosenza fine prestito
C Mario Francesco Prezioso Vibonese fine prestito
C Marko Rog Siviglia fine prestito
A Alfredo Bifulco Ternana fine prestito
A Eugenio D'Ursi Catanzaro definitivo
A Franco Ferrari Genoa definitivo
A Roberto Inglese Parma fine prestito
A Luigi Liguori Bari fine prestito
A Raffaele Russo Albissola fine prestito
A Gennaro Tutino Cosenza fine prestito
A Carlos Vinícius Monaco fine prestito
A Alessio Zerbin Viterbese fine prestito
Cessioni
R. Nome a Modalità
D Raul Albiol Villarreal definitivo[19]
D Vlad Chiricheș Sassuolo prestito con obbligo di riscatto
C Amadou Diawara Roma definitivo (21 milioni €)[20]
A Adam Ounas Nizza prestito con diritto di riscatto
A Simone Verdi Torino prestito con obbligo di riscatto
Altre operazioni
R. Nome da Modalità
P Luigi Sepe Parma prestito con obbligo di riscatto
P Nikita Contini Virtus Entella prestito
P Davide Marfella Bari definitivo
P Maurizio Schaeper svincolato
D Armando Anastasio Monza definitivo
D Filippo Costa Bari prestito biennale
D Luigi D'Ignazio Cavese prestito
D Igor Łasicki Pogon Szczeicin definitivo
D Pio Schiavi Imolese prestito
C Michael Folorunsho Bari prestito biennale
C Alberto Grassi Parma prestito con obbligo di riscatto
C Zinédine Machach Cosenza prestito
C Luca Palmiero Pescara prestito
C Mario Francesco Prezioso Vibonese prestito
C Marko Rog Cagliari prestito con obbligo di riscatto
A Alfredo Bifulco Juve Stabia prestito
A Eugenio D'Ursi Bari prestito biennale
A Franco Ferrari Bari prestito biennale
A Roberto Inglese Parma prestito con obbligo di riscatto
A Roberto Insigne Benevento definitivo
A Luigi Liguori Fermana prestito
A Antonio Negro Pontedera definitivo
A Raffaele Russo Pro Vercelli prestito
A Gennaro Tutino Hellas Verona prestito
A Carlos Vinicius Benfica definitivo
A Alessio Zerbin Cesena prestito

Sessione invernale (dal 2 gennaio al 31 gennaio)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
C Diego Demme RB Lipsia definitivo (12 milioni €)
C Stanislav Lobotka Celta Vigo definitivo (20 milioni €)
Cessioni
R. Nome a Modalità
C Amato Ciciretti Empoli prestito con diritto di riscatto
C Gianluca Gaetano Cremonese prestito

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 2019-2020.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Firenze
24 agosto 2019, ore 20:45 CEST
1ª giornata
Fiorentina3 – 4
referto
NapoliStadio Artemio Franchi (33 614[21] spett.)
Arbitro:  Massa (Imperia)

Torino
31 agosto 2019, ore 20:45 CEST
2ª giornata
Juventus4 – 3
referto
NapoliAllianz Stadium (41 507[21] spett.)
Arbitro:  Orsato (Schio)

Napoli
14 settembre 2019, ore 18:00 CEST
3ª giornata
Napoli2 – 0
referto
SampdoriaStadio San Paolo (32 679[21] spett.)
Arbitro:  La Penna (Roma 1)

Lecce
22 settembre 2019, ore 15:00 CEST
4ª giornata
Lecce1 – 4
referto
NapoliStadio Via del Mare (21 644[21] spett.)
Arbitro:  Piccinini (Forlì)

Napoli
25 settembre 2019, ore 21:00 CEST
5ª giornata
Napoli0 – 1
referto
CagliariStadio San Paolo (25 408[21] spett.)
Arbitro:  Di Bello (Brindisi)

Napoli
29 settembre 2019, ore 12:30 CEST
6ª giornata
Napoli2 – 1
referto
BresciaStadio San Paolo (45 770[21] spett.)
Arbitro:  Manganiello (Pinerolo)

Torino
6 ottobre 2019, ore 18:00 CEST
7ª giornata
Torino0 – 0
referto
NapoliStadio Olimpico Grande Torino (28 177[21] spett.)
Arbitro:  Doveri (Roma 1)

Napoli
19 ottobre 2019, ore 18:00 CEST
8ª giornata
Napoli2 – 0
referto
VeronaStadio San Paolo (38 686[21] spett.)
Arbitro:  Piccinini (Forlì)

Ferrara
27 ottobre 2019, ore 15:00 CET
9ª giornata
SPAL1 – 1
referto
NapoliStadio Paolo Mazza (14 726[21] spett.)
Arbitro:  La Penna (Roma 1)

Napoli
30 ottobre 2019, ore 19:00 CET
10ª giornata
Napoli2 – 2
referto
AtalantaStadio San Paolo (30 061[21] spett.)
Arbitro:  Giacomelli (Trieste)

Roma
2 novembre 2019, ore 15:00 CET
11ª giornata
Roma2 – 1
referto
NapoliStadio Olimpico (34 502[21] spett.)
Arbitro:  Rocchi (Firenze)

Napoli
9 novembre 2019, ore 20:45 CET
12ª giornata
Napoli0 – 0
referto
GenoaStadio San Paolo (22 947[21] spett.)
Arbitro:  Calvarese (Teramo)

Milano
23 novembre 2019, ore 18:00 CET
13ª giornata
Milan1 – 1
referto
NapoliStadio Giuseppe Meazza (61 658[21] spett.)
Arbitro:  Orsato (Schio)

Napoli
1º dicembre 2019, ore 18:00 CET
14ª giornata
Napoli1 – 2
referto
BolognaStadio San Paolo (27 083[21] spett.)
Arbitro:  Pasqua (Tivoli)

Udine
7 dicembre 2019, ore 18:00 CET
15ª giornata
Udinese1 – 1
referto
NapoliDacia Arena (20 405[21] spett.)
Arbitro:  Mariani (Aprilia)

Napoli
14 dicembre 2019, ore 18:30 CET
16ª giornata
Napoli1 – 2
referto
ParmaStadio San Paolo (27 487[21] spett.)
Arbitro:  Di Bello (Brindisi)

Reggio Emilia
22 dicembre 2019, ore 20:45 CET
17ª giornata
Sassuolo1 – 2
referto
NapoliMapei Stadium (12 570[21] spett.)
Arbitro:  Chiffi (Padova)

Napoli
6 gennaio 2020, ore 20:45 CET
18ª giornata
Napoli1 – 3
referto
InterStadio San Paolo (31 191[21] spett.)
Arbitro:  Doveri (Roma 1)

Roma
11 gennaio 2020, ore 18:00 CET
19ª giornata
Lazio1 – 0
referto
NapoliStadio Olimpico (40 000[21] spett.)
Arbitro:  Orsato (Schio)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Napoli
18 gennaio 2020, ore 20:45 CET
20ª giornata
Napoli0 – 2
referto
FiorentinaStadio San Paolo
Arbitro:  Pasqua (Tivoli)

Napoli
26 gennaio 2020, ore 20:45 CET
21ª giornata
Napoli – JuventusStadio San Paolo

Genova
3 febbraio 2020, ore 20:45 CET
22ª giornata
Sampdoria – NapoliStadio Luigi Ferraris

Napoli
9 febbraio 2020 2020, ore :
23ª giornata
Napoli – LecceStadio San Paolo

Cagliari
16 febbraio 2020, ore CET
24ª giornata
Cagliari – NapoliSardegna Arena

Brescia
23 febbraio 2020, ore CET
25ª giornata
Brescia – NapoliStadio Mario Rigamonti

Napoli
1º marzo 2020, ore CET
26ª giornata
Napoli – TorinoStadio San Paolo

Verona
8 marzo 2020, ore CET
27ª giornata
Verona – NapoliStadio Marcantonio Bentegodi

Napoli
15 marzo 2020, ore CET
28ª giornata
Napoli – SPALStadio San Paolo

Bergamo
22 marzo 2020, ore CEST
29ª giornata
Atalanta – NapoliGewiss Stadium

Napoli
5 aprile 2020, ore CEST
30ª giornata
Napoli – RomaStadio San Paolo

Genova
11 aprile 2020, ore CEST
31ª giornata
Genoa – NapoliStadio Luigi Ferraris

Napoli
19 aprile 2020, ore CEST
32ª giornata
Napoli – MilanStadio San Paolo

Bologna
22 aprile 2020, ore CEST
33ª giornata
Bologna – NapoliStadio Renato Dall'Ara

Napoli
26 aprile 2020, ore CEST
34ª giornata
Napoli – UdineseStadio San Paolo

Parma
3 maggio 2020, ore CEST
35ª giornata
Parma – NapoliStadio Ennio Tardini

Napoli
10 maggio 2020, ore CEST
36ª giornata
Napoli – SassuoloStadio San Paolo

Milano
17 maggio 2020, ore CEST
37ª giornata
Inter – NapoliStadio Giuseppe Meazza

Napoli
24 maggio 2020, ore CEST
38ª giornata
Napoli – LazioStadio San Paolo

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2019-2020.

Fase finale[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2019-2020 (fase finale).
Napoli
14 gennaio 2020, ore 15:00 CET
Ottavi di finale
Napoli2 – 0
referto
PerugiaStadio San Paolo (14 000 spett.)
Arbitro:  Massimi (Termoli)

Napoli
21 gennaio 2020, ore CET
Quarti di finale
Napoli – LazioStadio San Paolo

UEFA Champions League[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: UEFA Champions League 2019-2020.

Fase a gironi[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: UEFA Champions League 2019-2020 (fase a gironi).
Napoli
17 settembre 2019, ore 21:00 CEST
1ª giornata
Napoli2 – 0
referto
LiverpoolStadio San Paolo (38 878[22] spett.)
Arbitro: Germania Brych

Genk
2 ottobre 2019, ore 18:55 CEST
2ª giornata
Genk0 – 0
referto
NapoliLuminus Arena (19 962[23] spett.)
Arbitro: Romania Kovács

Salisburgo
23 ottobre 2019, ore 21:00 CEST
3ª giornata
Salisburgo2 – 3
referto
NapoliRed Bull Arena (29 520[24] spett.)
Arbitro: Francia Turpin

Napoli
5 novembre 2019, ore 21:00 CET
4ª giornata
Napoli1 – 1
referto
SalisburgoStadio San Paolo (32 862[25] spett.)
Arbitro: Polonia Marciniak

Liverpool
27 novembre 2019, ore 21:00 CET
5ª giornata
Liverpool1 – 1
referto
NapoliAnfield (52 128 [26] spett.)
Arbitro: Spagna del Cerro Grande

Napoli
10 dicembre 2019, ore 18:55 CET
6ª giornata
Napoli4 – 0
referto
GenkStadio San Paolo (22 265 [27] spett.)
Arbitro: Turchia Çakır

Fase a eliminazione diretta[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: UEFA Champions League 2019-2020 (fase a eliminazione diretta).
Napoli
25 febbraio 2020, ore 21:00 CET
Ottavi di finale - Andata
Napoli – BarcellonaStadio San Paolo

Barcellona
18 marzo 2020, ore 21:00 CET
Ottavi di finale - Ritorno
Barcellona – NapoliCamp Nou

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 14 gennaio 2020.

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale Gf Gs D.R.
G V N P G V N P G V N P
Scudetto.svg Serie A 24 10 3 2 5 10 3 4 3 20 6 6 8 28 28 0
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia - 1 1 0 0 - - - - 1 1 0 0 2 0 +2
Coppacampioni.png Champions League - 3 2 1 0 3 1 2 0 6 3 3 0 11 4 +7
Totale - 14 6 3 5 13 4 6 3 27 10 9 8 41 32 +9

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38
Luogo T T C T C C T C T C T C T C T C T C T C C T C T T C T C T C T C T C T C T C
Risultato V P V V P V N V N N P N N P N P V P P P
Posizione 3 8 4 3 4 4 4 4 4 6 7 7 7 7 7 8 8 8 11

Fonte: Serie A – Classifiche, Sky Sport. URL consultato il 17 agosto 2019 (archiviato dall'url originale l'11 settembre 2014).
Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Serie A Coppa Italia Champions League Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Allan, Allan 141201000501020130
Ciciretti, A. A. Ciciretti 0000000000000000
Callejón, J. J. Callejón 191201000500025120
Demme, D. D. Demme 1010100000002010
Di Lorenzo, G. G. Di Lorenzo 191301000600026130
Gaetano, G. G. Gaetano 0000000010001000
Elmas, E. E. Elmas 110401000400016040
Ghoulam, F. F. Ghoulam 5020000000005020
Hysaj, E. E. Hysaj 90201000000010020
Karnezīs, O. O. Karnezīs 0000000000000000
Koulibaly, K. K. Koulibaly 140210000602020041
Insigne, L. L. Insigne 193101200310023610
Lozano, H. H. Lozano 152101000610022310
Llorente, F. F. Llorente 163101000612023430
Luperto, S. S. Luperto 90200000200011020
Maksimović, N. N. Maksimović 81310000200010131
Malcuit, K. K. Malcuit 3000000020105010
Manōlas, K. K. Manōlas 142201000400019220
Meret, A. A. Meret 13-200000006-40019-2400
Mertens, D. D. Mertens 164300000650022930
Milik, A. A. Milik 1172000003310141030
Ospina, D. D. Ospina 7-8001-00000008-800
Rui, M. M. Rui 100501000501016060
Ruiz, F. F. Ruiz 181201010601025140
Younes, A. A. Younes 6010000010007010
Zieliński, P. P. Zieliński 201201000401025130
Tonelli, L. L. Tonelli 0000000000000000

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b fino alla 15ª giornata
  2. ^ (EN) Statistiche Spettatori Serie A 2019-2020, su stadiapostcards.com. URL consultato il 17 settembre 2019.
  3. ^ Marco Azzi, Lo show del Napoli, in la Repubblica, 25 agosto 2019, p. 18.
  4. ^ Giuseppe Nigro, Inter con Barça e Borussia, per la Juve c'è l'Atletico. Napoli col Liverpool, Atalanta col City, su gazzetta.it, 29 agosto 2019.
  5. ^ Marco Azzi, La firma di Mertens sul nuovo Napoli, in la Repubblica, 15 settembre 2019, p. 19.
  6. ^ Mimmo Malfitano, Napoli, che impresa coi campioni del Liverpool! Mertens e Llorente firmano la vittoria, su gazzetta.it, 17 settembre 2019.
  7. ^ Marco Azzi, Sulle spalle di Llorente, in la Repubblica, 23 settembre 2019, p. 40.
  8. ^ Gennaro Gattuso è il nuovo allenatore del Napoli, su Il Post, 11 dicembre 2019. URL consultato il 26 dicembre 2019.
  9. ^ Marco Azzi, Napoli, esonerato Ancelotti: al suo posto Gattuso, in La Repubblica, 10 dicembre 2019. URL consultato il 10 dicembre 2019.
  10. ^ a b Acquistato nella sessione invernale di calciomercato.
  11. ^ Acquistato durante la sessione estiva di calciomercato ma a stagione in corso.
  12. ^ Aggregato alla Prima Squadra dalla formazione Primavera.
  13. ^ a b Ceduto durante la sessione invernale di calciomercato.
  14. ^ Il Napoli ufficializza l'acquisto di Giovanni di Lorenzo, sscnapoli.it, 7 giugno 2019.
  15. ^ Benvenuto Kostas #Manolas!, twitter.com, 13 luglio 2019.
  16. ^ Napoli, ufficializzato l'acquisto di Elmas a titolo definitivo, sscnapoli.it, 24 luglio 2019.
  17. ^ Il Napoli ufficializza l'acquisto di Fernando Llorente, sscnapoli.it, 2 settembre 2019.
  18. ^ Il Napoli ufficializza l'acquisto di Hirving Lozano, sscnapoli.it, 24 luglio 2019.
  19. ^ Napoli, Albiol ceduto al Villarreal a titolo definitivo, sscnapoli.it, 4 luglio 2019.
  20. ^ Napoli, ceduto Diawara alla Roma, sscnapoli.it, 1º luglio 2019.
  21. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s Statistiche Spettatori Serie A 2019-2020, su stadiapostcards.com. URL consultato il 24 agosto 2019.
  22. ^ (EN) Napoli-Liverpool (PDF), uefa.com. URL consultato il 17 settembre 2019.
  23. ^ (EN) Genk-Napoli (PDF), uefa.com. URL consultato il 2 ottobre 2019.
  24. ^ (EN) Salisburgo-Napoli (PDF), uefa.com. URL consultato il 23 ottobre 2019.
  25. ^ (EN) Napoli-Salisburgo (PDF), uefa.com. URL consultato il 2 novembre 2019.
  26. ^ (EN) Liverpool-Napoli (PDF), uefa.com. URL consultato il 27 novembre 2019.
  27. ^ (EN) Napoli-Genk (PDF), uefa.com. URL consultato il 10 dicembre 2019.